POLIZZE VITA: imposta patrimoniale in arrivo!

Scritto il alle 08:34 da Danilo DT

Con il buon Mario Monti le polizze vita erano state graziate. Infatti nelle logiche di calcolo dell’imposta di bollo del 2 per mille (0.2%) le polizze assicurative di Ramo I era stato escluso.
Ma ormai era nell’aria. Lo Stato ovviamente ha bisogno di soldi e siccome le partite, vista la situazione precaria, si giocano a saldo praticamente zero (se dò nuove agevolazioni, devo tagliare costi e garantire altri tipi di entrate) bisognava pescare da qualche parte. Ed ecco quindi che si sono ricordati che c’era un investimento (le Polizze Vita) che poteva essere colpito da quella patrimoniale che ormai ci accompagna da diversi anni.
Eccovi l’accenno che si fa su Il Sole 24 Ore.

Quindi, a partire dal 1° gennaio del 2018 una imposta di bollo del 2 per mille sarà applicata sulle polizze vita del Ramo I. Ovvio, parliamo ancora di una bozza e dovrebbe approdare al Senato la prossima settimana.
Obiettivo: garantire all’Erario nel 2018 un maggior gettito per 194 milioni e 292 milioni a partire dal 2019″.
L’imposta di bollo del 2 per mille, si legge, si applicherà sui valori maturati da gennaio 2018, ed è una minipatrimoniale che dovrà essere versata dall’assicurato “al momento del rimborso o del riscatto della polizza”.
Questa quindi è la novità che distingue questo prodotto dal tradizionale dossier titoli. Non un prelievo ANNUO, ma all’estinzione. (quindi se la si tiene per 10 anni, l’imposta sarà del 2%, per esempio).
Ricordo che l’imposta di bollo del 2 per mille è già applicata per le polizze vita del Ramo III (united and index linked) e del Ramo V (polizze di capitalizzazione).

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.4/10 (5 votes cast)
POLIZZE VITA: imposta patrimoniale in arrivo!, 9.4 out of 10 based on 5 ratings
4 commenti Commenta
alplet
Scritto il 18 ottobre 2017 at 10:23

I debiti dell’Italia? …Ma ci sono i risparmi degli italiani: basta prendere quelli e si è a posto. E’ la classe politica, bellezza.
Non preoccupatevi (eventualmente): c’è una scappatoia anche per chi avesse messo denaro nelle polizze vita: mettere i soldi nei materassi. Non tassabili (a parte l’iva, se non sono in nero). Investire in materassi probabilmente non è sbagliato.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gainhunter
Scritto il 18 ottobre 2017 at 13:48

“garantire all’Erario nel 2018 un maggior gettito per 194 milioni e 292 milioni a partire dal 2019”
non quadra con:
“dovrà essere versata dall’assicurato al momento del rimborso o del riscatto della polizza”
, oppure hanno calcolato quante polizze scadono nel 2019?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

Scritto il 18 ottobre 2017 at 23:08

gai­n­hun­ter,

Ecco uno dei tasselli che devono ancora essere chiariti.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

alplet
Scritto il 19 ottobre 2017 at 15:31

Al momento sembra che il 2 per mille sulle polizze vita sia saltato.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+