Rapido flash sulla situazione

Scritto il alle 12:46 da Danilo DT

Purtroppo il lavoro mi impedisce di essere presente come vorrei. Però stacco 2 minuti per fare un piccolo riassunto dello scenario del mercato.

Se parliamo di S&P 500 non possiamo che continuare a parlare di trend positivo. Io però non cam bio di una virgola il mio parere. Ritengo (mi espongo con un parere personale forte) che i tempi sono maturi per una correzione. Il Sequentuial di DeMark (anche il Combo) ha chiuso il countdown. L’RSI continua a divergere, ci avviciniamo al mio target massimo che mi sono posto a 1550, in coincidenza dell’incrocio tra la trendline rialzista e la resistenza dinamica. Nel grafico qui sotto è ben visibile l’angolatura del trend. Secondo me è semplicemente insostenibile. E se sale sopra 1550? Significa che l’RSI romperà anche lui al rialzo, che ci saranno nuovi massimi, e che la festa continuaerà per un bel po’? Ma sarà così veramente?

spx.gif

Dal punto di vista valutario, il cross EUR/Yen continua a riflettere l’andamento delle borse. E con i nuovi massimi periodali americani, abbiamo anche i nuovi minimi dello Yen. Vi propongo il grafico del cross USD vs YEN. Anche qui RSI in divergenza ed abbiamo raggiunto i massimi precedenti. Tenendo conto che il $ si sta nuovamente indebolendo vs. Euro, dopo aver sfiorato quota 1.336-1.34, ovvero il target da noi prefissato,  che reazione avremo a questo punto? Il mercato dei cambi si dimostra come sempre molto difficile da prevedere e da analizzare. E’ comunque probabile una reazione dei vari cross vs. Euro dopo l’esito dell’incontro BCE di domani dove appare scontato un aumento di 0.25% dei tassi Euro. Ma soprattutto sarà fondamentale sentire che avrà da dire Trichet subito dopo e se soprattutto ci saranno delle sorprese.

jpy.gif

Del petrolio ho già detto in passato. Risulta sempre più clamorosa la differenza di prezzo tra Brent e WTI, di cui ho parlato nei commenti di qualche post fa. Intanto l’oro torna alla grande, dopo aver rimbalzato perfettamente sul supportone in area 650 $/oz.

Non mi dilungo su altre cose, per motivi di tempo. Sono a disposizione per approfondimenti (che poi alla fine interessano anche me…). Ci sentiamo presto!

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #5-21: WTI crude oil a fine anno (base 50$/bar)

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+