Proteggere il tasso fisso con Etf short bond

Scritto il alle 16:00 da gremlin

Mi auguro che a nessuno sia sfuggita l’inversione di tendenza dei bond tedeschi (bund) da agosto 2010 e di quelli USA (TNote 10 anni, omologo al bund per duration) nel senso di calo dei prezzi (e quindi aumento dei rendimenti).

Questo movimento segue un uptrend di lungo periodo conseguente al taglio dei tassi ufficiali operati nel corso dell’ultimo biennio e all’effetto rifugio. La profonda correzione che si nota dalla seconda metà del 2010 riflette un sentiment di maggior propensione al rischio azionario in quanto i grandi speculatori e investitori ritengono validamente tamponata la crisi finanziaria globale (fiat currency) senza disdegnare ottimismo guardando all’outlook 2011 dei profitti aziendali di WS. Ciliegina su questo tranquillizzante scenario sono le crescenti dichiarazioni ufficiali in merito alla ripresa economica tant’è che la BCE già ventila un aumento dei tassi da quest’anno.
Inutile dire che noi, parco buoi evoluto che legge I&M, abbiamo tanti buoni motivi per non crederci ma tant’è, dobbiamo assecondare comunque il mercato se vogliamo ottenere profitti dalla nostra operatività sia di breve che di lungo.

Investire in obbligazioni
Penso che ci siano diversi milioni di conti amministrati italici contenenti btp, altre obbligazioni e strumenti vari con sottostante obbligazionario puro, quindi l’argomento dovrebbe essere di ampio interesse. Chi ha investito in etf e fondi si è sicuramente accorto delle buone performance, chissà se ne ha capito il motivo; chi invece ha comprato btp lunghi e obbligazioni da tenere fino a scadenza probabilmente non s’è ancora accorto di nulla, tutto intento com’è a controllare se la banca gli accredita la cedola con la valuta giusta.
Ma da quest’anno in poi ci saranno ancora queste performance, in particolare sui fondi?
Il dubbio è più che legittimo visto che le previsioni 2011 sono a favore di un rialzo dell’azionario con conseguente ulteriore perdita dei prezzi obbligazionari (e quindi aumento dei loro rendimenti). Inevitabile effetto negativo anche sulle quote dei fondi.

Cosa fare allora per proteggere l’investimento?
1. Chi ha dato i soldi ai fondi rivolga SUBITO la domanda al bancario o al PF di turno, loro sapranno sicuramente tranquillizzarvi e trovare la soluzione ottimale (poi fatelo sapere in questo blog com’è andata…).
2. Chi invece fa da sè potrebbe decidere di:
a. far finta di niente e lasciare che la terra continui a girare intorno al sole, inutile provare a cambiare il corso degli eventi (questa filosofia di vita ha comunque i suoi vantaggi)
b. preoccuparsi, informarsi, capire, valutare, agire, controllare, rivalutare, riagire correggendo, ecc. ecc. (questo tipo di approccio alle cose della finanza è utopistico, lo so, però una via di mezzo non è impossibile – informarsi/capire/agire – e potrebbe bastare).

Strumenti
1. telefono
2/a. spensieratezza
2/b. opzioni o etf short bond
Le opzioni sono il meglio ma oggi non ne parlo e poi non sono alla portata di chi ha fatto solo obbligazioni nella sua vita di investitore. Alla portata di tutti sono invece gli etf protettivi, si trovano qui alle voci Obbligazionario Short; ne segnalo due abbastanza liquidi e con ottimi spread denaro/lettera:

Short Iboxx Sover Euroz (isin LU0321463258)
Da fine agosto ad oggi ha fatto +5,8% rispetto al -8,6% del Bund

Daily Double Short Bund (isin FR0010869578)
Da fine agosto ad oggi ha fatto +15,1% rispetto al -8,6% del Bund; essendo in leva x2 protegge meglio ma si perde di più quando le cose vanno male.

Confrontare le performance di un etf col future non è tecnicamente corretto ma in questo caso fornisce pur sempre un’indicazione utile.

Conclusioni
Capìti i rischi che si corrono con l’obbligazionario nei prossimi anni (i tassi uffficiali nel futuro abbastanza prossimo non potranno altro che salire e i btp potrebbero pure peggiorare indipendentemente dai tassi ufficiali) e visti gli strumenti, ora si dovrebbe agire.
Per ora mi fermo qui, la prossima volta qualche esempio.

