Crisi liquidità. No all’Interbancario, meglio i depositi in BCE

Scritto il alle 10:40 da Danilo DT

E che problema c’è? Direi che va tutto bene! I mercati si stanno riprendendo incuranti del fatto che la macroeconomia non ha certo fatto passi da gigante.
E poco importa se proprio qualche giorno fa   Trichet ha detto che non esiste un problema “crisi liquidità” o che Olli Rehn ci ha ricordato, lo stesso giorno, che MAI come oggi le banche sono state così ben capitalizzate, prendendo in considerazione gli ultimi 12 mesi.
Oggi tutte quelle parole, vecchie di ben 11 giorni (un’eternità?) sembrano molto obsolete e bisogna fare i conti con la realtà, oltre che ammettere che ci sono al mondo tanti burloni/buontemponi che si divertono prendendoci in giro.

Il Wall Street Journal ci ricorda a questo proposito che i depositi overnight presso la BCE hanno raggiunto dei livelli molto elevati. Il motivo? Semplice: la fiducia nel settore interbancario sta crollanto. E le banche tornano in massa a portare denaro presso l’istituto centrale. Meglio lì che riscahre di perderlo altrove…

Overnight deposits Friday rose to €255.57 billion ($341.88 billion), surpassing Thursday’s 2011 high of more than €229 billion.
The focus of the sovereign crisis in recent days and weeks has shifted to concerns about the health of the euro zone’s banks, reflected in large part by the poorly functioning funding markets…
Aside from market tensions, overnight deposits tend to rise towards the end of the ECB’s reserve period, which is Tuesday, as banks store excess liquidity in the facility after meeting their own reserve requirements for the month.
The ECB’s all-time overnight deposit high of €384.3 billion was reached in June 2010, driven by uncertainty about the then nascent debt crisis and an abundance of liquidity in the market as banks prepared to repay a 12-month ECB refinancing operation. (Source WSJ)

Ovviamente questi numeri vanno a braccetto con il post appena pubblicato sugli stress test. . Credo che le tensioni sui mercati possano tornare ad essere fortissima. Magari non subito, potrebbe passare anche qualche settimana. Ma dentro al pentolone sta cuocendo un qualcosa di molto molto pericoloso…

Stay Tuned!

DT

Sostieni I&M! Il tuo contributo è fondamentale per la continuazione di questo progetto!

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace” qui in basso a sinistra!

Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

Tags:   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+