ANALISI INDICI: distribuzione o continuazione?

Scritto il alle 11:20 da Danilo DT

Japan Markets

Ciao a tutti !

Se guardiamo il grafico del Nasdaq 100, noteremo che il trend di breve è stato violato da una nuova lateralità. Complice la MM 200 che funge anche da supporto. Si è creato un box che ci darà, in caso di rottura (che prima o poi arriverà…) una nuova direzionalità.
Le sembrainze sono tutte di un movimento distributivo. Ma non è semplice dirlo. Il MACD sta perdendo forza e l’RSI sta divergendo. Aspettiamo pazientemente il segnale.

Sullo S&P 500 non dico più nulla. Tanto si è detto e la situazione tecnica resta assolutamente invariata. Lateralità e box con supporto a 875 e resistenza a 930-944.

Interessante invece il SOX, l’indice dei semiconduttori di Philadelphia. Considerato da sempre come un buon anticipatore della crescita, sta tentando una rottura rialzista pretenziosa. Ce la farà contro tutto e contro tutti a dominare?
Se guardiamo tutti i vari indicatori che io utilizzo per il trend, l’unica cosa che possiamo dire di negativo è il contatto con la trendline di lungo e il massimo precedente che potrebbe fungere da tappo.. Per il resto tutti i segnali sono long.
Aspettiamo i segnali dai benchmark. Meglio sempre aspettare la direzione dello S&P 500, almeno si andrà sul tranquillo..

GRAFICO NASDAQ 100

iqx3

GRAFICO S&P 500

spx3

GRAFICO SOX

sox_dti

Stay Tuned!

ATTENZIONE: nota importante. Sostieni questo BLOG con una donazione, cliccando sul bottone nella colonna di destra. Anche un piccolo contributo può essere importante per la sopravvivenza dell’iniziativa !

Grafici by Bloomberg. Per ingrandirli basta cliccarci sopra.

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

I sondaggi di I&M

QUATTRO SCENARI PER IL 2024

View Results

Loading ... Loading ...