Euro Crisis Road Map: tasso REPO della BCE, Draghi, ma non solo.

Scritto il alle 08:41 da Danilo DT

Aprile e maggio si presentano come due mesi molto importanti per la finanza internazionale. Molti incontri e molte decisioni toste dovranno essere prese, a partire da domani, quando Mario Draghi dovrà dirci che cosa ha combinato la Bce sui tassi di interesse. Ci sono pareri contrastanti su quanto potrebbe accadere, anche se ultimamente stanno riprendendo quota i sostenitori del “nulla di fatto”, ovvero tassi ancora stabili (tasso REPO che rappresenta, possiamo dirlo, una mera statistica e quindi con funzioni soprattutto psicologiche) all’1%.

Eccovi qui di seguito le date con gli appuntamenti più importanti per i prossimi due mesi. Aggiornatevi l’agenda!

–Tuesday, April 3: Spanish budget presented to parliament.

–Wednesday, April 4: Euro-zone March services PMI data. European Central Bank interest-rate decision and press conference. Spanish bond auction. Portuguese T-bill auction. New deadline for tender offer to exchange Greek bonds under foreign law. New government appointed in Slovakia.

–Thursday, April 5: French bond auction.

–Tuesday, April 10: Greek T-bill auction.

–Wednesday, April 11: Italian T-bill auction. Settlement of foreign-law Greek bonds under PSI.

–Thursday, April 12: Italian bond (BTP) auction.

–Tuesday, April 17: Spanish, Greek T-bill auctions. German April ZEW economic-sentiment indicator.

–Wednesday, April 18: Extended deadline for some Greek foreign-law bond holdouts to tender their bonds.

–Thursday, April 19: Spanish, French bond auctions. Meeting of Group of 20 deputy finance ministers (through April 22).

–Friday, April 20: German April Ifo business-climate index. Annual spring meeting of the International Monetary Fund/World Bank (through April 22).

–Sunday, April 22: French presidential election, first round.

–Tuesday, April 24: Spanish T-bill auction.

–Wednesday, April 25: Allotment of ECB three-month long-term refinancing operation.

–Thursday, April 26: Italian T-bill auction.

–Friday, April 27: Italian bond (BTP) auction.

–Monday, April 30: Euro-area March M3/private-sector loan data. Euro-area April inflation data.

*******************************************************

–Wednesday, May 2: Euro-zone April manufacturing PMI data.

–Thursday, May 3: Spanish, French bond auctions. ECB rate decision and press conference in Barcelona.

–Friday, May 4: Euro-zone April services PMI data.

–Sunday, May 6: Possible second round of French presidential election. Possible Greek elections (April 29 and May 13 also likely dates).

–Monday, May 7: German March manufacturing-orders data.

–Tuesday, May 8: German March industrial-production data. Greek T-bill auction (tentative).

–Friday, May 11: Italian T-bill auction.

–Monday, May 14: Spanish, Italian bond auctions. Euro-zone finance ministers’ meeting.

–Tuesday, May 15: Euro-zone flash 1Q GDP data. German May ZEW economic-sentiment indicator. EU finance ministers’ meeting. Greek T-bill auction (tentative). EUR450 million Greek foreign law bond matures.

–Wednesday, May 16: French bond auction.

–Thursday, May 17: Spanish bond auction.

–Monday, May 21: Belgian bond auction.

–Tuesday, May 22: Spanish T-bill auction.

–Thursday, May 24: German April Ifo business-climate index.

–Monday, May 28: Italian bond auction (zero coupon/linker).

–Tuesday, May 29: Italian T-bill auction.

–Wednesday, May 30: Italian bond auction (BTP). Euro-area April M3/private-sector loan data. Allotment of ECB three-month long-term refinancing operation.

–Thursday, May 31: Euro-area May inflation data. Ireland holds referendum on EU fiscal pact.

(Source: EFXNews) 

Sostieni I&M. il tuo contributo è fondamentale per la continuazione di questo progetto!

STAY TUNED!

