Area Euro: Tempesta sui Bond periferici

Scritto il alle 09:15 da Danilo DT

Rischio default PIGS, effetto domino su stati e banche e… G20.

Le borse Europee ieri hanno pagato di nuovo dazio. Gli USA sono seguiti a ruota ma in modo più limitato. Il tutto rientra nella logica visto che in questo momento tutta l’attenzione del mercato è rivolta sulla vicenda Irlanda. Il rischio default del paese irlandese raggiunge picchi record, trascinando però al rialzo tutti gli altri periferici. E fu così che tutti i PIIGS ( o PIGS se escludiamo l’Italia che però è stata colpita come tutti gli altri) hanno subìto un drammatico allargamento dello spread con il germanico Bund. Quindi, per farla breve, BTP con prezzi in picchiata e Titolo di Stato irlandese a 10 anni che…guardate voi stessi…

irish-bond-yield-10-yr

…complice anche (tenetene conto) una scarsa liquidità, sia sui titoli Made in Ireland che su quelli Made in Portugal.

Ma, ovvio, ora è Dublino a fare danni. I conti fanno paura, non tanto per il rapporto tra il debito delle banche ed il PIL irlandese che si aggira su di un 55%, ma per il conto relativo all’effetto contagio che ne deriverebbe. Si parla di 2.000 miliardi di euro a livello di controvalore di titoli interessati, visto che si tratta non solo dell’Irlanda ma anche di Spagna, Portogallo e Grecia. I bonds PIGS insomma che rischiano un effetto domino mica da ridere.

Il rischio default diventa quindi protagonista e mette paura al mercato. Risultato:

-Bond giù

-Equity giù

-Dollaro USA su

-Commodity… su anche se oggi anche loro correggono (RISK OFF)

Ebbene si! Materie prime in ripresa. Sono beni tangibili, che quindi difendono in caso di inflazione. E il mercato inizia a temere l’inflazione. E l’oro si muove di conseguenza, continuando a salire.

Ma anche su questa tematica, quelle delle materie prime, occorre fare molta attenzione, in quanto bisogna chiedersi quanto sia realistico vedere un petrolio ed un rame a questi livelli con l’economia in frenata.

Ma avremo tempo e modo di parlarne.

Per il momento…beccativi questa istantanea sul mercato, ovviamente secondo DT!

Non ho parlato del G-20, un po’ perché la gionrata è stata deludente e un po’ perché inserirò qui di seguito dei link che spiegheranno un po’ di cose. Io preferisco poi fare la somma delle parti e cercare di trarne delle conseguenze. Rimando quindi la discussione a…data ed ora da destinarsi!

Good luck!

Immagine anteprima YouTube

Ora una carrellata di link finanziari (web financial links).  Buona lettura!

G20

  • G20: la Cina agli USA: il vostro quantitative easing ci preoccupa (Rep)
  • G20: gli USA alla Cina: dovete rivalutare (Reuters)
  • G20: ma secondo qualcuno si stanno mettendo le basi a qualche accordo (WSJ)
  • G20: the new global economy (CNN)

Irlanda, CDS e crisi PIIGS

  • Irlanda: il FMI è alle porte dell’Eire (independent)
  • Irlanda: se pensate che il problema stia nelle banche, allora che dire dei mutui? (IrishTime)
  • Effetto contagio per la zona Euro: 2000 miliardi (FT)

Mercati finanziari

  • Grantham: io sto già vendendo (CWD)
  • Dove si trovano le bolle speculative?(DealB)
  • E l’oro… non lo ferma più nessuno (MW)
  • Segnale contrarian: AAII bullish alle stelle (PragCap)

E voi, invece, cosa avete letto di interessante? Scrivetelo nei commenti!

Problemi con gli articoli in inglese? Inserite il link in questo traduttore!

Ovviamente siete tutti invitati non solo a commentare le notizie ma anche a inserire voi stessi link finanziari che possano essere utili alla comunità.

PS: vi piace la nuova disposizione grafica dell’articolo e dei links?

Vota questo articolo su Wikio!

STAY TUNED!

DT

Tutti I diritti riservati ©

NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Sostieni I&M!
Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI!

