Euro: evoluzione e progressi degli ultimi 6 mesi

Scritto il alle 15:35 da Danilo DT

Grafico EUR USD

Lo spread BTP Bund continua a correre e ora si trova in area 300Bp, i BTp restano tonici, il sentiment è ancora buono. E l’Euro, la moneta unica, è sempre lì, addirittura più forte di quanto si potesse pensare. Ricordate le parole di Mario Draghi, il capo della Banca Centrale Europea (BCE)?

“La Bce è pronta a prendere tutte le misure per salvare l’euro. E credetemi saranno sufficienti”  – 26 luglio 2012

Missione compiuta. Euro salvo, anzi, rafforzato, ma economia ancora fortemente in difficoltà.
La banca elvetica Credit Suisse ha fatto questa interessante infografica, dove viene sintetizzata l’evoluzione degli scenari dell’Euro, con due istantanee: ad Aprile 2012 e a Novembre 2012. Sono state prese in considerazione diversi aspetti della crisi:

a) la crescita economica
b) l’Unione Bancaria
c) la Bilancia delle partite correnti
d) la mutualizzazine del debito
e) il sostegno ad rischio fallimento

Come potete vedere, la situazione dal punto di vista politico si è evoluta sensibilmente; e di questo possiamo ringraziare proprio il buon Mario Draghi, fautore del famoso “scudo anti spread” e di una politica monetaria più aggressiva ed Euro-unita. Di strada da fare ce n’è ancora tantissima, ma le emergenze più impellenti sono state sanate. Per Credit Suisse siamo al 60% dell’Euro-percorso. Secondo me è una visione troppo ottimistica. Ma di certo, Draghi ha preso l’unica strada percorribile. Discutibile ma almeno efficace. Poi lo sappiamo benissimo: il futuro sarà tutt’altro che semplice…

Cliccate per ingrandire!

STAY TUNED!

DT

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI| e seguici su TWITTER per non perdere nemmeno un flash real time! Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Euro: evoluzione e progressi degli ultimi 6 mesi, 10.0 out of 10 based on 1 rating
4 commenti Commenta
ferrariferrari
Scritto il 6 dicembre 2012 at 15:58

ora che hai scritto l’interessante articolo lo spread non si trova in area 300 bp, ma 325 bp in netto rialzo rispetto a ieri e a qualche giorno fa. giusto per la precisione.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

candlestick
Scritto il 6 dicembre 2012 at 16:02

la cosa divertente è che uscito l’articolo l’euro ha invertito la rotta!
:mrgreen: :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lucianom
Scritto il 6 dicembre 2012 at 18:41

ferrariferrari@finanza,

candlestick@finanza,

Questa è la prova lampate che GS legge questo blog, si basa su quello che scrive DT per invertire il trend ed incassare le commissioni. :wink:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 7 dicembre 2012 at 00:06

ferrariferrari@finanza,

post scritto nella notte… ecco spiegato perchè poi lo spread era cambiato… ;-) Si fa quel che si può!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+