GRECIA: Draghi dà ossigeno alle banche. ELA ora a 90 miliardi e prestito ponte da 7 miliardi di EFSM

Scritto il alle 16:12 da Danilo DT

bce-draghi-bolla_thumb400x275.jpgLa BCE viene incontro alla banca centrale di Grecia e fornisce un po’ di liquidità in più

Non grosse cifre, ma la stessa Banca di Atene chiedeva “solo“ 900 milioni di Euro che però sono ossigeno puro per i bancomat e gli sportelli delle banche greche. Senza poi dimenticare che la tensione dei giorni scorsi dovrebbero limitarsi grazie all’approvazione del piano di salvataggio da parte del parlamento greco (che rimarrà tale fino a settembre quando probabilmente ci saranno nuove elezioni).

Non credo che verrà rimosso il limite dei famosi 60 €. Per arrivare a tanto occorrerà la piena esecutività del piano che comporta anche la ricapitalizzazione del settore bancario per 25 miliardi di Euro.

Non si tratta di tornare alla normalità, ma quanto meno permettere ad un sistema di continuare a sopravvivere. E comunque la concessione di Draghi è un ulteriore segnale chiave che ci fa intendere due cose:

a) il piano ormai va avanti deciso e verrà portato a compimento, permettendo quindi al paese di tornare quantomeno ad un regime di semi normalità

b) è un atto di fiducia che infatti è seguito da un secondo annuncio: arriverà un prestito ponte di 7 miliardi di Euro concesso dall’EFSM (entro il mese di agosto), quanto mai necessario ed opportuno per non rendere irreversibile una situazione già di per se drammatica.

Cose per certi versi già viste in passato, cari lettori, almeno un paio di volte e sempre in Grecia negli ultimi 5 anni.
La storia non insegna nulla, o forse ci fa capire che i nuclei di potere alla fine fan sempre quello che vogliono. E gli altri o si adeguano oppure muoiono. In questo caso le due cose rischiano di essere coincidenti.

Hšhe der ELA-Kredite seit Februar 2015 - Kurvengrafik  Grafik 0750-15-Griechenland.ai, Format 88 x 55 mm

Grafico incremento ELA a favore delle banche greche. Aggiornato a ieri.

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…

InvestimentoMigliore LOGO

La nuova guida per i tuoi investimenti. Take a look!

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email ([email protected]).
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
GRECIA: Draghi dà ossigeno alle banche. ELA ora a 90 miliardi e prestito ponte da 7 miliardi di EFSM, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+