SP500: target raggiunto, e ora?

Scritto il alle 10:11 da Danilo DT

nyse_stock_exchange
Daily briefing: grafico SP 500 e dati macro

Target raggiunto. Quasi in modo didattico, un po’ come se il mercato volesse mettere in chiaro, per l’ennesima volta, qual è il livello che realmente conta. Ma ormai lo sappiamo. Fino alla nausea. E per certi versi la cosa un po’ mi preoccupa. Quando una cosa in borsa si fa troppo logica, arrivano spesso le brutte sorprese.

Tutti sanno dell’area 875-944, tutti ora si aspettano, in caso di rottura, un rally bello e deciso fino a quota 1000-1050 circa. Troppo facile? Forse. Resta il fatto che riuscire oggi a prevedere con esattezza assoluta cosa succederà nei prossimi giorni, è più una questione di fortuna e previsioni degne dell’Illustrissimo Mago Do Nascimento che di capacità di analisi.

 

Grafico SP 500 daily

grafico-sp500

Rinfrescatina veloce.
Canale laterale sempre evidente. Target perfettamente raggiunto. Incuriosisce però la forza del rally da 875 a 944. Una serie di candele bianche belle, luccicanti e potenti. Sembra un Caterpillar che non ha paura di nulla, pronto a sfondare qualsiasi muro.

Siamo di nuovo fortemente sopra le 3 medie mobili, 21+55+200. E il MACD ci regala l’inversione rialzista. Che il mercato abbia realmente la forza di rompere da subito al rialzo area 944 e catapultarsi in area 1050 in un amen? Malgrado Cit Group e tutto quello che ne può derivare? Ma si, e perché no? La farsa può tranquillamente continuare…. Anceh se forse, in caso di rottura, sarebbe più prudente attendere il pull back.
Solo una cosa. Non facciamo asinate e proteggiamoci con gli stop loss. Meglio avere una via di fuga coi tempi che corrono….

 

Intermarket intraday

intermarket-intraday

Per cercare di chiarirci le idee, proviamo a buttare un occhio all’intermarket in questa versione intraday (mi sembra giusto, visto anche il nome del blog, dare un po’ di spazio a quest’analisi, e poi ditemi voi che ne pensate…)
Devo essere sincero? Succedono cose strane…. Si certo, Equity (bianco) e petrolio (rosso) sempre ben correlati. Ma..il Dollar Index inverte la correlazione di breve e si rafforza. Mercato confuso.

CONCLUSIONI

Se arriva la rottura di area 944, il buy ci sta, anche perché l’RSI non è ipertirato e quindi di spazio ce n’è. Per i più prudenti, aspettare un pull back, sempre in caso di rottura. MA attenzione, stop loss in canna. Sempre.

PS: però a me questo grafico non piace un granchè…
Come ho segnato, potrebbe (CONDIZIONALE!) essere la famosa a-b-c in formazione…ma io l’avrei vista meglio con una correzione inarea 800. Beh… non si può avere tutto dalla vita….

Buon trading a tutti.

 

Dati macro del giorno

eco10

 

STAY TUNED!

 

 

PERIODO

 

Arco Temporale

Rating

TARGET

COMMENTO
BREVE 1-3 settim. FLAT raggiunto wait & see
MEDIO 1-3 mesi FLAT 944-875 come sopra
LUNGO 1-3 anni SELL 666 stop & reverse @ 1049

CLICCA QUI SOTTO se vuoi ricevere la newsletter COMPASS Banner Maker

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #2-21: SP500 a fine anno sarà... (base 3700)

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+