DT

Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Euro Crisis Road Map: tasso REPO della BCE, Draghi, ma non solo., 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Tags: ,   |
4 commenti Commenta
redbull
Scritto il 3 aprile 2012 at 15:25

Draghi abbia il coraggio di fottersene della culona e tagli i tassi di mezzo punto subito! E poi ancora di mezzo punto garantendo di lasciarli così a lungo, come sta facendo la FED. E non mi venite a rompere le palle con la storiella dell’inflazione che tanto non ci crede più nessuno. Ma secondo voi c’è da pensare all’inflazione con tutti i problemi che ci sono MOLTO più grandi ed urgenti??? Ma dobbiamo sempre far contenta la Germania??? Tanto si vede come la pensa la Germania… Per far scendere i prezzi in un paese (Grecia) ha obbligato il governo greco ad abbassare i salari e tac, secondo lei grazie al turismo l’economia Greca volerà… Ma per favore, tassi a zero subito!!! Non posso pensare che Draghi non lo sappia e sono sicuro che lo farà.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

redbull
Scritto il 3 aprile 2012 at 15:30

Come fa una nazione a conciliare il taglio del debito pubblico e la crescita? Ma scusate, l’Italia per anni e anni è cresciuta seppur di poco grazie alla spesa pubblica, come possiamo pensare ora di crescere? I dati sono impressionanti, ultimo quello sulla vendita di auto a marzo… Ma come facciamo da soli a ripartire? Dream cosa ne pensi, vorrei tu esprimessi la tua ricetta; perchè le tue osservazioni critiche sono corrette, ma una opinione su cosa fare???? Perchè è facile dire “Attenti che inondare il mercato di liquidità non serve”, attenti di qua, attenti di là”, sempre criticando ongi scelta fatta, ma qualche idea su cosa fare di concreto ce l’hai? O siamo per te già spacciati e tutto sarà inutile? Perchè magari sarà così, però, dillo…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 3 aprile 2012 at 16:21

I problemi sono tanti. Bisogna cercare di risolverli individualmente.
Partiamo dal più grande: il problema del debito pubblico.
Bisogna rendere inattaccabile la speculazione sui bond. La mia soluzione l’ho già spiegata in passato: Eurobond.
Una volta messo in sicurezza il debito , allora si può ricominciare a ragionare. A quale punto il BTP renderà come il Bund. Si potrà iniziare a fare dei ragionamenti su piani di rientro dal debito e contenimento del deficit con più calma.
Ma tutto questo, tanto epr cominciare, ha un piccolo problema: si chiama Germania.
LTRO? EFSF? ESM? Tutto per comprare tempo. Ma NON risolvono.
QUEsto epr cominciare. E ti garantisco, sarebe una gran base d’inizio secondo me

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

redbull
Scritto il 3 aprile 2012 at 19:07

io sono perfettamente d’accordo con te, trovo gli eurobond la strada più corretta da perseguire. E mi viene anche da rivalutare il tanto bistrattato Tremonti, che io ho spesso difeso, perchè è stato il primo e proporre tale soluzione. Purtroppo temo che la via da seguire dovrà però essere un’altra perchè non penso che la Germania accetterà mai di pagare un premio sul rischio al pari del nostro… Ed infatti io insisto nel dire che la chiave dovrebbe essere la BCE che, invece di subire le pressioni dei tedeschi, dovrebbe mettere pressione ai tedeschi. Con un drastico taglio del costo del denaro (questo ci scordiamo sempre dovrebbe essere fatto per cercare di svalutare l’Euro), non con l’intento primo di inondare il mercato di liquidità, ma con l’intento appunto di avvicinarci al dollaro per poter essere competitivi a livello mondiale; possibile che non si capisca che un euro così forte è DELETERIO per l’Europa?
Cazzo, la Germania è NEIN su tutto, sugli eurobond, sul taglio dei tassi, su misure di QE… Ma che se la facessero loro da soli l’Europa. E noi cosiddetti periferici possibile che non ci possiamo “unire” in una sorta di patto VS Germania per cercare di tirare acqua al nostro mulino?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #6-21: BITCOIN (BTC) a fine 2021 sarà... (base 30.000 $)

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+