CESI Index: quando la crescita economica europea fa FLOP

Scritto il alle 15:55 da Danilo DT

Quando parliamo di CESI Index, l’indice di Citigroup che va ad analizzare gli scostamenti tra le previsioni medie degli analisti e i dati macroeconomic effettivi, troviamo sempre dei dati interessanti. In questo caso il dato è da tenere sicuramente in considerazione.
Guardate il grafico.

Grafico CESI: Europa in crisi

Già lo avevamo sospettato, dopo gli ultimi dati macroeconomici usciti, ma arrivare addirittura a questi livelli…
Il grafico parla chiaro: Giappone che si riprende bene dopo lo shock tsunami, Paesi Emergenti che malgrado tutto sono fermi e stabili ma non hanno invece subito i tracolli di USA e Europa.
Gli USA invece, già lo avevamo visto, erano stati protagonisti di un crollo verticale. Oggi la situazione sta leggermente migliorando anche perchè le previsioni degli analisti si sono adeguate. Ma l’Europa… sotto area 100! Da 0 a 100 in un amen!
Forse in ambito di cresita economica non c’è solo la FED, Bernanke e gli USA. Il dilemma più grande sulla crescita economica, oggi, si deve discutere in Europa. Ma questo molti lo ignorano.

PS: la sommatoria delle parti la trovate col CESIG10: e mi sembra che non si tratti di un grafico da crescita economica. O sbaglio?

STAY TUNED!

DT

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace” qui in basso a sinistra!

Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
2 commenti Commenta
battista
Scritto il 27 agosto 2011 at 10:13

ciao DT

riprendendo quanto da te scritto nel post , ieri seguivo CNBC usa mentre giungevano le notizie da Jackson Hole e , a sunto complessivo dei vari commentatori , il significato era che Bernanke passava la palla , per un mese almeno , al Governo americano ed all ‘ Europa

Come dire , prima di prendere iniziative di competenza Fed , meglio vedere cosa combinano il Governo e , specialmente , l ‘ Europa ( come prevedendo dei bei casini belli grossi … )

E’ una chiave di lettura corretta ?? perche’ a sentire e leggere informazioni dall ‘ America , danno molto risalto alla situazione disastrata dell ‘ Europa e ci gettano , con molta disilvoltura e quasi cattiveria , la croce addosso ( vedi Greenspan )

Ciao , un saluto e grazie per i vs commenti

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 27 agosto 2011 at 10:25

D’accordo con te.
Appuntamento a settembre e palla a Obama. A breve nel Best of, troverete un commento. A dopo!

DT

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+