Fine della crisi? Questo grafico spiega tutto

Scritto il alle 14:48 da Danilo DT

Analisi mercati finanziari ed azionari

Il rialzo dei mercati azionari di agosto non deve indurci in false affermazioni. Dire che siamo fuori dalla crisi è quantomeno esagerato. In questa infografica, che non tiene conto dei dividendi, potete vedere l’andamento dei vari mercati azionari nell’ultimo periodo.

Beh, risulta palese che non proprio tutti i listini hanno avuto pari comportamento. Solo Messico, Singapore, Svezia ed USA si trovano ad un livello superiore al top del 2007. La Svizzera si trova praticamente allo stesso livello, mentre tutti gli altri paesi si trovano (giustamente) sotto a tali aree.

Dai pallini colorati resta evidente anche dal punto di vista cromatico capire che sono proprio i paesi dell’Eurozona quelli peggio messi. Praticamente tutti, tranne la Grecia, si trovano in una situazione migliore rispetto ai minimi del 2009, ma moltissimi paesi sono più vicini ai minimi di quanto possiate immaginare… E, notate, sono tutti paesi dell’Eurozona (tra cui l’Italia). Fuori da tutti i parametri, come sempre, la Grecia.
Se fossimo fuori dalla crisi, credetemi, questo grafico sarebbe ben diverso.

Source: NYT

A questo punto però una domanda. Dove si troverebbe la borsa USA se non ci fossero stati gli stimoli FED che hanno palesemente drogato il mercato? E se la BCE si fosse mossa come al FED, a che livello sarebbero le borse dell’Eurozona? Chi ha beneficiato da queste incongruenze di comportamento da parte delle banche centrali?

Meditate gente…meditate…

STAY TUNED!

DT

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI | Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (5 votes cast)
Fine della crisi? Questo grafico spiega tutto, 10.0 out of 10 based on 5 ratings
2 commenti Commenta
sal.vi
Scritto il 29 agosto 2012 at 16:19

Salve.
Il grafico è molto interessante, ma non ho capito bene di quale indice MSCI USA si tratta.
Infatti non mi risulta che il 21 agosto, lo U.S. stocks-market abbia superati i massimi 2007.
Il Wilshire-5k, lo S&P1500, S&P500, S&P100, DJ Ind.Aver., e MSCI/USA price-index, sono ancora sotto i rispettivi tops.
In caso di interesse posso allegare charts.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

idleproc
Scritto il 29 agosto 2012 at 18:18

Una domanda sorge spontanea. Di quanto sono stati gonfiati dalle banche centrali?

Pur lasciando il tempo che trova questo grafico su P/E e RSI può dare qualche idea a spanne.
http://finviz.com/bubbles/bubbles.ashx?t=sp500&st=rsi

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+