Crescita economica: è presente ma inferiore alle attese

Scritto il alle 11:30 da Danilo DT

CESI (Citigroup Economic Surprice Index) a confront tra le varie aree globali.

Tranquilli! La crescita economica c’è, è tangibile e non ci abbandonerà.
Anche se vista con gli occhi di noi italiani resta una questione oserei dire utopica, visto che tutti ne parlano ma in modo sempre poco convinto, già sapendo dell’insuccesso della previsione, secondo un’analisi del Credit Suisse emerge la conferma di come il mondo stia riprendendo a correre e, per una volta, non solo in Asia. Anzi è proprio l’Europa (concorco) con il Giappone (ehm…) a comandare le fila della ripresa, proprio le due economie “meno emergenti” e sotterrate dal debito e, permettetemi dalla debt deflation”.

Anche se quest’analisi mi trova abbastanza d’accordo soprattutto quando cita l’Europa, occorre però notare che qualcosa ancora non torna. Ad illustrarci il tutto è l’indice CESI, a cui spesso faccio ricorso, acronimo di Citigroup Economic Surprice Index, dove praticamente viene calcolato lo scostamento tra le attese degli analisti ed i dati poi effettivi. Il grafico è molto chiaro.

Citigroup Economic Surprice Index

Come potete vedere, il CESI di USA (in bianco), Eurozona (giallo), Cina (viola) ha intrapreso una tendenza negativa. Significa che i dati economici sono in miglioramento, certo, ma inferiri alle attese, quindi crescita meno tonica di quanto si pensava. E di quanto forse il mercato GIA’ stava scontando. Sugli USA vi rimando al post di stamattina sul NO TAPER. E da lì si capisce che le cose non vanno come dovrebbero.
In miglioramento invece i paesi emergenti e…ehm..il Giappone. Mentre invece la media (G-10) è in evidente peggioramento.
Questo ovviamente è valido in un mondo dove i fondamentali hanno ancora un senso. Ritengo però che in ambito di asset allocation tattica queste indicazioni possano ancora essere molto interessanti.

STAY TUNED!

Danilo DT

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai, contattami via email.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Buttate un occhio al nuovo network di

Meteo Economy: tutto quello che gli altri non dicono

I need you! Sostienici!

§ Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news dal web §

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Crescita economica: è presente ma inferiore alle attese, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+