TRUMP-O-FOLYES: la guerra tra Donald e la FED

Scritto il alle 23:32 da Danilo DT

Mentre nel Bel Paese sta nascendo il Governo che fino a qualche mese fa poteva essere assolutamente utopico, negli USA continuano le diatribe tra Donald Trump e la FED di Jerome Powell. Un teatrino a tratti quasi imbarazzante ma con delle logiche molto chiare. Da una parte c’è la FED che cerca di mantenere una certa indipendenza politica, economica e morale. Una FED che ha fatto capire chiaramente che si mette totalmente a favore di una politica di sostegno all’economia (come il resto del sistema) al fine di combattere il rischio sempre più altro di recessione. Ma è la stessa FED che però NON si vuole piegare alle richieste di Trump e sicuramente non vuole essere l’elemento che va a bilanciare, con iniziative espansive, i danni procurati soprattutto nel breve termine dalla guerra commerciale USA-Cina.

E poi dall’altra parte c’è Trump che, ovviamente, farebbe carte false innanzitutto per conquistare la rielezione, e che vorrebbe una FED super intraprendente proprio perché la guerra commerciale sta frenando nel breve le aspettative economiche. Lasciamo da parte il fatto che Donald possa anche avere ragione. La questione è di tipo diplomatico e, come ho già insinuato alcune volte, vicina alla manipolazione di mercato, visto, che con un tweet si possono creare dal nulla miliardi di USD di capitalizzazione, e viceversa si possono distruggere.
Con un tweet.
E allora andiamocela a vedere questa telenovela, storie che persino la politica italiana invidia… Signori, parliamo dell’uomo potenzialmente più potente del mondo.
#tuttobene

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (4 votes cast)
TRUMP-O-FOLYES: la guerra tra Donald e la FED, 10.0 out of 10 based on 4 ratings
2 commenti Commenta
kociss01
Scritto il 28 agosto 2019 at 11:55

questi sono pazzi completamente fuori dalla realta, peggio sono in profondissima MALAFEDE
https://www.money.it/Brexit-sterlina-inglese-affonda-Johnson-vuole-bloccare-Parlamento

stessa cosa che potrebbe capitare a noi con un governo populista chi mi dice che non METTERA’ IN ATTO OGNI POSSIBLE STATAGEMMA ANCHE ILLEGALE PER PERSEGUIRE UNA ITALEXIT????? STIAMO MOLTO ATTENTI A CHI DIAMO IN MANO LE CHIAVI DELLA MACCHINA ITALIA

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

pdf79
Scritto il 28 agosto 2019 at 14:12

Spettacolo Signori oggi il Btp 10 anni scende sotto l’ 1% di rendimento, pensavo che arrivasse sotto zero nel 2020, ma secondo me per natale ce la facciamo,alla faccia di quelli che “oh mio dio lo spread”, ridicoli come i giornali in questi giorni sullo spread in calo per merito del futuro governo, tranquilli anche se oggi Mattarella desse l’incarico ad un cavallo il btp 10 anni andra sotto zero.
Anzi consiglierei al nuovo governo di lanciare subito un primo collocamento BTP 2119 per vedere l’effetto che fà, magari riusciamo a mandare sotto zero anche quello.
Saluti a utti

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 2 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+