Analisi ORO: previsioni, grafico, curva forward e incongruenze

Scritto il alle 11:20 da Danilo DT

Il 2011 è partito tra alti e bassi ma una domanda che tutti si ponevano già diversi mesi fa continua ad essere molto valida: l’asset class regina del 2010 (in buona compagnia di palladio e argento) ovvero l’oro, è tecnicamente in bolla oppure può continuare a performare in borsa?

Se vi andate a riprendere la sezione OUTLOOK 2011 ne leggerete di tutti i colori, analisi avanzate da traders, specialisti sulle commodity, addirittura orafi, tutte più o meno con previsioni e target giustificati. Ma nessuno può con insindacabile certezza (come per tutte le cose) vendere delle verità assolute.
In linea di massima, possiamo dire che, dal punto di vista della domanda, il 2011 dovrebbe mantenersi su tenori molto buoni.

Infatti il World Gold Council dice che addirittura c’è il rischio di carenza di offerta e che tutti continueranno ad investire nell’oro come bene rifugio. Ma non solo.
L’oro è uno strumento ideale per proteggersi dall’inflazione oltre che dalle beghe delle finanze pubbliche, ultimamente sotto evidente pressione (e non solo per i PIGS). Anche il ritorno della domanda industriale su livelli pre-crisi induce gli analisti del World Gold Council a stimare un ulteriore aumento nella domanda.
Sul fronte dell’offerta gli esperti prevedono un aumento della produzione mineraria mentre permangono perplessità circa il comportamento delle istituzioni finanziarie. Negli ultimi 15 anni le Banche centrali hanno ceduto grandi quantità di riserve in Oro per riposizionarsi su investimenti più redditizi come i titoli di Stato (per fortuna l’Italia l’oro se l’è tenuto…) Questa tendenza si è però adesso invertita: secondo il World Gold Council il 2010 è il primo anno dal 1988 durante il quale le riserve auree ufficiali sono aumentate invece di diminuire. Da rilevare inoltre che lo scorso 21 dicembre il Fondo Monetario Internazionale ha annunciato il completamento della vendita di 403,3 tonnellate di Oro. (fonte : WGC)

Le previsioni degli analisti

confronto-oro-spot-forward

Facendo una media dei vari Outlook 2011 con Bloomberg Professional ® è stato possibile tracciare un ipotetico percorso con relativi target per l’oro nell’anno 2011.
Come potete vedere, dopo una fase rialzista, che culminerà (teoricamente) a fine anno con un prezzo pari a 1500 $/oz, partirà una profonda correzione, molto profonda, addirittura fino a giungere a quota 1060 $/oz nel 2014.
Tutto troppo semplice. Anche perché assieme alla curva previsionale trovate anche la curva forward, ovvero quello che sconta il mercato dei future. E qui il discorso si complica, in quanto le due curve hanno andamenti antitetici.

Curva future oro in contango

curva_forward_2011_oro

La curva future dell’oro è la più classica delle curve future in contango. Progressivamente in rialzo. A sto punto viene da chiedersi chi ha ragione. Per certi versi io non ho grandi dubbi, nel senso che credo solo in quello che vedo e non in quello che si dice. Quindi preferisco la visione della curva future anche se , occorre sottolinearlo, saranno soprattutto fattori indotti a provocare forte volatilità.
Però , coi tempi che corrono, ipotizzare un crollo del metallo giallo lo vedo decisamente prematuro.

Grafico ORO

Grafico con DMA per l’oro. Al momento la tendenza non è in discussione (linea viola) e la DMA verde accompagna el quotazioni. La violazione della stessa porterà ad una correzione non preoccupante, fintanto che si resta in trend e non si rompe la DMA rossa (che, guarda caso, corrisponde perfettamente alla trendline). Interessante vedere anche il comportamento dell’oro in concomitanza dei ritracciamenti di Fibonacci.

TD sequential di Demark

grafico-oro-sequential-td-demark

Il conteggio mi dice che i sell countdown è chiuso. Solo la rottura della riga viola darà nuova inversione rialzista altrimenti lecito attendersi una correzione di breve.

