Cerca nel Blog

Il nuovo subprime Usa raggiunge il trillione di Dollari

Scritto il alle 09:14 da Danilo DT

Già in passato ci siamo occupati dei cosiddetti “student loans”, ovvero i prestiti concessi agli studenti, un tipo di finanziamento che forse ai lettori non sembrerà poi così pericoloso, ma che per gli USA rappresenta invece un vero rischio sistemico.
In questo post,  scrivevo:

E far mancare liquidità al mercato proprio ora potrebbe avere effetti devastanti NON solo per il mercato ma anche per il ciclo economico. Un esempio? Abbiamo accennato in passato al problema del “nuovo subprime“, ovvero i prestiti agli studenti che pesano non poco nel sistema del credito USA. Ebbene, il tasso di default di questi prestiti sta tornando a livelli importanti, pari a circa il 10%… (Source)

Confermo tutto, anzi, mi tocca rincarare la dose in quanto 2 sono i fattori che devono essere aggiornati.
Il primo è il tasso di insolvenza, il cosidetto “delinquency rate”. Siamo al 10.9%.
Il secondo è sull’importo raggiunto. L’ultima statistica ufficiale di cui dispongo mi parla di un ammontare ormai vicino a 1 trillione di dollari . Sissignore, si parla di un milione di milioni di USD. Mica bruscoletti!

Grafico Debito studenti e delinquency rate

Fatevi due conti. Si tratta di circa 110 miliardi di USD che sono potenzialmente polverizzati.
Altro che nuovi subprime…
Intanto rileggetevi il post sopra proposto e rendetevi conto delle dimensioni del fenomeno…

STAY TUNED!

Danilo DT

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai, contattami via email.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

I need you! Sostienici!

Buttate un occhio al nuovo network di Meteo Economy: tutto quello che gli altri non dicono

§ Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news dal web §

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Il nuovo subprime Usa raggiunge il trillione di Dollari, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Lascia un commento
kry

Resto stupito dalla mancanza di commenti a questo post che potrebbe benissimo essere approfondito. Questi prestiti sono proprio una bomba e spesso lo vado a controllare http://www.usdebtclock.org/# ora siamo a 1036 miliardi. Interessante sarebbe sapere questi prestiti quanto influiscono sul pil e quanto pesante potrebbe essere la recessione venendo a mancare il supporto da questa categoria di consumatori. L’assurdo poi è che tra gli studenti indebitati dovrebbero esserci più di 100 mila ultrasessantenni.

Scritto il 13 novembre 2013 at 16:34
paolo41

.. non solo quanto postato da Danilo e commentato da Kry fa paura; aggiungerei che una elevata percentuale dei laureati e dei dottorati americani saranno costretti ad accontentarsi di lavori non adeguati al loro livello di studio, sempre che trovino un lavoro…….

Scritto il 13 novembre 2013 at 17:04
kry

http://www.unipd.it/ilbo/content/usa-la-trappola-dei-debiti-laurearsi —-39 MILIONI DI AMERICANI. Secondo i dati pubblicati dalla Federal Reserve nell’indagine “Household Debt and Credit: Student Debt”, il 5 per cento degli americani che non hanno ancora finito di restituire i prestiti d’onore appartiene alla categoria degli over 60. In tutto gli studenti americani ancora indebitati sono 39 milioni.

Leggi di Più: Il debito degli studenti Usa sfiora un miliardo di dollari | Tempi.it
Follow us: @Tempi_it on Twitter | tempi.it on Facebook————– http://www.tempi.it/prestiti-donore-negli-usa-il-debito-degli-studenti-universitari-sfiora-un-miliardo-di-dollari#.UoPgVvlLOpA e http://www.stlouisfed.org/publications/itv/articles/?id=2348

Scritto il 13 novembre 2013 at 21:31
kry

Incredibile. In sei giorni è aumentato di 9 miliardi. Siamo a 1045. http://www.usdebtclock.org/#

Scritto il 19 novembre 2013 at 23:40
kry

E con oggi siamo a 1050. Sono i primi segnali di recessione?

Scritto il 2 dicembre 2013 at 23:12
Finalmente una grande guida indipendente per i tuoi investimenti

InvestimentoMigliore LOGO

Clicca sul logo e scoprici!

Sostieni IntermarketAndMore

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

[email protected]

Seguimi su Libero Mobilesiti Check PageRank
Google+