Bank Index: DeMark Sequential

Scritto il alle 12:15 da Danilo DT

crisi_banche_usa

Ormai il Bank Index è diventato uno degli indici che più seguo in quanto da tempo considero le banche USA come cartina tornasole per valutare la tendenza delle borse. Le Banche, infatti,  reduci dagli stress test,  sono state la vera causa del crollo dei mercati e quindi, condizionano in modo determinante anche la ripresa degli stessi.
Utilizzando la tecnica di Tom DeMark definita Sequential, possiamo notare che il Bank Index dovrebbe aver raggiunto il suoi livelli di massimo periodale.

bkx_seq

Bank Index Sequential DeMark

Intanto ieri sono decollati 4 aumenti di capitale a seguito dell’esito degli stress test.

US Bancorp, Capital One, KeyCorp e BB&T.

Seguono le decisioni di Morgan Stanley e Wells Fargo di ricapitalizzare, decisioni prese venerdì. Ma tranquilli…lo dicono tutto ormai…la crisi è alle spalle…. o no?

 

STAY TUNED!

ATTENZIONE: nota importante. Sostieni questo BLOG con una donazione, cliccando sul bottone nella colonna di destra. Anche un piccolo contributo può essere importante per la sopravvivenza dell’iniziativa !

Grafici by Bloomberg. Per ingrandirli basta cliccarci sopra.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+