Ti è piaciuto questo articolo? Clicca qui a fianco e Votalo su Wikio!

STAY TUNED!

DT

Tutti I diritti riservati ©
Grafici e dati elaborati da Intermarket&more sulla database Bloomberg

NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Sostieni I&M!
Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI!

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (14 votes cast)
Analisi ORO: previsioni, grafico, curva forward e incongruenze, 10.0 out of 10 based on 14 ratings
18 commenti Commenta
bergasim
Scritto il 12 gennaio 2011 at 11:29

su su su sempre più su tra ieri pomeriggio e oggi un bel +3,7%, VERAMENTE ASSURDO, la borsa italiana è come uno yoyo

naturalmente ci pensa lui a gestirlo

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 12 gennaio 2011 at 11:43

che bello natale è finito ma babbo natale e la befano lavorano a pieno regime, loro si che non conoscono crisi, ma i sindacati di fantasilandia non dicono niente a proposito dello sfruttamento dei loro dipendenti, costretti a far salire le borse anche dopo il 31 dicembre, è una vergogna, babbo natale e la befana così vecchi e così bisognosi di riposo eppure così sfruttati e nessuno che parli in loro favore, ma mi chiedo dovre andremo a finire continuando in questo modo.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

amensa
Scritto il 12 gennaio 2011 at 11:48

come forse ho già detto, da agosto 2007 i miei risparmi li ho dirottati sull’oro, e non me ne pento.
a cosa mi risulta le banche centrali di russia e cina stanno sequesstrando tutta o quasi la produzione del loro paese, e sono tra i maggiori estrattori. pertanto vedrei più l’oro legato a decisioni e problematiche politiche che ai mercati.
penso che i mercati si adegueranno a cosa accadrà soprattutto alle maggiori monete, nel senso che finchè non sarà raggiunta almeno la prospettiva di una stabilizzazione del mercato mondiale delle monete, l’oro apparirà come l’unica vera garanzia della sovibilità dei debiti sovrani.(almeno nel breve periodo)
quindi io vedrei l’oro mantenere un trend moderatamente in salita , almeno fino a chele maggiori potenze non mettano le basi per un mezzo migliore dell’attuale, per il regolamento dei conti dell’interscambio.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

sonorovinato
Scritto il 12 gennaio 2011 at 12:12

Ciao DT
ieri ti avevo mandato una email con alcune mie elucubrazioni/farneticazioni in cui entrava l’oro. Lo hai ricevuto? forse e’ finito (giustamente) tra lo spam o forse lo hai cestinato volontariamente (ancor piu’ giustamente).

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

    Scritto il 12 gennaio 2011 at 12:18

    Oppss…

    Hai ragione. Ho visto l’email ma non l’ho ancora aperta. tanto per spiegarti, ieri ho ricevuto la bellezza di 32 email. Me ne mancavano ancora 5 che leggerò oggi (Dio piacendo…)

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)

sonorovinato
Scritto il 12 gennaio 2011 at 12:49

Dream Theater,

OK, non c’e’ problema, take your time.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

aurifex
Scritto il 13 gennaio 2011 at 01:23

Ehi Dream…non è che magari tu o il grande Matta uscite con un post sulle previsioni degli altri metalli preziosi?Magari un articolino non troppo dettagliato per non rubarti troppo tempo per altre analisi…GRAZIE! :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 13 gennaio 2011 at 08:51

aurifex,

c’è poco da dire… o meglio ci sarebbe molto da dire ma non so se ne vale la pena.

in seguito all’entrata in vigore della Volker Rule la jpm ha dovuto ricoprire parte delle posizioni short, tuttavia ovviamente la Volker rule è solo americana, quindi il suo posto, almeno a quanto sembra dai dati sulla posizione delle banche è stato già preso da qualche altra banca non usa. potrebbe benissimo essere una banca operante ai caraibi. quindi, per me, la corsa all’oro e all’argento è temporaneamente sospesa.