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Area Euro: Tempesta sui Bond periferici, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
36 commenti Commenta
Scritto il 12 novembre 2010 at 09:26

Apertura in profondo rosso stamattina.
Previsto un rientro dal -2 anche se limitato. I problemi vengono fuori pian pianino, RISK OFF e speculazione sul dollaro USA che scema. più tardi aggiornamento sulle commodity. Se non capita nulla…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

limba789
Scritto il 12 novembre 2010 at 09:49

Tutto vero, c’è poco da dire. Ricordo comunque che i mercati azionari vanno su da fine agosto e sono arrivati su importanti resistenze (mi riferisco principalmente allo spoore, al nasdaq). Li si vende, dopo i lauti guadagni. Secondo DT, faranno crollare il mondo, o la politica (cioè la responsabile dello sfascio mondiale) con i vari strumenti a disposizione interverrà e ci metterà una pezza come ha fatto per la Grecia? 8)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 12 novembre 2010 at 10:04

Non faranno certo crollare il mondo, e ci mancherebbe!
Anzi, ti dirò di più, faranno il possibile per tenere tutto in piedi.
E…se mi è permesso, troveranno il modo.
Noto con disgusto che qualcuno inizia a godere e a fare terrorismo psicologico sui bond Italia.
8O :evil: :roll:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

limba789
Scritto il 12 novembre 2010 at 10:20

Bisogna regolamentare i CDS. E’ necessario che vengano scambiati in mercati regolamentati e non OTC. Questa si chiama trasparenza, liquidità, “Democrazia finanziaria”. E poi, illussione, bisognerebbe ridurre il potere lobbistico del settore finanziario. Sono loro che hanno creato sfasci, che sono stati aiutati a discapito di tutto e tutti. 8)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

50 cent
Scritto il 12 novembre 2010 at 10:25


Dream mi scuserà (spero) per postarlo qui e ES spero non si arrabbi se posto un suo grafico del 4/11.
Buona giornata a tutti.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 12 novembre 2010 at 10:34

50 cent,

Grafico assolutamente perfetto ed in linea con The trender. :D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 12 novembre 2010 at 10:36

limba789@finanza,

la luce pulsa, onde elettromagnetiche
gli atomi pulsano, moto degl elettroni
il cuore pulsa, le stelle pulsano, le emozioni ci fanno pulsare
la pulsazione è un ciclo, la vita è un ciclo

e le PEZZE servono per prolungare la vita

quando tutto sembra compromesso come durante la Grande Depressione, la repubblica di Weimer, il nazismo, il fascismo, le atomiche usa, lo schok petrolifero, le torri gemelle, i default di Russia e Argentina, significa che poi si risale, pian piano ritorna la fiducia, dopo la pioggia il sereno e a volte l’arcobaleno, le cose si sistemano.
E’ da almeno quattromila anni che si fanno profezie pittoresche sulla fine del mondo: ma ti sembra possibile che il mondo finisca solo perchè Bernanke gioca con la pietra filosofale o perchè si ristruttura il debito di qualche stato europeo?
Il mondo finirà solo quando non saranno più utilizzabili le risorse di base: aria, acqua e luce

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

limba789
Scritto il 12 novembre 2010 at 10:47

@Gremlin
Non sono un filosofo. Sulla fine del mondo hai ragione. Ciò che volevo dire è semplicemente che non vedo i ribassi di questi giorni come una inversione di tendenza. Sono prese di beneficio del precedente uptrend di breve . Lo spoore può ritracciare verso area 1.150. Vediamo se tiene quell’area. Certo, sottovalutare i rischi è da scemi. I problemi dei pigs ci sono e si vedono nei cds, negli allargamenti degli spread, e nel cross €/$. Il Vix è molto basso, la liquidità enorme. Dove va a finire tutto questo denaro? 8)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 12 novembre 2010 at 10:54

gremlin,

Ben detto. Meglio saper essere costruttivi anche nelle fasi di difficoltà, come potrebbe essere questa. Altrimenti scaviamo una buca nel giardino e mettiamoci dentro i nostri risparmi. non vi pare?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 12 novembre 2010 at 11:05

ho la vaga impressione che stia per succedere qlks sull’eur/usd

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

madness
Scritto il 12 novembre 2010 at 11:22

Sante parole Limba789, in pratica ci vuole una rivoluzione radicale. Poichè l’attuale finta democrazia non fà altra che difendere questo sistema per poter ambire almeno a qualcosa di diverso bisogna davvero azzerare tutto, dare potere alla base con votazioni democratiche selezionando per bene le persone per posti di responsabilità, che non ci siano quindi più persone con conflitti di interesse, che non provengano dalla politica vecchia ed attuale, che non abbiano amicizie con persone pregiudicate, che rispondino istantaneamente penalmente e civilmente con immediate dimissioni per le loro eventuali malefatte togliendo quindi qualsiasi tipo di immunità nel caso i fatti siano già riscontrati realmente e infine con un limite massimo a scendere di 8.000 euro al mese netti senza nessun privilegio sociale.. Almeno proviamo così, se poi anche la base rispecchia praticamente la classe attuale al potere allora c’è poco veramente da illudersi che qualcosa possa cambiare in meglio.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 12 novembre 2010 at 11:31

eccola là: movimento rialzista di 50pb, con un poco più di coraggio avevo fatto giornata

