POST UNA TANTUM: quando il confronto diventa costruttivo

Scritto il alle 14:51 da Danilo DT

 

Devo ammettere che leggendo questo scritto, ricevuto via email, mi è anche scappata una risatina, perché in effetti con questo personaggio c’è stato in passato un po’ di attrito, che era fondamentalmente legato a due fattori:
il primo era che avevamo punti di vista differenti
il secondo che, come purtroppo succede col web, ci conoscevamo solo “marginalmente”.
Poi il tempo ha un po’ limato le nostre divergenze, complice, come dice lui, un mio ammorbidimento legato soprattutto alla presa di coscienze (e allo stesso tempo consapevolezza) dello strapotere di un sistema (politica fiscale e monetaria) che stava portando il mercato esattamente dove voleva. Ed aveva i mezzi per farlo. E lo ha fatto. E lo sta tuttora facendo, ormai ne parlo da mesi.
E così…eccoci arrivati a ieri sera, quando ricevo questa email con la preghiera di pubblicarla come “guest post una tantum”. E meno male che è “una tantum” perché sennò poi mi monto la testa!

Ovviamente scherzo, ma ringrazio l’amico Pistarr per le parole scritte, ma con l’occasione ringrazio anche tutti quegli amici “silenti” che da anni mi seguono (e forse mi “usano” anche e in tal caso spero di contribuire positivamente nella crescita di cultura finanziaria e di consapevolezza di quanto sta accadendo).

Ora bando alle mie ciance e diamo spazio a questo scritto sperando che possa essere un modello di confronto che, in futuro, possa continuare anche con altri lettori. Perché nessuno deve pretendere di conoscere la verità assoluta e soprattutto nessuno può pensare di conoscere a priori il futuro. Se ci azzecca spesso si chiama fortuna. Il valore aggiunto secondo me è sapersi adeguare alle situazioni ed adattarsi ad un mercato che cambia ad una velocità straordinariamente maggiore rispetto al passato. E ricordate: Non è il più forte che sopravvive, né il più intelligente, ma il più aperto al cambiamento con una buona dose di consapevolezza di quanto sta accadendo, con delle basi di educazione finanziaria che possano aiutare ad avere la giusta percezione della realtà.

Eccovi il “guest post una tantum”.

 

DANILO,  ….. Semplicemente  GRAZIE

Cari colleghi lettori, come molti di voi ricorderanno, nei mesi passati, spesso, tramite miei commenti ho rivolto a Danilo delle critiche, qualche volta anche in modo “pepato”.

Con certezza vi assicuro che non lo ho mai fatto con lo spirito da “odiatore da divano” , troll, o chi per esso.

Mi infastidiva solo che, una persona preparata come  lui certamente è, si lasciasse prendere dall’enfasi e “tuonasse” quotidianamente contro ” l ‘ assurda capitalizzazione raggiunta dai mercati “, manifestando in tal modo il disagio nell’osservare che il mercato gli stesse andando sistematicamente contro.

Tutti noi sbagliamo, io per primo, quando ci avventuriamo in previsioni finanziarie, ma in quei frangenti, egli sembrava proprio accusare il Mercato di una specie di  “Lesa Maestà”.

Col tempo, proprio perchè Danilo in primis è una persona intelligente (ma mi piace pensare che, nel mio piccolo, un modesto contributo lo ho apportato pure io), egli ha “moderato” il linguaggio dei suoi interventi, ritornando ad essere quel lucido commentatore, nonchè preclaro divulgatore in materie finanziarie quale lui senza ombra di dubbio è.

Ad un anno circa da quelle mie bordate dialettiche, a commento dei suoi post, sento non tanto il dovere, ma il piacere di scrivere questo intervento per complimentarmi pubblicamente con lui.

I grafici, le tabelle, i quadri sinottici che egli acclude ai post per supportare ed argomentare in modo analitico le tesi che sostiene sottolineano la sua preparazione, ma soprattutto la sua “passione” nello scrivere in materia.

Accanto a queste indiscutibili qualità, ne abbina pure una di indubbio spessore se consideriamo l’ambiente in cui si muove, e cioè il mondo dei Blog Finanziari.

Spinto dalla suddetta “passione” per la materia, egli si guarda bene dall’offrire qualsivoglia “consulenza”, indirizzando magari i lettori verso un suo sito personale per spingerli a sottoscrivere abbonamenti a pagamento come furbescamente fanno alcuni  discutibili personaggi che popolano  tali blog.

