PETROLIO: TAGLI IN VISTA?

Scritto il alle 12:55 da Danilo DT

Quotazione petrolio. Un rapido aggiornamento sulla situazione dell’oro nero.Ormai mancano poche ore al vertice di Vienna dell’OPEC. In questo incontro si dovrà decidere se aumentare ulteriormente la quantità di petrolio estratto, oppure mantenere stabile la quota in estrazione. Personalmente credo sia impossibile pensare ad un aumento proprio in questo momento.

Tagli possibili per mantenere lo “status” attuale

Altro che taglio… Secondo me c’è il serio rischio che nei prossimi mesi i “Signori del Petrolio” decidano non di aumentare, bensì di tagliare. Il motivo? Recessione. Se il forte rallentamento si tramuterà in recessione, è normale che ci sia una frenata della domanda di materie prime e quindi, anche del petrolio. Ed è proprio questo dato che spaventerà sicuramente l’OPEC. Immaginatevi un po’ se vanno a tagliare con un rischio recessione in atto. Il loro obiettivo resta fondamentalmente quello di cercare una stabilizzazione dei prezzi…Già molte volte ho parlato della “politicizzazione” dell’oro nero. Nell’ambito dell’analisi intermarket ho postato diverse volte il grafico di WTI e Dollar Index. Ed è evidente la correlazione tra i due. Quindi, se mettiamo il rischio recessione e il rischio di ulteriore indebolimento del $, beh, penso proprio che spazio per una diminuzione della produzione di greggio non ce ne sia…

Il grafico del Petrolio si presenta interessante sia per il WTI che per il Brent

BRENT PETROLIO GRAFICO CHART 2008Un’occhiata al grafico. E devo ammettere che, sia nella versione WTI che in quella Brent, offre spunti interessanti. Prendiamo come esempio quest’ultimo (se prendessimo il WTI l’analisi non cambierebbe). I corsi si trovano in un punto molto interessanti. Dopo essere arrivati a quota 87 $, ora siamo tornati a 91 $/bar. Ma notate bene. A questo livello abbiamo una serie di resistenze di prim’ordine:

  • la MM a 21 giorni
  • la MM a 55 giorni
  • la trendline ROSSA

Ormai al trendline gialla è lontana e lo scenario è negativo. E se il Brent rientrasse tra i “binari” rossi? Forse senza la benedizione degli arabi…

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #6-21: BITCOIN (BTC) a fine 2021 sarà... (base 30.000 $)

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+