BTP 10yr: dove può arrivare?

Scritto il alle 09:57 da Danilo DT

In un mercato dove la BCE è la grande protagonista, diventa interessante analizzare le potenzialità di performance del BTP in caso di ulteriori ribassi dei rendimenti.

Lo spread BTP Bund sarà ancora protagonista in questi giorni. Nelle precedenti settimane spesso abbiamo parlato sia dello Spread ma anche del singolo BTP, ormai diventato un titolo che mi sono permesso di definire in modo ironico “bene rifugio” (per i rendimenti che esprime ma non certo per la qualità che lascia sempre a desiderare, viste le perplessità sull’emittente).

Viaggiamo sui 120 bp (parliamo di spread BTP Bund) e diventerà come sempre interessante ascoltare oggi l’aggiornamento settimanale sugli acquisti nell’ambito del programma Qe e Pepp da parte della BCE. Perché è sempre ovvia ed evidente la mano della Banca Centrale Europea sul titolo di stato italiano. Un buyer che nessuno si permette di sfidare e, anzi, tutti si accodano per poter approfittare di quel poco di spread che ancora può permettere di avere un piccolo guadagno differenziale.

Già, ma questo piccolo spread cosa potrebbe comportare per il possessore del BTP a10 anni?
Un amico del blog mi ha posto venerdì questa domanda ed ho deciso di rispondergli direttamente con un post, visto che l’argomento è di sicuro interesse per tutti gli amici lettori, sia i semplici risparmiatori che gli “addetti ai lavori”.
Utilizziamo per l’analisi in benchmark, ovvero il BTp 1.65% 12/2030.

BTP 10yr: quanto vale sul prezzo un rendimento che scende di 50 bp?

Prezzo del BTp ai rendimenti attuali

Prezzo del BTp ai rendimenti attuali -50bp

Passare a 0.71% a 0.21% non è un passaggio indifferente. Se già adesso vi sembra caro a 109.13, un passaggio a -50bp comporterebbe un prezzo pari a 114.37.
Occhio, si tratta di un mero calcolo matematico e non c’è nessuna certezza che questo possa accadere. Ma può sempre tornarvi utile in una logica di “prospettiva”. Assurda, per certi versi, ma non irrealizzabile.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
BTP 10yr: dove può arrivare?, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Tags:   |
1 commento Commenta
pistarr
Scritto il 12 ottobre 2020 at 10:38

Grazie Danilo per la puntuale e sollecita risposta,,,, sono sicuro che sarà utilissima anche agli altri amici lettori
A dire il vero avevo chiesto dove sarebbe stato il livello del Futures, partendo dai valori attuali , ma essendo quasi sempre il benchmark decennale a fungere da sottostante cambia poco…..

Un mio calcolo empirico lo aveva approssimato ma non disponendo di un simulatore mi chiedevo di quanto avessi sbagliato , vista la risposta NON LINEARE del prezzo di un titolo a Tasso Fisso al variare dei rendimenti di mercato, perciò la “duration” da sola non è precisa

e vista questa NON linearità della risposta di prezzo, a beneficio questa volta solo degli “addetti ai lavori” che citi sopra, il tuo simulatore dà risposte anche a riguardo della “convessità” riveniente nell’approcciare portafogli contenenti titoli similari ma singolarmente diversi?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+