Vota questo articolo su Wikio!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (9 votes cast)
Proteggere il tasso fisso con Etf short bond, 10.0 out of 10 based on 9 ratings
Tags: ,   |
36 commenti Commenta
alfio200
Scritto il 1 febbraio 2011 at 16:09

Ottimo, gremlin!

Pratico, concreto e nemmeno troppo rischioso. Thanks!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 1 febbraio 2011 at 16:19

alfio200@finanza,

:D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 1 febbraio 2011 at 16:23

mi piace molto sentire parlare di rischi sul mercato obbligazionario, e di germogli verdi( alla diossina )sull’azionario, che i tassi di interesse possano e debbano salire e fisiologico, che la borsa possa ignorare tutte le leggi della fisica è solo RIDICOLO.
La curva dei tassi per quel che concerne gli usa si è spostata verso l’alto per vari motivi, tra cui il qe2 ( anche nel 2009 il decennale toccò la barriera del 4%), anche per incorporare la maggior crescita degli usa nel 2011 un bel punto in più apportato dal pacchetto di riconferma degli stimoli fiscali di bush, ( lasciando inalterato tutto il resto).
Ci andrei quindi molto piano prima di sparare sentenze, e ricordo a chi si fosse appena collegato ( così dicono i telecronisti ) che il mercato azionario quello che vive in bernake e il paese delle meraviglie.

Il tutto mi sembra evidente un mega rimbalzo dai minini che NON HA NULLA DI NORMALE, quinidi stiamo moloto attenti prima di scrivere pensieri personali e falle diventare reatà .
il passato ci lascia solo più anni sulle spalle ma pochi consigli

Ma a volta ritorna

E per ultima, grandi guadagni per chi ha investito in borsa nel lungo, ohoooooooooooo
:roll:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 1 febbraio 2011 at 16:30

http://www.youtube.com/watch?v=Sjaz78IlCv8

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 1 febbraio 2011 at 16:44

:-)
Ebbravo grem, coperture alla protata anche della signora Pina, simpatica fruttivendola con la passione per il BTP con cedola grassa e scadenza lunga! :-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 1 febbraio 2011 at 16:45

Dream Theater,

è la sigra Pina che è grassa, mica la cedola… :D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 1 febbraio 2011 at 16:59

no comment no party

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 1 febbraio 2011 at 17:04

cosa risponde il promotore?
fondo azionario sui bancari [E NON STO’ SCHERZANDO]
breve descrizione del fondo propostomi:
Ter molto simile ad un tasso high yield
benchmark ampiamente al di sopra del rendimento del fondo

quando gli ho fatto notare il tutto si è giustificato dicendomi….<>
risposta:<>

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 1 febbraio 2011 at 17:05

cosa risponde il promotore?
fondo azionario sui bancari [E NON STO’ SCHERZANDO]
breve descrizione del fondo propostomi:
Ter molto simile ad un tasso high yield
benchmark ampiamente al di sopra del rendimento del fondo

quando gli ho fatto notare il tutto si è giustificato dicendomi….
risposta:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 1 febbraio 2011 at 17:05

ok ho dei problemi con i commenti

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 1 febbraio 2011 at 17:06

m75035@finanza,

mandameli via mail che ci penso io

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 1 febbraio 2011 at 17:07

cosa risponde il promotore?
fondo azionario sui bancari [E NON STO’ SCHERZANDO]
breve descrizione del fondo propostomi:

Ter molto simile ad un tasso high yield
benchmark ampiamente al di sopra del rendimento del fondo

quando gli ho fatto notare il tutto si è giustificato dicendomi: ehhhh vabbè, mica devi guardare le performance passate….
Io: eh cosa dovrei guardare??? le fasi lunari forse???

