Dollar index: doppio minimo

Scritto il alle 17:39 da gremlin

USD sta scontando le attese di rialzo tassi europa, canada, australia e inghilterra. I casini del mediterraneo non lo preoccupano, se volete un asset rifugio pigliatevi un bond qualsiasi che USD ha da scontare pure il crudo del texas a 100.
Guardando il grafico un minimo di sospetto che tutte ‘ste vendite possano placarsi a breve deve venire per forza. Forte area di supporto fra 77 e 76.
Confermo quello che dicevo qui. Su tenuta di 77/76 liquidare in profit le put scoperte aprile AUD, EURO e CAD. In caso invece di foramento supporto massima attenzione alle call scoperte.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (5 votes cast)
Dollar index: doppio minimo, 10.0 out of 10 based on 5 ratings
Tags:   |
14 commenti Commenta
7voice
Scritto il 24 febbraio 2011 at 18:12

SONO ANNI CHE QUESTA CELLTHERAPEUTICS FREGA SOLDI AI PROPRI AZIONISTI ? MA NESSUN ORGANO DI CONTROLLO , METTE ALLA PORTA QUESTA MACCHINETTA MANGIA SOLDI ? CONSOB DOVE SEI ???????????? POI SI PARLA DEI PAESI SUDAMERICANI ? MA NOI COME PAESE , NEMMENO I CESSI IN SUDAMERICA POSSIAMO ANDARE A PULIRE ! CHE SCHIFO . :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

brio
Scritto il 24 febbraio 2011 at 19:11

Buonasera,
non riesco a capire la frase : “se volete un asset rifugio pigliatevi un bond qualsiasi che USD ha da scontare pure il crudo del texas a 100”.
Intende un bond denominato in USD ?
Volendo diversificare non è meglio puntare su altre valute ?
Grazie e buona serata a tutti

@ 7voice
Mi scusi ma cosa c’entra qui Cell Therapeutics ?
A parte il fatto che nessuna persona con un briciolo di cervello comprerebbe mai un titolo del genere, se non per speculare alla grande. Se poi ti va male non ti lamentare.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

7voice
Scritto il 24 febbraio 2011 at 19:42

brio@finanza, io non mi lamento , io chiedevo dove stà la consob !

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gainhunter
Scritto il 25 febbraio 2011 at 08:00

gremlin, cosa ne pensi di un’ulteriore posizione scoperta con le put adesso, per esempio le 1.33 sull’EURUSD (a parte il discorso sulla “bastardaggine” dell’euro)? Sono sotto al minimo di Febbraio, e permettono di sfruttare l’eventuale movimento del dollaro verso il doppio minimo, quindi sarebbero da liquidare anche loro in caso di tenuta dei 76; se invece il dollaro dovesse riprendere a salire si potrebbe trasformare questa seconda posizione in un secondo strangle.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 25 febbraio 2011 at 09:03

gainhunter,

per un volatile com EURUSD è questione di due sedute farsi 500 tik
detto questo 133 sta sotto un supporto di rilievo e quindi è invitante

come dico da tempo, non è tanto importante come si apre una posizione quanto il piano di controllo del rischio che ti dai.

In questo caso dovresti piazzare in macchina ogni giorno ordini condizionati di future short a protezione integrale e se scattano le vendite devi poi pregare che si scenda ben sotto 1,33
ne parliamo a 4occhi venerdì

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 25 febbraio 2011 at 09:05

brio@finanza,

spero di non venir fustigato da Dream dicendo che esiste spesso correlazione inversa fra oil e usd index, correlazione che si manifesta in occasione di tensioni in area opec e dintorni

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Alberto Zanetti
Scritto il 25 febbraio 2011 at 09:56

Ciao Grem e, come sempre, complimenti!
Ti chiedo una crotesia..mi spieghi la correlazione ra rialzo dei tassi in Europa e andamento del dollaro?
Grazie mille !
Alb

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 25 febbraio 2011 at 10:58

Per carità, sono io che devo fare i complimenti a te che ci dai delle preziosissime dritte per guadagnare coi titoli italopadani e che ci consideri tutti in odore di santità.
Io sono un umile operaio di borsa che spesso scrive senza cognizione, cosa vuoi che sappia di usd e rendimenti, tiro ad indovinare, sto ancora stringendo i bulloni del miei vertical spread a credito sparsi in europa e usa, è un lavoraccio. E mentre lavoro penso alla teoria del caos, agli eventi correlati diagonalmente con variabili interdipendenti nei giorni pari e indipendenti negli anni bisestili…
Chi ha venduto bond da agosto a oggi non è il parco buoi, “loro” sapevano che l’azionario avrebbe puntato pesantemente verso nord per i motivi che in questo blog si raccontano sempre e senza tacere nulla. Va da sè che i rendimenti aumentano quando i prezzi scendono.
Chi ha venduto USD da agosto al 4 novembre non è il parco buoi, “loro” sapevano che QE significa inflazione, aumento delle commodity, impoverimento dei poveri, problemi sociali.
Non ti sarà sfuggita la volatilità dell’USD dipendente da mille pretesti e occasioni di carry, per cui mettere in relazione DIRETTA e UNIVOCA bund e usd è una forzatura che la mia debole mente non riesce a concepire.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paktrade
Scritto il 25 febbraio 2011 at 11:58

Sempre umilmente e da ignorante del gioco, e cercando di interpretare le parole del maestro qui sopra, chi vendeva e chi comprava è presentato nel grafico del COT sotto l’USD index… O non ho capito nulla?
Una possibile relazione potrebbe essere legato, oltre a valutazioni esoteriche tipo l’interpretazione dei macro dati economici che lascio ad altri più bravi di me, ad aspettative di differenza rendimenti, tipo rialzo dei tassi/rendimenti tra europa e usa… Se ho detto una caXXXta vi prego di scusarmi…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gainhunter
Scritto il 25 febbraio 2011 at 13:50

gremlin,

Ok :-)
Devo ammettere che in questo caso l’idea di fare un ulteriore strangle viene dall’avidità (seppur virtuale) di voler guadagnare ancora di più. Avidità maledetta bestia :twisted: :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gainhunter
Scritto il 25 febbraio 2011 at 13:53

Alberto Zanetti,

Ci provo io:
rialzo tassi EU -> ribasso prezzi bond EU -> bond EU rendono più di quelli USA -> capitali che si spostano da USA a EU -> vendite di dollari e acquisto di euro -> EURUSD sale
8)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Alberto Zanetti
Scritto il 25 febbraio 2011 at 14:52

Grazie Gainhunter!
Chiaro, limpido, Recoaro! :D
Grazie mille!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paktrade
Scritto il 25 febbraio 2011 at 15:34

beh, non sono stato bravo come Gainhunter nell’esposizione, ma giuro che volevo dire quello… E’ l’ipotesi iniziale (rialzi tassi EU) che è tutta da provare… :wink:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gainhunter
Scritto il 25 febbraio 2011 at 19:02

Sono gli insegnamenti di Dream su questo fantastico blog :D
Grazie a Dream!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+