Giochi di potere. Mercati manipolati da HFT che arricchiscono le grandi banche

Scritto il alle 11:03 da Danilo DT

Mercati volatili all’ennesima potenza? Assolutamente si. E tutti vi sarete chiesti come mai e come è possibile ritrovarsi in listini anche importanti, con volatilità inimmaginabile fino a qualche anno fa, con un’escursione anche di 3-4 punti percentuali nell’arco di una giornata.
Beh, c’è poco da fare. L’intelligenza artificiale sta dominando il mercato in tutti i modi. Non ingegnatevi più di tanto. Non chiedetevi troppo il perché e il per come. Quando ci si confronta  con macchine senza sentimenti ed emozioni, il gioco si fa freddo e calcolatore, a volte assurdo e assolutamente maniacale.

Gli stessi grandi operatori, gestori magari di fondi total return (e io ne ho uno proprio sotto gli occhi in questi giorni…) utilizzano solo più derivati per poter aumentare e diminuire a tempi di record l’esposizione sull’Azionario.
E noi che magari pensiamo che l’operatore Pinco Pallo si metta ancora a comprare direttamente Generali con metodologia “curando”….
Quelli si che erano bei tempi. Quella si che era borsa.
Oggi è tutto molto diverso.

HFT: i parassiti dell’High Frequency Trading

Per vostra conoscenza, tengo informarvi sulle ultime news in ambito HTF, ovvero gli High Frequency Trading.

A) HTF costituiscono oggi il 50-70% del volume scambiato sui mercati odierni.
B) Ci sono un pugno di operatori che rappresentano il 2% del totale che DA SOLI muovono l’80% del volume totale. Se non è monopolio questo…
C) Un singolo HFT di grandi dimensioni può da solo influenzare un mercato con incrementi di volumi di +/-10%
D) I sistemi di HFT di grandi dimensioni rendono a casa madre cifre astronomiche, tra gli $ 8 ed i $ 21 miliardi di dollari all’anno. Fatevi due banali conti e poi capirete perché continuano a NON essere illegali.

Vi voglio ricordare che gli operatori HFT si intrufolano sul mercato con transazioni che avvengono in millisecondi (un battito di ciglia tanto per capirci). Con questa metodologia gli HFT manipolano il mercato e guadagnano camionate di denaro, ovviamente sulle spalle di qualcuno… Quindi ditemi voi chi può ancora credere nella correttezza, nell’efficienza e nella trasparenza dei mercati.

Ma fatemi il favore, ve lo dico da tempo. I mercati ormai sono una BISCA!

E come tutti i sistemi estremizzati, un bel giorno, diventeranno inefficenti e salteranno. E con loro i mercati, se non si interviene. E allora, perché non si interviene?
Il discorso è sempre il solito.
Giochi di potere…

Immagine anteprima YouTube

STAY TUNED!

DT

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI| e seguici su TWITTER per non perdere nemmeno un flash real time! Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.3/10 (7 votes cast)
Giochi di potere. Mercati manipolati da HFT che arricchiscono le grandi banche, 9.3 out of 10 based on 7 ratings
9 commenti Commenta
mannoz
Scritto il 6 luglio 2012 at 11:26

ma sei Bottarelli? :wink:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 6 luglio 2012 at 11:40

Giochi di potere. Mercati manipolati da HFT che arricchiscono le grandi banche

SI LE BANCHE FALLITE

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 6 luglio 2012 at 12:09

mannoz@finanza,

Perchè?
:-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 6 luglio 2012 at 12:10

bergasim,

SI le banche fallite.
però comandano loro.
e questo è il grnde assurdo che viviamo tutti i giorni.
anche perchè il sistema finanziario è già VIRTUALMENTE fallito….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 6 luglio 2012 at 12:14

Dream Theater,

Trasformiamo il fallimento virtuale in reale, una nuova Berga woods sarebbe necessaria, impellente.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mannoz
Scritto il 6 luglio 2012 at 12:53

Dream Theater,

era una battuta, proprio ieri bottarelli parlava degli htf sul sussidiario :-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

idleproc
Scritto il 6 luglio 2012 at 14:57

Grande come sempre DT.
L’intelligenza dello HFT è artificiale ma la stupidità umana di non veder oltre il naso è sicuramente reale.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lampo
Scritto il 6 luglio 2012 at 16:08

Permettimi DT che, per certi versi è un bene!
Oramai le transazioni sulle piazze finanziarie più blasonate, come dici tu, sono sempre meno basati sui fondamentali.
Per lo più HFT e l’ultima moda, transazioni basate sulle news (che però per persone come me che investono a breve termine solo sull’interpretazione delle news sono una buona opportunità, anche se richiede molto tempo di aggiornamento e molta fatica).
A tal proposito allego un grafico tratto da un recente rapporto della Banca dei Regolamenti Internazionale, sulle transazioni effettuate dalle quattro ultranote piattaforme.:

E’ un bene perché si mangiano fra loro… e in pochi anni, arriveremo al dunque, cioè nei nostri mercati, se non vengono adeguatamente regolamentati, ci saranno pochi piccoli investitori (con le conseguenze immaginabili).

Permettimi però che ci sono tante altre piazze finanziarie con grosse opportunità, dove l’HFT e il trading sulle news è ancora una piccola nicchia.

Quindi basta saper cercare. :wink:
Le opportunità ci sono sempre: bisogna avere una visione diversa dalla massa per poterle vedere :roll:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

vale77
Scritto il 9 luglio 2012 at 15:31

lampo,

http://www.risk.net/asia-risk/news/2173103/hong-kong-securities-regulator-argues-control-hft

confermi?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+