MISSION IMPOSSIBLE: le domande chiave che non hanno (per ora) una risposta

Scritto il alle 07:36 da Danilo DT

Le nubi all’orizzonte si vedono, eccome. Se non fosse per la straordinarietà del momento, ci sarebbe da preoccuparsi per il futuro dei mercati finanziari.

Aleggia da settimane lo spettro della deflazione, che ahimè diventerebbe scenario inevitabile in un mondo “normale”. Gli stessi analisti potrebbero essere facilmente smascherati (ricordate come abbiamo vissuto gli eccessi della bolla tech del 2000 oppure la bolla del credito e dei mutui subprime del 2008?), però questa volta è diverso. Ed è questo il grande problema perché questa diversità ci “inibisce” la possibilità di ragionare sui precedenti.

Analizzare quindi un mercato cercando dei precedenti è complesso, perché abbiamo avuto prima le bombe di liquidità delle banche centrali ed ora stanno arrivando quelle della politica fiscale.
Per carità, il motore economico è tirato ormai ad un numero di giri molto elevato, si iniziano a sentire gli “effetti collaterali” e quindi tutto questo non ci lascia sereni. Ma allo stesso tempo sappiamo che la “mano invisibile” del sistema continua a pilotare le cose e continuerà a farlo finchè potrà.

Ho cercato nei giorni scorsi di scrivere su un pezzo di carta quali erano le questioni “irrisolte” o che necessitavano di risposte chiare, per potermi tranquillizzare. Dopo aver stilato una lista più o meno varia, mi sono ritrovato in mano anche un report di una importante banca d’affari USA che si è fatta il mio stesso ragionamento. Per carità, io sono un semplice appassionato della materia. Nulla a che vedere col pensiero di un team di analisti e specialisti. Ma alla fine, occorre dirlo, le domande convergono. Il che mi rende anche un po’ “orgoglione” perché conferma i miei dubbi.

Provate anche voi a rispondere a queste domande. Se avrete delle risposte che riterrete “certe”, allora non vi resterà che agire. Perché avrete la corretta chiave di lettura del mercato.

THE 10 IMPOSSIBLES BIG QUESTIONS

  1. FED: se per il tapering sembra scontata la partenza a fine anno, quando invece si inizierà a parlare di aumento dei tassi? E se succede prima di quanto il mercato si aspetta, che succederà?
  2. Domanda collegata alla precedente: INFLAZIONE. Veramente è temporanea oppure sarà un “temporaneo di medio termine” rendendo concreto lo scenario deflattivo.
  3. Domanda collegata alla precedente: ENERGY. Quando l’innalzamento del prezzo delle materie prime influenzerà nell’effettivo utili societari, consumi, inflazione?
  4. LAVORO: quale sarà l’andamento del mercato del lavoro e soprattutto quale sarà la relazione tra carenza di manodopera, sussidi di disoccupazione e inflazione da salari?
  5. MATERIE PRIME e CRISI APPROVIGIONAMENTO: quanto influenzerà sui bilanci, sulla ripresa e sulle prospettive? Di conseguenza sui multipli e sulle quotazioni di borsa?
  6. VIRUS COVID-19: l’immunità di gregge ormai raggiunta in tanti stati sarà risolutiva oppure avremo nuove ricadute?
  7. CINA: quali sono gli effetti sulla crescita globale della (momentanea) crisi cinese?
  8. CINA USA: quali saranno i nuovi equilibri globali e la Cina riuscirà a diventare il big player che riuscirà a dipendere da nessuno?
  9. NYFANG: è il listino che ha dominato negli ultimi anni. Se ci sarà una rotazione e sottoperformerà, i mercati avranno la forza di restare comunque “in piedi” oppure il drawdown sarà inevitabile?
  10. DEBT CEILING: quali saranno i termini di un accordo che dovrà essere più lungo per permettere la prosecuzione del piano Biden?

 

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se sei interessato agli argomenti qui espressi e vorresti approfondirli, contattami!
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)
(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!).

Nessun commento Commenta

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #4-21: Tasso 10yr T-Note a fine anno sarà... (base 1,25%)

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+