STRESS TEST: errori su Deutsche Bank e Monte dei Paschi di Siena?

Scritto il alle 09:00 da Danilo DT

stress-test-esito-2014-banche-italia

Gli stress test sono diventati un vero tormentone per i risparmiatori di tutta Europa. E ovviamente anche per le banche. Tanto che molti istituti di credito sono intervenuti anzitempo con operazioni di ricapitalizzazione. Questo è il motivo per cui delle 9 banche “bocciate” dagli stress test della BCE, solo 2 devono intervenire in modo rapido. Monte dei Paschi di Siena e Banca Carige.

Dopo tante parole, tante previsioni e tanti calcoli, domenica è arrivata l’ufficialità. Nei giorni scorsi ho parlato di come trovavo “farlocchi” i risultati soprattutto tenendo conto del fatto che in quest stress test le banche tedesche, in particolare le casse di risparmio prese in esame, erano carichissime di derivati e sono risultate comunque correttamente capitalizzate. E che dire allora di Deutsche Bank. I miei dubbi erano quantomeno legittimi, visto che anche Bloomberg si aspettava risultati ben diversi.
Guardate questo articolo più grafico apparso su Bloomberg View.

01 Oct. 27 23.38

E’ un’analisi del Switzerland’s Center for Risk Management di Losanna e mette a nudo quella che sarebbe dovuta essere la vera protagonista degli stress test, ovvero Deutsche bank, la banca che dovrebbe essere la più carente come capitale e che quindi necessiterebbe di una massiccia ricapitalizzazione. Ed invece no. Deutsche Bank salva, e lo sapevamo già in anticipo visto che già venerdì sulla stessa agenzia Bloomberg si leggeva in data 24/10/2014:

Deutsche Bank AG (DBK), Germany’s biggest bank, will pass the European Central Bank’s stress tests, according to a person with knowledge of the matter.
The bank’s common equity Tier 1 ratio, a key measure of financial strength, will be shown to stand at about 8.8 percent under the ECB’s most severe stress-test scenario and at about 12.6 percent in the baseline scenario, said the person, who asked not to be identified because the results aren’t public.
To pass, banks must have a capital ratio of 5.5 percent and 8 percent respectively in the scenarios. The ECB is scheduled to publish the results of its Comprehensive Assessment of balance sheets of 130 euro-area banks and their ability to withstand losses in times of economic stress on Oct. 26. (Source) 

Quindi nulla da aggiungere. Questi stress test van bene solo per le statistiche e NON proteggono in caso di collasso, anche se una bancha come Deutsche Bank diventa tecnicamente insalvabile. Però sarebbe necessaria un po’ di logica che invece manca. Forse però si è esagerato.

A denunciare il fatto è il WSJ secondo il quale ci sarebbero degli errori nei risultati degli stress test. E gli errori sarebbero proprio a proposito di Deutsche Bank e la nostra “tartassata” Monte dei Paschi.

Shortly after the results were published, ECB officials detected an error in the 2013 capital ratio of Monte dei Paschi, Italy’s third-largest bank, according to a person familiar with the matter. The error, on the first page of a template posted on the ECB website, was important because Monte dei Paschi was the worst performer in the stress tests and therefore was at the center of investor attention Sunday. After discovering the error, ECB officials briefly removed Monte dei Paschi’s files from its website, according to the person familiar with the matter, who described the problem as an isolated “data-processing error.” The corrected files were republished a short time later. But their temporary removal drew the attention of investors, some of whom privately expressed frustration that the ECB had altered the figures without explaining what had changed. (…)Deutsche Bank, facing a wide range of lawsuits and government investigations, has been a focal point of such concerns, and so its litigation-expense figure was being closely watched.
The EBA pegged Deutsche Bank’s litigation costs for the nine months of 2014 at €470 million, which was the figure Deutsche Bank reported for the first six months of the year. The ECB’s figure was nearly triple that, at about €1.4 billion.
The reasons for the discrepancy, which didn’t affect Deutsche Bank’s capital ratio, aren’t clear. (WSJ) 

Ora bisognerà capire se gli errori saranno più o meno gravi o se cambieranno potenzialmente i risultati. Da Bruxelles giurano di no. Certo è che questo va a ledere la già limitata credibilità sull’analisi.

I need you! Sostienici!

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…
Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email ([email protected]).
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
STRESS TEST: errori su Deutsche Bank e Monte dei Paschi di Siena?, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+