TASSI: TAGLIO BUFALA

Scritto il alle 11:11 da Danilo DT

crisi tassi interesseIl taglio dei tassi, visto ieri con una manovra “globale” che ha avuto come protagoniste BCE, FED e molte altre banche centrali, è stato visto da molti come una splendida boccata d’ossigeno.
Invito, per chi non lo avesse ancora fatto, di leggere il post dedicato all’argomento di IERI, cliccando QUI  .
Tagli di mezzo punto percentuale, alias 50 centesimi. Quindi compresa la nostra BCE.

Una vera manna per chi ha il mutuo e si trova in difficoltà a pagare le rate, a causa della grande salita dell’Euribor !

Questo è quanto pensa la massa. Problema: non è assolutamente così


EURIBOR sempre più su

trend euriborCLICCA QUI per capire come sostenere il blog.

La gran massa dei finanziamenti (mutui, fidi, ecc) sono parametrati (legati) all’andamento non del tasso BCE, bensì all’Euribor, ovvero al tasso utilizzato dalle banche per scambiarsi il denaro l’una con l’altra (ho semplificato il discorso per renderlo più comprensibile). E volete sapere cosa ha fatto l’Euribor, a seguito del taglio dei tassi?

Incredibbbileee. E’ salito!

Contro ogni logica e previsione. Quindi capite benissimo che, per il povero signor Rossi, sul quale grava la rata del mutuo che, al 99% dei casi, è legato all’andamento dell’Euribor 3 mesi più uno spread, il taglio dei tassi è stato niente più di un banale miraggio, una speranza di ritrovarsi con una rata più bassa, una speranza che, per il momento, resta irrealizzabile.
Speriamo che, in futuro le cose cambino.

Ma per far scendere l’Euribor è necessario un po’ più di ordine nel sistema bancario europeo. E soprattutto un po’ più di fiducia (tra le banche stesse).

STAY TUNED!

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+