RENDIMENTI REALI: COME PERDERE SICURAMENTE DENARO

Scritto il alle 07:42 da Danilo DT

Una certezza c’è. Ovvero che nessuno sa cosa faranno le borse. Fateci caso. Ogni anno, a dicembre, gli analisti si chiudono nei loro pensatoi per poi partorire una virtuosa previsione che mediamente recita così: per l’anno prossimo prevediamo una performance pari a +5% / +10%.

Tanto è chiaro che queste previsioni saranno smentite dai mercati, però sono quelle che tutti vorrebbero come realtà. Ma se le borse esprimono poche certezze, cosa possiamo dire del mondo bond? Beh, rispetto all’azionario, qui potremmo avere qualche certezza maggiore dal punto di vista teorico, soprattutto per il fatto che abbiamo una scadenza, un emittente e una cedola (anche se ormai sta diventando un optional).

Se poi aggiungiamo anche un tasso inflazione, possiamo fare due calcoli e renderci conto di quanto sia controproducente oggi comprare bond. Non tutti, certo, ma prendiamo come esempio il nostro BTP a 5 anni. Togliamo dal suo rendimento il CPI e capiamo quanto virtuoso è l’investimento sopra citato.

ITALY REAL YIELD

Certo, il calcolo è teorico perché poi bisogna vedere come sarà l’inflazione nei prossimi anni. Ma se oggi il nostro investimento ci dà un rendimento reale pari a 3,60% annuo, significa che potenzialmente il nostro BTP ci regalerà circa un -20% reale in 5 anni. Non male, direi…Un REALE disastro.

Ma non criminalizziamo il nostro povero BTP. Guardate questo secondo grafico. Possiamo dire che siamo in ottima compagnia (citofonare USA e Germania in primis). Qui il grafico è a 10yr.

10yr Real Rates

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se sei interessato agli argomenti qui espressi e vorresti approfondirli, contattami!
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)
(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!).

Tags:   |
1 commento Commenta
kociss01
Scritto il 6 Dicembre 2021 at 13:25

SONO ANNI E ANNI CHE VA in onda questa che io chiamo economia malsana
tutti i rendimenti reali dei bond di tutto il mondo sono negativi fino a 10 anni e piu’ ma non solo anch ei bond bancari e corporate, se uno si ferma a ragionare e si chiede: perche’ mai io devo prestare soldi a degli stati, spesso corrotti, indebitati che buttano il denaro dei cittadini raccolto
tramite le tasse, ma dissipano PURE QUELLO RACCOLTO TRAMITE SOTTOSCRIZIONI PUBBLICHE tipo i vari BTP italia Btp FUTURA tanto x non fare nomi… soldi immobilizzati in titoli con CEDOLE RISIBILI A FRONTE DI ENORMI RISCHI CHE L’INVESTITORE CORRE (molti senza nemmeno esserne cosci)
Inoltre un altra EFFIMERA ILLUSIONE E’ QUELLA DI TENERE SU COSTI QUL CHE COSTI il mercato azionario, l’unico negli ultimi 10 anni che ha permesso di guadagnarci qualcosa, ma attenzione non tutto e non sempre, anche qui i rischi sono enormi, sono infatti innumerevoli i casi di aziende fallite e ritiratesi dal mercato lasciano i piccoli col classico cerino in mano.

C’e poco d fare un mercato “SANO” DA CHE MONDO E’ MONDO DEVE garantire un minimo di rendimento nei bond diciamo da un 2% al 4% a seconda del rischio paese o azienda se trattasi di un corporate. finche’ le istituzioni CONSENTONO E ADIRITTURA SOSTENGONO
QUESTO TRUCCO ORGANIZZATO e perpetrato all’infinito siamo difronte ad un bisca “legalizzata” dove l’investimento diventa gioco d’azzardo. poi un bel giorno qualcuno decidera’ di fermare la ruota (della SFORTUNA) ALLORA SI CHE NE VEDREMO DELLE BELLE.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

#9-21: PIL Globale, nel 2021 registrerà un...

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+