Una nuova banda per la Cina?

Scritto il alle 15:46 da Danilo DT

Il mercato ormai è abbastanza concorde: -0.25%. Questo è quanto accadrà domani all’incontro della FED. Molti speravano (e ancora ora sperano) in un -0.50%. Ma molto probabilmente saranno delusi. I dati usciti nelle ultime giornai erano abbastanza abbordabili , e quindi daranno la possibilità a Bernanke di dividere il -0.5 % in due tronconi.
Con questo scenario troviamo quindi un $ che dovrebbe non crollare, in quanto il rendimento del biglietto verde dovrebbe scendere ma meno di quanto temuto. E difatti nelle ultime giornate un po’ di ripresa dei corsi c’è stata, complice anche (ma guarda un po’…) un buon ribasso del prezzo del petrolio. Ma c’è ben di più da dire…

Meeting Cina-USA: banda più ampia?

Fino a qui non ho detto nulla di nuovo. Ritengo molto importante l’incontro che nei giorni 12-13 dicembre verrà fatto tra le autorità di USA e Cina. Il tema sarà quantomai scottante. Paulson farà tutto il possibile per mettere pressione su un ampliamento della banda di oscillazione del cross USD/CNY.

Cambio Yuan vs. US dollar: un po’ di storia

grafico yuan rembinmbi cina dollar us dollaroPer chi non lo sapesse, la valuta cinese e quella americana, erano legate dal cambio fisso (che quindi non permetteva alla valuta cinese oscillazioni). Poi però le cose sono graduataemnte cambiate, e si è passati ad un cambiosemi-ridigo, con un’oscillazione massima giornaliera permessa, pari allo 0.5%. Paulson richiederà al meeting di domani un aumento di tale banda, con un adeguamento pari allo 0.3%, e quindi un’oscilalzione pari allo 0.8 % giornaliero. Tutto questo per fare in modo di velocizzare al massimo la rivalutazione della valuta cinese. Il target sarebbe una rivalutazione pari almeno al 20% per il 2008. E a quel punto, molto probabilmete saremo vicini al cosiddetto “fair value” della valuta cinese. Il tutto ad inevitabile favore del dollaro, ma non solo. Nel riquadro sopra trovate il grafico del cross USD/CNY dal momento dello sblocco dal cambio fisso. Il trend non ha bisogno di commenti.
Concludendo possiamo dire quindi che la giornata di domani e dopodomani potrebbe essere fondamentale per la dinamica dei cambi dei prossimi mesi. Stay Tuned!

Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #1-21: USD a fine anno sarà...

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+