Ecco cosa sconta oggi il mercato

Scritto il alle 14:40 da Danilo DT

La settimana scorsa abbiamo avuto modo di parlare dell’ufficializzazione dei dati sul PIL USA. Infatti il Pil americano è cresciuto del 3,2% nel quarto trimestre, in accelerazione rispetto al +2,6% del terzo trimestre e all’1,7% del secondo. Il dato è tuttavia lievemente sotto le attese degli analisti che si attendevano un aumento del 3,5%. Con il rialzo del quarto trimestre e la crescita del 2,9% registrata per l’intero 2010, l’output totale degli Stati Uniti è salito ai livelli più alti dalla fine del 2007, quando la recessione ha avuto inizio.

Evviva! Come scritto dal “COMPAGNO DI MERENDE” Mattacchiuz in un suo brillante post, non si può certo discutere davanti a dati così positivi. E allora…guardiamo avanti e cerchiamo di capire COSA il mercato sta scontando in questo momento, che tra le altre cose è ricco di dati trimestrali. Il riferimento è come sempre il mercato americano e quindi andremo ad analizzare lo SP 500.

Le previsioni per il 2011: UTILI

previsioni-utili-2011-sp500

Il grafico parla chiaro. Dopo un eccellente rally della redditività, sostenuto dai generosi interventi pubblici, ci troveremo con un evidente raffreddamento che genererà un’inevitabile frenata. La tendenza della crescita resterà sempre positiva ma decisamente meno sostenuta rispetto ai trimestri precedenti.

Le previsioni per il 2011: VENDITE

previsione-vendite-2011-sp500

Molto interessante analizzare anche le tendenze delle vendite. Come vedete non si sono generate delle situazioni di crescita enorme, se non per i petroliferi, grazie all’aumento del prezzo del petrolio. E i prossimi mesi sono visti in rallentamento o comunque stabili.

Scheda riassuntiva

previsione-utili-sp500-2011-2012

Utili previsti a +14% per il 2011 ma soprattutto un processo di deleveraging che continua in modo imperterrito e violento. O per lo meno, questo è quanto sconta il mercato, e quindi quanto (teoricamente) è incorporato nei prezzi.

Price Earning 2011

sp500-price-earning-2011-estimates

Il price earning attualmente scontato dal mercato per il 2011 è pari a 13.56. Con uno scenario di tassi in salita e con il rendimento dei mercati azionari in crescita, è difendibile?

Ovviamente questo è quanto il mercato oggi sconta ed è quanto, se smentito, potrà essere un motivo di ridimensionamento. E viceversa, se i dati saranno migliori, sarà motivo di ulteriori allunghi.
Intanto ecco le previsioni delle più importanti case d’affari sull’andamento dello SP 500.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo su Wikio!

E CLICCA QUI per poter votare gli ultimi 3 post di I&M! DAI VISIBILITA’ ALL’INFORMAZIONE INDIPENDENTE!

STAY TUNED!

DT

Tutti I diritti riservati ©
Grafici e dati elaborati da Intermarket&more sulla database Bloomberg

NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Sostieni I&M!
Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI!

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.5/10 (8 votes cast)
Ecco cosa sconta oggi il mercato, 8.5 out of 10 based on 8 ratings
10 commenti Commenta
paolo41
Scritto il 31 gennaio 2011 at 17:06

Dream,
il dato sul Pil del 4° trimestre, come ho brevemente commentato la scorsa settimana non mi convince del tutto: è sostenuto essenzialmente da un incremento dei consumi (durable e no-durable) che è in palese contraddizione con la situazione del lavoro.
Altro elemento: il forte calo degli inventari che contraddice all’aumento delle vendite (hanno pulito i magazzini???). Se non ci fosse stato il calo dell’inventario il Pil avrebbe raggiunto circa il 7%!!!!
Diverso il discorso dei valori di borsa perchè parecchie multinazionali continuano a fare ottimi utili dalle attività all’estero e, come abbiamo detto già più volte, sono agevolate dal fatto che gli utili delle attività estere non sono tassati in USA.
Meglio mantenere una certa cautela……

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 31 gennaio 2011 at 17:41

paolo41,

per me sti dati sono solo fuffa! non c’è un dato che possa in qualche modo confermarne un altro.
anche lasciando perdere quel poco indicativo settore che è il mercato del lavoro, i vari indici che escono sono l’uno la negazione dell’altro, e ancora non ho capito il perchè “si debba credere” solo al Census o al BEA, cioè agli uffici statistici governativi

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

s66
Scritto il 31 gennaio 2011 at 17:54

VOI DOVETE SOLO PREGARE , SE LA PROTESTA PASSA ANCHE IN GIORDANIA ? QUà SCOPPIA UNA BARAONDA CHE PORTERA’ ALLA FINE DELLA CIVILTA’ ! IL DISORDINE è VOLUTO DA QUESTI PORCI DEL BILDERBERG, X ATTUARE LE LORO MALATE IDEE DI UN SOLO GOVERNO MONDIALE ! ONESTAMENTE PENSO CHE SIA GIUNTA ORA DI PRENDERE A CALCI IN CULO A ROCKFELLER è I SUOI TEOREMI DA CASA DI CURA ! :roll:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 31 gennaio 2011 at 18:11

più redditi per i lavoratori usa, ma al netto dei trasferimenti, la realtà e un’altra buttate un occhio e ne vedrete delle belle.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 31 gennaio 2011 at 18:20

ecco la 2 parte della tabella

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 31 gennaio 2011 at 18:31

berga, solo la neve blocca l’economia usa! ancora non l’hai capito?

:mrgreen: :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 31 gennaio 2011 at 18:39

la neve quella che si pippa via naso
:lol::lol:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 31 gennaio 2011 at 18:55

Kabul bank, la mia banca non è come le altre
:lol:

http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1076147

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 31 gennaio 2011 at 19:00

baltic dry 1107, che freddo
:roll:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 31 gennaio 2011 at 19:02

bergasim,

si l’avevo letto pure io… sai… quando c’è troppa carta in giro non si bada più a dove va a finire…
in ogni caso, cosa vuoi che siano… 900 milioni di dollari in stipendi di soldati …

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+