Ne avrebbe i requisiti e la capacità per farlo, ma la sua “onesta intellettuale” glielo inibisce e questo lo distingue in positivo su una certa massa di questi pseudo esperti che pascolano in tale ambito, alcuni dei quali delle vere sagome,  ce ne sono di tutti i tipi e per non annoiarvi mi  limito a citare un paio di categorie;  gli Ignoranti (nella sostanza) e i Violenti (nel linguaggio divulgativo).

Alla prima schiera appartengono di sicuro certi pseudo-giornalisti, magari ospitati su diversi siti finanziari….Essi hanno, magari ad esempio, una lieve infarinatura di Analisi-Tecnica ma si spacciano esperti del settore, magari snobbano l’Analisi-Fondamentale, bollandola come perdita di tempo, magari sono pure incapaci ci calcolare che ne so, nel modo corretto la “performance” di un Portafoglio e perciò per giustificare il loro millantato sapere si inventano ” a cazzum” stellari performance prodotte dai  loro consigli operativi…. e se glielo fai notare subitaneamente si inviperiscono ….piuttosto che replicare argomentando (ne sono incapaci), si difendono espellendoti, “Bannandoti”, rifiutandoti,,, ( un pò come si rifiuta oggigiorno una vecchia valuta tedesca in una città svizzera). Ma in fondo, questi personaggi, immersi nella loro incommensurabile ignoranza, fanno solo ridere e auspico a chiunque, che abbia un calo di umorismo, di imbattersi in alcuni loro interventi…la risata sgorgherà spontanea.

Alla seconda schiera (e sono i più pericolosi) appartiene di sicuro chi la preparazione in materia la possiede, ma essa viene vanificata e disinnescata da una dose di colossale supponenza e venefica spocchia auto-celebrativa…  Totalmente “pieni di sè”, essi non accettano critiche e pensieri diversi dai loro…   se ti va male, non ti fanno neppure apparire il tuo commento ….. se ti va bene, il tuo commento appare si, ma sottoposto come minimo ad una sarcastica e sprezzante contro-replica….  per cui tu, che non sei villano ne maleducato ti limiti al massimo a contrapporre poetici lamenti alle Mazzate (verbali) ricevute.

Essendo  Danilo totalmente privo delle negatività elencate qui sopra,  ma indubbiamente fornito delle qualità che ho citato all’inizio, egli senza dubbio “svetta in positivo”  e alla grande, sopra la media dei blogger che circolano nel settore perchè riunisce in se qualità professionali e doti morali indiscutibili.

Concludo ringraziando ancora Danilo per il prezioso materiale informativo che quasi quotidianamente ci fornisce e con l’auspicio che la “passione” che lo spinge a scrivere di materie finanziarie mantenga intatta la sua preziosa vena divulgativa.

Grazie Danilo

PS:   Come tutti i post che si rispettino, anche questo e provvisto di un suo DISCLAIMER che potete leggere in coda a questo post. Nella comunicazione di cui sopra, se gli elogi sono rivolti CHIARAMENTE e DIRETTAMENTE al Sig Danilo Riboldi senza dubbio alcuno, le critiche espresse in essa sono da ritenersi NON PERSONALIZZATE e perciò NON SCRITTE e NON DIRETTE verso alcuna persona fisica nè ente giuridico, esse sono frutto di mie particolari convinzioni, ogni riferimento a persone realmente esistenti è puramente casuale.

𝓟𝓲𝓼𝓽𝓪𝓻𝓻

NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se sei interessato agli argomenti qui espressi e vorresti approfondirli, contattami!
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)
(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!).

Tags:   |
6 commenti Commenta
Lukas
Scritto il 17 febbraio 2021 at 16:37

Bravo Pistarr : un grande e meritato complimento al mio amico Danilo.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +4 (from 4 votes)

levonhelm
Scritto il 18 febbraio 2021 at 07:03

Mi associo e condivido completamente , Danilo merita , grande competenza e utilita’ per la community . Continua cosi’ Danilo ! .

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +3 (from 3 votes)

ciopie
Scritto il 18 febbraio 2021 at 07:04

Bravissimi tutti e due
Grazie e complimenti
Questo “una tantum” è davvero un capolavoro e Danilo lo merita davvero

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

pistarr
Scritto il 18 febbraio 2021 at 10:25

Buongiorno Ciopie, definire questo “una tantum” capolavoro, mi pare un po’ eccessivo, ma mi fa piacere che tu e gli altri lettori che si sono associati ai complimenti abbiate apprezzato….
Il messaggio “in chiaro” è forte ed esplicito e lo ri-sottoscrivo in pieno
I messaggi “subliminali” li lascio alla vostra libera interpretazione

Grazie e buona giornata a tutti

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

#8-21: quale sarà l'asset class con il maggiore incremento di AUM?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+