European Sentiment Indicator: un chiaro segnale verso la recessione

Scritto il alle 14:30 da Danilo DT

Passa il super EFSF ma la crescita economica latita. E la recessione ce la presenta l’ European Sentiment Indicator.

In queste ultime settimane, ammettiamolo, ne abbiamo viste di tutti i colori. Certamente l’ultimo rally di borsa è stato accompagnato, o meglio spinto, dalle buone notizie in arrivo dall’area Eurogruppo, con un nuovo EFSF, il TARP Europeo, ormai lo possiamo dire, che ha raggiunto l’approvazione del Parlamento Tedesco, permettendo così al progetto Euro di poter continuare. E per la cronaca, se non fosse arrivata l’approvazione tedesca…apriti cielo!
Per fortuna però è andato tutto bene.
Però, come già detto, non possiamo certo dire che con questa votazione il mercato abbia mosso i fondamentali in modo positivo. Tutto è come prima, i problemi sono sempre lì. Magari in futuro saranno “mascherati” in modo diverso ma nulla è cambiato. La crescita economica continua ad essere decisamente il problema fondamentale, in quanto se non c’è crescita, qualsiasi altro ragionamento diventa più complesso, compresa la gestione del debito.
E proprio a proposito di crescita economica, voglio portare alla vostra conoscenza un indice che forse conoscerete poco o niente, ma ha dato sino ad ora segnali eccellenti soprattutto come “anticipatori”.

Questo indice è l’indice ESI: abbreviato suona come European Sentiment Indicator, ma il suo nome completo sarebbe European Commission Economic Sentiment indicator Eurozone.
Dopo questa “doccia” di cultura andiamo all’analisi.

Sept. 29 (Bloomberg) — European confidence in the economic outlook dropped more than economists forecast in September to the lowest in almost two years, reflecting growing concern that the worsening debt crisis could push the euro region into a recession.
An index of executive and consumer sentiment in the 17- nation euro area fell to 95 from a revised 98.4 in August, the European Commission in Brussels said today. That’s the lowest
since December 2009 and below 96 projected by economists, according to the median of 31 estimates in a Bloomberg survey.
Europe’s economy is showing increasing signs of a slowdown as governments struggle to contain the fiscal crisis and avert a Greek default. About three-quarters of global investors surveyed by Bloomberg this week anticipate the euro region will fall into a recession during the next 12 months, with more than a third predicting the European debt crisis will derail the world economy in that period.

Quindi indicatore ESI in decisa discesa. Ma un indicatore può dire tutto o dire niente. Ma proviamo a fare un esperimento secondo me “Illuminante”: Andiamo a sovrapporre l’European Sentiment Indicator con il GDP, e più precisamente la variazione Year-to-year dell’Eurozona. E guardate che cosa ne viene fuori.

Che ne dite? L‘European Sentiment Indicator (in rosso) può essere visto come un buon anticipatore?

E questo è per l’Eurozona ma oggi esageriamo e prendiamo anche i dati sull’andamento delle singole nazioni periferiche, tra cui ovviamente l’Italia. Ovviamente i grafici ci danno uno scenario idilliaco, tutto bene!!!! O forse no… ad esempio… Come sta di salute il PORTOGALLO???

Risulta chiaro che l’ European Sentiment Indicator è un indice anticipatore. Ma io mi fermo volutamente qui e lascio fare ai lettori le dovute elucubrazioni mentali.
Buona meditazione…

PS: un particolare saluto a Gigi e alla sua compagna, una splendida coppia che ho conosciuto sabato a cui auguro tanta fortuna!

                     Sostieni I&M. il tuo contributo è fondamentale per la continuazione di questo progetto!

STAY TUNED!

DT

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace” qui in basso a sinistra!

Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
21 commenti Commenta
candlestick
Scritto il 3 ottobre 2011 at 14:56

Roubini torna a parlare…

http://www.wallstreetitalia.com/article/1228270/crisi-europa/roubini-europa-deve-armarsi-di-un-bazooka-da-2-trilioni.aspx

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

nervifrank
Scritto il 3 ottobre 2011 at 15:08

Ciao Dream.

Se poi i due grafici li sovrapponi all’SP500 o ad un qualsiasi indice immagino che si vedranno delle cose interessanti

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 3 ottobre 2011 at 15:16

nervifrank,

:wink:

CHE DICI? lO APPENDIAMO AL FRIGO COME TUTTI GLI ALTRI? :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

nervifrank
Scritto il 3 ottobre 2011 at 15:34

No, no questo me lo appendo allo specchio del bagno. Così me lo guardo e riguardo mentre mi faccio la barba. E quando mi lavo i denti alla sera e alla mattina.

