CASH IS KING (ora più che mai)

Scritto il alle 11:57 da Danilo DT

quotaz.jpgI mercati stanno rasentando il panic selling, si vende di tutto e di più, in particolar modo continua massiccia la pressione ribassista sui titoli finanziari. Con un di più.
A tener banco ovviamente la vicenda FM e FM, oltre la questione Lehman Brothers, US Bancorp e Merrill Lynch, e senza dimenticare il fatto che… è tempo di trimestrali: indenne Goldman Sachs, che ha fornito i dati la settimana scorsa, giovedì è l’ora della verità per Merrill (e qui sarà molto importante vedere i numeri), JP Morgan e venerdì Citigroup.
C’è la teorica possibilità di vedere ancora aumentata la volatilità, se i risultati non fossero all’altezza delle attese.
Intanto il ns. benchmark buca quota 1223, si affaccia pericolosamente a nuovi minimi.
Nuovo crollo in arrivo?
Io credo di no. Mi spiego meglio. La situazione sta prendendo una piega strana.

spx2.gifIl Nasdaq sta per fare un doppio minimo interessante, lo S&P 500 ha forato, è vero, il supporto ma si appoggia sulla trendline e praticamente ha messo le basi per giocarsi il fatidico rimbalzo. Discorso identico per l’Euro stoxx 50. Il tutto poi deve essere visto in ambito intermarket con una forte debolezza (ieri) del petrolio e con l’oro che inizia a dare qualche segnale di stanchezza, complice un dollaro a 1.60.
Avrei da scrivere per una giornata, ma anche a causa del tempo che manca sempre, mi fermo qui.
Ora, parliamo di operatività sull’indice S&P 500 che trovate qui a fianco/sopra. Secondo me, i tempi sono maturi per il rimbalzo. Ma, ripeto, non muovo un dito fino a quanto non c’è il segnale chiaro ed inequivocabile. Gli indicatori sono in divergenza, il VIX ha raggiunto rapidamente (troppo rapidamente?) area 28.50.
E’ il momento migliore per fare una cosa. Molti di voi me la contesteranno ma fa lo stesso (e siamo qui per parlarne).
Cari signori ora THE CASH IS KING ora più che mai.
Personalmente chiudo tutte e ripeto TUTTE le posizioni speculative. In attesa di nuove direzioni o segnali più chiari.
Chiudo l’oro, avevo già chiuso il long sul WTI al raggiungimento del target a 144 $/barile, chiudo lo short sull’S&P 500 che avevo in piedi con The Trender, chiudo lo short sul Dollaro.
E poi… si vedrà.

STAY TUNED!

CLICCA QUI per capire come sostenere il blog.

Grazie e buona lettura!
DT

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

#11-21: la criptovaluta più performante del 2021 sarà...

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+