forse il palladio reggerà meglio visto che è appena stata scoperta una lega di cui è il composto principale. sarebbe la lega più resistente mai vista in natura o scoperta dall’uomo, e ovviamente le applicazioni potrebbero essere molteplici, a partire da quelle medicinali a forse quelle militari. ma per il resto, la speculazione e la necessità di mantenere confinato il prezzo di oro e argento, secondo me, la spunteranno, in barba alla domanda e a tutto il resto.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ganoss
Scritto il 13 gennaio 2011 at 14:37

sul finire dell’anno ho letto da TROPPE PARTI che l’argento sarebbe esploso per uno shock di domanda…
e il segreto di pulcinella si sa che fine fa…..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 13 gennaio 2011 at 15:35

ganoss@finanzaonline,

si si, ma se lo vogliono davvero, bisogna pure che chi lo vende lo abbia!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 13 gennaio 2011 at 15:38

CFTC’S DUNN-"IF THERE IS MORE THAN ANECDOTAL EVIDENCE THAT THERE
IS

EXCESSIVE SPECULATION DISTORTING THE PRICES IN OUR MARKETS, WE NEED TO

SEE IT"

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 13 gennaio 2011 at 15:39

e se lo dice lui, al cftc, sarà pure vero forse…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

aurifex
Scritto il 13 gennaio 2011 at 17:47

mattacchiuz,

Quindi se non ho capito male intendi dire che che non verranno superati i massimi del 2010???
Visto che mi hai dato questa notizia sul palladio,mi verrebbe quasi voglia prenderne un kilo di metallo fisico e tenermi long…forse sono troppo imprudente? :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 13 gennaio 2011 at 18:41

probabilmente sbaglio, ma per un pò, con tutte ste cazzate di salvataggi in giro, mi sa che i metalli preziosi saranno da evitare, sempre che non venga approvata la legge al cftc che impedisce ad un trader di detenere troppe posizioni su un solo asset. e anche se venisse approvata una simile regola, suppongo che il modo di aggirarla sarebbe piuttosto facile. dovrebbero forse vietare di operare dai vari paradisi fiscali e finanziari, e soprattutto dovrebbero tipo imporre che a garanzia di chi vende ci sia almeno come sottostante il valore delle merci vendute in dollari. così farebbero qualcosa di sensato, in tutti gli altri casi non credo che permetteranno ai metalli preziosi di continuare la loro salita…
poi ci si mette pure trichet che viene a raccontarci che è preoccupato per l’inflazione… bene, e cosa intende fare? alzare al 3% il tasso di interesse, cose le sue care banche vengono giù come pere cotte???

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 13 gennaio 2011 at 18:43

intanto, giusto per farti capire cosa sta succedendo, quelli della cftc stanno parlando in commissione al senato spiegando cosa succede sul mercato delle commodities
CFTC-DASHER ENTERED AND EXITED THE SAME POSITION “OVER AND OVER AGAIN, THOUSANDS OF TIMES” FOR TWO CUSTOMERS

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

aurifex
Scritto il 13 gennaio 2011 at 23:35

mattacchiuz,

Ti ringrazio molto,ora ne sono convinto che è meglio aspettare e vedere prima di fare belinate eventualmente se ci fosse un forte calo si potrebbe pensare ad un bel buy.Comunque alla fine c’è sempre la mano invisibile che fa quello che vuole a dispetto di grafici e analisi….quindi pazientare :wink:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

sonorovinato
Scritto il 19 gennaio 2011 at 14:54

Dream Theater,

Un silenzio vale piu’ di mille parole, ho afferrato il concetto, DT. Scusa se ti ho disturbato.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 19 gennaio 2011 at 20:42

sonorovinato,

No no… Sono sempre fuori sede per lavoro, devo rispondere ancora ad una valanga di email…tra cui la tua. Come posso fare? Devo farmi clonare.
porta pazienza… credo già di fare il possibile….se non di più…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+