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 1 febbraio 2011 at 17:07

gremlin,

fatto grz ;-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

robisca
Scritto il 1 febbraio 2011 at 17:19

beh dire di proteggere alla sig,ra Pina un bond con un etf short x2 mi sembra abbastanza rischioso, il funzionamento di tali etf (short e short x2) risulta difficile anche ai ben preparati e mi riferisco al fatto che il valore assoluto dell’etf è sempre completamente differente dal valore del bond, quidni le percentuali di scostamento risultano spesso a svantaggio di strategie con tali etf.
per fare un es guardare max e min etf short x2 in grafico nel periodo agosto settembre 2010 e confrontare tale perdita con il guadagno del bund nellos stesso periodo.
ciao

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 1 febbraio 2011 at 17:23

i commenti a catattere critico non vengono pubblicati? perchè
no problema io non commentare più buana.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 1 febbraio 2011 at 17:23

robisca@finanzaonline,

grazie per la precisazione, comunque meglio averlo l’etf short che niente, poi si tratta di usarlo ammodo…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

smartinvestor
Scritto il 1 febbraio 2011 at 17:50

Già fatto: :D
DBXT2 SHORT EUR 1CC

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 1 febbraio 2011 at 18:07

bergasim,

??? a che ti riferisci ???

critica quello che vuoi, sono sempre spunti di riflessione i tuoi interventi :D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 1 febbraio 2011 at 18:10

smartinvestor@finanzaonline,

occhio che l’hai comprato sui minimi di periodo del bund…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 1 febbraio 2011 at 18:15

m75035@finanza,

per un PF così ci saranno sicuramente almeno mille altri PF preparati e etici, che fanno l’interesse prevalente del cliente, o no? (il problema è trovarli…)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 1 febbraio 2011 at 18:22

bergasim,

il tuo mega commento era finito in quarantena per sospetto terrorismo da parte di Word Press ora lo leggo

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

aquilifer
Scritto il 1 febbraio 2011 at 18:41

nel breve invece ce chi la pensa diversamente
e si aspetta una ribasso azionario che consegue a un ovvio rialzo di prezzo del T note
cosi la vede FRANCESCO CARUSO e altri
http://www.francescocaruso.ch/wp-content/uploads/Posizione-ciclica-e-livelli-settimanali-31.01.pdf
http://www.finanzaeinvestimenti.it/homepage/report-settimanale/item/1230-report-settimanale-n%C2%B034-31-gennaio-2011-gratuito
http://www.borsaprof.it/commento_quotidiano.asp

ovviamente il futuro e ignoto per tutti tranne per i manipolatori del mercato (cioe banche & hedge fund) giusto bergasim & co

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 1 febbraio 2011 at 18:47

bergasim,

il tuo ultimo grafico è chiarissimo, meglio i bond dell’azionario sul lungo periodo,
ma tu sai che tutto è relativo, di quali bond stiamo parlando? di quali titoli? di quale timing?
in altre parole ogni sig Rossi potrebbe avere un suo grafico ma non è questo il punto

Anche a voler attribuire “valore universale” alla tua tesi resta sempre aperta la questione sul come proteggere qualsiasi investimento, non è certo dimostrando che il bond è meglio del titolo azionario che cancelli la necessità di protezione del capitale investito

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

aquilifer
Scritto il 1 febbraio 2011 at 18:53

http://www.aduc.it/articolo/previsioni+finanziarie+sballate+breve+lungo+termine_16902.php

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 1 febbraio 2011 at 19:08

il punto qui è un altro, si enfatizzanot roppo i rischi sul mercato obbligazionario in generale, senza considerare che con un orizzonte temporale di 3 anni un investitore normale che non usi(il condom) ha la quasi certezza, considerando le cedole di non avere minus in conto capitale, stessa cosa non la si può certo dire dell’azionario ( sempre il sig rossi mario, anche lui senza durex), il quale sicuramente oggi:
1 non è assolutamente a sconto
2 è sorretto da mani forti, assolutamente scorrelato dalla realtà quotidiana, volendo farci intendere che più la borsa sale e più l’economia migliora, assolutamente no.
3 l’azionario beneficia del mega sbragamento dei debiti pubblici per sostenere la finanza zombie, creando debiti e inflazione nemici giurati dei bond, mixati con una ripresa anche questa sostenuta e non autosufficiente.
Quindi in conclusione nel breve il fantaequity potrà ancora salire, ma la forza di gravità si farà prima poi sentire.
Per quel che riguarda poi, il discorso protezione sicuramente è valido, ma come può essere esteso ad un mercato che chiama i btp con il nome dibpt, ed convinto che i bot diano la cedola?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

aquilifer
Scritto il 1 febbraio 2011 at 19:09

come dice DREAM nel post di stamattina sul settore auto ce puzza di correzione
solo al superamento dei massimi di periodo ci potrebbe essere un allungo
ma per il momento alcuni indici come il Dow Jones Trasportatio ,Nasdaq,Amex , e non solo non hanno superato i loro max di periodo
http://stockcharts.com/freecharts/gallery.html?$TRAN