Anche perché potrebbe farci guadagnare dei soldi…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

    Scritto il 3 ottobre 2011 at 15:40

    …o magari lo si potrebbe appendere “fronte tazza” sempre nel bagno… Chissà… magari stimola…. :mrgreen:

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 3 ottobre 2011 at 15:43

candlestick@finanza: Roubini torna a parlare…http://www.wallstreetitalia.com/article/1228270/crisi-europa/roubini-europa-deve-armarsi-di-un-bazooka-da-2-trilioni.aspx

Sono d’accordo sul Bazooka, ma non sul contenuto.Infatti io ci metterei 2 trilioni di proiettili all’aglioe e peperoncino da sparare sui parlamentari italiani…
scherzo… certo che ci vogliono 2000 miliardi e forse con l’EFSF si userà un pò di leva…Ma la strada sarà ancora lunga…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

nervifrank
Scritto il 3 ottobre 2011 at 15:49

Dream Theater,

:mrgreen:

Però più avanti andrà aggiornato, perché ci piace guadagnare anche al rialzo.
Mica siamo disfattisti, noi.
Solo realisti.
E ci piace lo champagne (e il Barolo…)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 3 ottobre 2011 at 15:53

<FONT _gt_fg5e3pz1boot="1"><FONT b="43" closure_uid_90tqo0="69" _gt_fg5e3pz1boot="1">Dream Theater</FONT></FONT>,

A furia di appenderlo al frigo, tra un pò apro un negozio di elettrodomestici

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 3 ottobre 2011 at 15:54

nervifrank,

Anche il grignolino

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

nervifrank
Scritto il 3 ottobre 2011 at 16:19

bergasim,

:D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 3 ottobre 2011 at 16:19

bergasim,
nervifrank,

e anche il barbaresco!!!!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

    Scritto il 3 ottobre 2011 at 16:20

    ISM 51.6 – better than expectations for 50.5 (leak was for 48.3) – construction
    spending was up which will help for Q3 GDP. Details mixed – employment rose
    2pts from 51.8 to 53.8. Production rose from 48.6 to 51.2; weakness was in new
    orders (flat). The uncertainty in equities seems to be weighing on order
    flow… any resolution to European problems could really give new orders a
    second life here. Overall a decent print: export orders +3pts; not a great ISM,
    but better than expected!

    Salvete le piume!

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)

hironibiki
Scritto il 3 ottobre 2011 at 16:48

Dream Theater,
:mrgreen: aggiungo
FIAT: VENDITE CHRYSLER IN USA A SETTEMBRE +27%
Bhe che dire.. Si è risolto tutto in una bolla di sapone. La crisi non esiste, siamo noi che vediamo tutto nero. Ora ci daranno la pillola rossa e ci risveglieremo anche noi stile Matrix (per chi l’ha visto :mrgreen: )

“Scegli blu o rossa. A te decidere!”
(dal film “Matrix”)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

caposci
Scritto il 3 ottobre 2011 at 17:00

una domanda a DT , scusa perchè noi adesso siamo tra le migliori con L’euro dolalro che scende sotto i 1.32, i nostri bancari non dovrebbero affossarci. e unicredit perchè adesso tiene così bene ?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

vale77
Scritto il 3 ottobre 2011 at 18:42

tiene così bene, xkè se UC va sotto 0,76 si annulla subito tt il rialzo di 2 sett
tt qui….fallo arrivar almeno a 0,90-1 no?
:-)

DT che cosa dice Sigma-X in questi gg?
:-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

the learner
Scritto il 3 ottobre 2011 at 18:52

Scusate ma a me pare che il GDP si muova prima dell’indicatore… Ma allora, sto ESI cosa anticipa?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

perplessa
Scritto il 3 ottobre 2011 at 23:39

repetite iuvant
http://www.movisol.org/soros1.htm

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 4 ottobre 2011 at 10:46

the learner@finanzaonline,

Guarda il grafico ESI + GDP, non ti sembra di vedere alla fine un ESI che “anticipa” vistosamente l’arrivo della recessione?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ob1KnoB
Scritto il 4 ottobre 2011 at 10:49

Per gli amanti della numerologia:
3 ottobre 2008: chiusura sp 1099,23
3 ottobre 2011: chiusura sp 1099,23

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

    Scritto il 4 ottobre 2011 at 14:43

    Opperbacco…
    roba da dare i numeri… quasi come quelli che dà l’Eurogruppo…

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)

ob1KnoB
Scritto il 4 ottobre 2011 at 16:06

tu ti ricordi come ando’ il mercato la settimana dopo vero?…..allora LB ora chissa!!…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+