USA: il debito affoga Mr. Smith

Scritto il alle 15:30 da Danilo DT

affogare-debiti

Eccoci giunti ad un aggiornamento sul debito pubblico USA, il debito totale, il rapporto debito/PIL e il PIL pro-capite degli Stati Uniti d’America. Il motivo di questo aggiornamento è fondamentalmente il seguente.

Mi capita spesso di ricevere delle email con le richieste più strane: pareri su azioni di società in liquidazione da anni (ad esempio Cirio), pareri su portafogli titoli, richieste di incontri per poter discutere dell’andamento di particolari merci o assets class.
A volte invece mi viene chiesto l’aggiornamento di alcuni argomenti trattati in passato. Tra le tante email ricevute nel week end, rispondo pubblicamente, in quanto credo sia di interesse collettivo, all’amico Vittorio, il quale mi chiedeva un aggiornamento sulla situazione debitoria del colosso USA.
Quindi eccomi qui, con un aggiornamento sul debito globale, il debito pubblico e il rapporto debito-PIL.


Grafico 1 – A quanto ammonta il Debito pubblico USA?

debito-pubblico-totale  

Il debito pubblico USA ha subìto un’impennata clamorosa. IL grafico sottostante è il modo più semplice ed evidente per rendersene conto. E soprattutto, notate la grande impennata degli ultimi anni. Nel duemila era meno della metà di oggi.
Il numero è da capogiro. 11.545.275.000.000 $, 11.545.275 milioni di dollari.

 

Grafico 2 – A quanto ammonta il debito totale USA?

debito-totale-usa

Il debito totale USA è lievitato altrettanto. Il grafico qui sopra lo conferma.
Oggi siamo a 11,5810 trilioni di dollari.

 

Grafico 3 – Rapporto Debito/PIL

debito-pil-usa

Come è ovvio, il rapporto Debito/PIL USA è altrettanto salito, raggiungendo quota 75.62%

Grafico 4 – PIL pro capite

pil-pro-capite

E nel frattempo…Mr. Smith è più povero. Diminuisce in modo sensibile, dopo tempo immemore, il PIL pro capite. E’ il segnale che l’americano medio si sta impoverendo non solo in teoria, ma anche in pratica.

 

Conclusioni

Dopo aver visto questi grafici è chiarissimo il fatto che la situazione debitoria USA al momento sta peggiorando sensibilmente. In molti temono il collasso assoluto, al momento questo collasso sembra non essere ancora realistico, ma certo è che se la crisi tenderà nuovamente a peggiorare, per gli USA e Mr. Smith le cose si faranno realmente molto difficili.
Spero con questo post di aver risposto in modo esauriente all’amico Vittorio e di aver dato ai lettori qualche dato da “meditare”.

STAY TUNED!

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #3-21: ORO a fine anno sarà... (base 1950 $/oz)

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+