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 1 febbraio 2011 at 19:10

aquilifer@finanza,

spiegati meglio

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

aquilifer
Scritto il 1 febbraio 2011 at 19:38

bergasim: [email protected], spiegati meglio  

se ti riferisci a prima quando ho detto giusto bergasim & co era solo cercare conferma da te e altri
esclusivamente riguardo ai manipolatori del mercato eccotutto.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 1 febbraio 2011 at 19:39

bergasim,

OK mo’ stacco (una cedola dal bot) e vado a casa
l’argomento è pregnante e lo riaffronteremo

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

aquilifer
Scritto il 1 febbraio 2011 at 19:54

alla prossima , complimenti sempre a Dream e amici per gli argomenti trattati e spiegati
http://videolive.taliatools.com/videolive/v.php?hash=90df3558160fb307689e9cbb525e0eb8&proven=YVLTLINK&web=TLINK&widthPopup=987&heightPopup=654&objX=802&objY=644

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

sonorovinato
Scritto il 2 febbraio 2011 at 10:58

Mi permetto umilmente di intervenire da ignorante perche’ c’e qualcosa che non capisco. Probabilmente diro’ fesserie, mi scuso in anticipo, abbiate pieta’ (detto con voce alla Fantozzi).

Non capisco come funziona la protezione. Io compro un qualcosa, che puo’ guadagnare o perdere valore. Per proteggere il qualcosa dalla perdita, se ho capito bene, compro uno short del qualcosa, per lo stesso importo, all’incirca, in modo che se qualcosa perde, lo short recupera, e sono alla pari. Ma ovviamente vale il contrario nel caso opposto, cioe’ il qualcosa guadagna, lo short perde, e mi ritrovo nuovamente a zero. Quale e’ il senso di tutto cio’? evidentemente non funziona cosi’, mi sono perso qualcosa …. sono ignorante, lo ammetto, dove posso trovare una spiegazione del meccanismo della protezione?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 2 febbraio 2011 at 12:14

sonorovinato,

Se riuscirò a fare un altro post con degli esempi sarà tutto chiaro. Intanto grazie per aver palesato dubbi che penso siano gli stessi di tutti coloro che non attuano strategie di protezione diretta. Le strategie e tecniche di protezione dell’investimento non è materia che può trovare spazio in un commento a un post.
Mi limito a dire che il semplice concetto di “protezione dell’investimento” è quasi totalmente assente dalla sfera cognitiva del privato investitore. Non è solo questione di conoscenze ed esperienza: è un fatto culturale, un aspetto della propria educazione finanziaria.
Se l’investimento dei propri capitali continua ad essere fatto come fosse una scommessa (speriamo che me la cavo) sostenuta da un razionale costruito su luoghi comuni dispensati da consulenti con conflitti di interesse grandiosi, il concetto di protezione non potrà mai far parte del tuo atteggiamento mentale e del tuo IO.
Una volta che nasce in te l’esigenza di sapere capire valutare allora si è pronti a spendere energie mentali per entrare in argomento e affrontare il rischio di scoprire che tutto quello che hai fatto finora poteva essere fatto meglio e diversamente. Se sei un militare o un gicatore di scacchi sai perfettamente che occorre ragionare ed agire per strategie e tattiche.
Detto questo so perfettamente di non averti ancora risposto. Lo farò in un prossimo post riportando per esteso il tuo commento… grazie per l’aiuto :D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

sonorovinato
Scritto il 2 febbraio 2011 at 13:01

gremlin,

Thanx.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lucianom
Scritto il 4 febbraio 2011 at 13:32

(BUND2S) ETF Lyxor daily double short oggi +0,45, ti avevo dato retta grazie.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 4 febbraio 2011 at 13:34

lucianom,

:D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+