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattia06
Scritto il 12 novembre 2010 at 11:32

Come ho detto due giorni fa, siamo ad un livello critico che apre le porte a 1,3330…questa possibilità è in questo momento più concreta rispetto ad un ritorno a 1,40. Nulla esclude un ritorno momentaneo a 1,3780/1,38. Se le cose evolveranno diversamente, vedremo il da farsi…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 12 novembre 2010 at 11:36

m75035@finanza,
qualcosa di veramente anomalo tecnicamente parlando è già successo: apertura odierna in gapdown sul grafico daily
Un pattern di questo tipo non è riscontrabile nel passato per cui due alternative:
– o si chiude entro settimana prossima con prosecuzione lateral ribassista
– oppure già da oggi o da lunedì notte (italiana) si riprende con decisione lo storno dell’intera onda rialzista partita a settembre lasciando il gap aperto, ideale per vendere call 137

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 12 novembre 2010 at 11:40

io non ho capito cosa sia successo in europa per riportare quasi in verdi gli indici e contemporaneamente fa guadagnare l’euro sul dollaro.
hanno mica salvato irlanda portogallo e grecia con un intervento della FED che ha prestato dollari?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 12 novembre 2010 at 11:55

Dream Theater: Apertura in profondo rosso stamattina.Previsto un rientro dal -2 anche se limitato. I problemi vengono fuori pian pianino, RISK OFF e speculazione sul dollaro USA che scema. più tardi aggiornamento sulle commodity. Se non capita nulla…  

Visto? Recupero repentino del mercato come previsto stamane in apertura. Si parla di un salvataggio repentino con 80 miliardi di euro freschi freschi da qualche grossa organizzazione internazionale…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattia06
Scritto il 12 novembre 2010 at 11:56

mattacchiuz,

Siamo in due, sarà bastata questa notizia?
http://it.finance.yahoo.com/notizie/g20-su-irlanda-dichiarazione-cinque-ministri-ue-per-rassicurare-mercati-adnkxml-6bbfb4b50bcc.html?x=0

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 12 novembre 2010 at 11:57

gremlin,

E’ un mese che seguo l’eur/usd e stò testando un ts che ho creato per l’intraday. il problema è che non posso entrare in real xkè la connessione nn funge e rischierei di perdere soldini per quegli idioti di fastweb….è una settimana che sono in contatto col tecnico, sembra quasi abbia gusto a prendermi per i fondelli -.-

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 12 novembre 2010 at 11:58

Ieri, sempre da Seul il presidente della Commissione Jose Manuel Barroso aveva ricordato come l’Unione Europea disponesse – nell’affrontare crisi come quella irlandese – di “tutti gli strumenti da utilizzare in caso di necessita’”.

Stampanti intende?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

limba789
Scritto il 12 novembre 2010 at 12:01

@Madness
Sante parole. In Italia, ormai, siamo alla deriva. Chiunque sia al potere. Non esiste più (e non so se sia mai esisteita) la Morale. Chi va al potere lo fa per restarci 50 anni, per fare i propri interessi etc…Comunque la colpa è solo nostra, cioè del POPOLO SOVRANO, che continuiamo ad andare a votare e a starci sempre zitti. Intanto la CLASSE dei politicanti è l’unica che no fa mai sacrifici!!! Sentite popolino…. c’è da fare una finanziaria…..anzi DOVETE fare dei sacrifici, mentre noi avremo sempre gli stessi (o in aumento) privilegi ARISTOCRATICI… e noi tutti zitti…Mi scuso per lo sfogo, che va al di là della materia finanziaria. Ma questa è la verità.
.. I mercati hanno ridotto le perdite per le rassicurazioni giunte dal G20 sui pigs. staremo a vedere 8)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 12 novembre 2010 at 12:02

mattacchiuz,

ahahah stampante!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 12 novembre 2010 at 12:11

cos’è, moh ci hanno ripensato?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 12 novembre 2010 at 12:13

limba789@finanza,

ho letto da qualche parte che qualcuno al parlamento sta acquistando ipad per tutti i parlamentari del proprio gruppo, ma non mi ricordo chi fosse. ovviamente finanziati da noi…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

hironibiki
Scritto il 12 novembre 2010 at 13:15

gremlin: [email protected], la luce pulsa, onde elettromagnetichegli atomi pulsano, moto degl elettroniil cuore pulsa, le stelle pulsano, le emozioni ci fanno pulsarela pulsazione è un ciclo, la vita è un ciclo e le PEZZE servono per prolungare la vitaquando tutto sembra compromesso come durante la Grande Depressione, la repubblica di Weimer, il nazismo, il fascismo, le atomiche usa, lo schok petrolifero, le torri gemelle, i default di Russia e Argentina, significa che poi si risale, pian piano ritorna la fiducia, dopo la pioggia il sereno e a volte l’arcobaleno, le cose si sistemano.E’ da almeno quattromila anni che si fanno profezie pittoresche sulla fine del mondo: ma ti sembra possibile che il mondo finisca solo perchè Bernanke gioca con la pietra filosofale o perchè si ristruttura il debito di qualche stato europeo?Il mondo finirà solo quando non saranno più utilizzabili le risorse di base: aria, acqua e luce  

Siamo così sicuri che “il mondo possa non finire?” Forse non nel senso stretto del termine (distruzione totale) ma sicuramente un cambiamento avverrà :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lucianom
Scritto il 12 novembre 2010 at 13:52

Ripropongo il mio intervento di stamani in Trends:

lucianom scrive:
12 novembre 2010 alle 09:37
Forse non sarà il caso di oggi, ma spesso nel passato quando Shanghai chiudeva a -5, Wall Street alla sera chiudeva positiva, perciò come dice DT:occhio. lucianom

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 12 novembre 2010 at 14:38

lucianom,

perchè? wall street può ancora accadere che wall street chiuda negativa?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 12 novembre 2010 at 14:38

:mrgreen: :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 12 novembre 2010 at 14:43

mattacchiuz: mattacchiuz,

il segno meno è stato bandito dai listini USA nei grafici weekly per sempre…. si può solo salireeeee :mrgreen: fino a quando …non si sa….:!: :oops:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 12 novembre 2010 at 16:52

Ekkepp***eeeee…
Il ministro delle finanze irlandese ha appena smentito l’esistenza di un piano di emergenza creato a favore dell’Irlanda da parte dell’UE…

:roll:

Ci pigliano tutti per i fondelli, ed intanto fanno salire e scendere le borse…e guadagnano… maiali…sono loro i veri PIGS!!!!

:evil:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

50 cent
Scritto il 12 novembre 2010 at 17:06

Dream Theater:
il segno meno è stato bandito dai listini USA nei grafici weekly per sempre…. si può solo salireeeee fino a quando …non si sa….:!:   

Vero, caro Matta.
Però sul daily rischiamo di fumarci media mobile e rialzista in un solo boccone.
GNAMM

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 12 novembre 2010 at 17:15

Dream Theater,

Dream Theater,

50 cent,
è inutile cercare una logica: stamane lo spread del decennale italia aveva superato 1,92 rispetto al bund, stasera siamo a 1,65 con il bund calato a 129,44 rispetto al 130,57 di questa mattina…… è tutto artficiale….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 12 novembre 2010 at 17:17

mattacchiuz,

..uno dei due Dream era per te…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 12 novembre 2010 at 17:19

…by the way…credo che 1,92 sia stato un record…..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

50 cent
Scritto il 12 novembre 2010 at 17:23

paolo41,

Hai ragione, però tutto sommato la grafica molte volte funziona.
Se per ipotesi questa sera i miei semplici strumenti che, ormai lo sapete a memoria sono le MM e trendline, dovessero dare segni di tenuta avrei una conferma di ciò che penso.
In caso contrario e quindi di rottura cambierei la mia visione e operatività.
Un minimo di ragionamento devo pur farlo per operare, poi sbaglio lo stesso, ma almeno con logica :-)
Ho capito ciò che affermi ed hai ragione, ma io faccio un altro ragionamento.
Ciao Paolo.
50

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ottofranz
Scritto il 12 novembre 2010 at 17:51

Statement … ed i mercati si calmano. Un interessante punto di vista

http://bimboalieno.altervista.org/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+