TRADING IDEAS SU COMMODITY: PALLADIO E SUCCO D’ARANCIA

Scritto il alle 15:15 da Danilo DT

E chi ha mai detto che materie prime sono esclusivamente sinonimo di petrolio ed oro? Chi segue da un po’ di tempo il blog, avrà avuto modo di leggere, nel corso del tempo, sia di petrolio ed oro, ma anche di gas, cereali, zucchero e molte altre commodities.
Il settore delle materie prime resta in assoluto il più forte, in questo determinato momento storico. Il petrolio, come previsto ieri, tocca con estrema precisione area 100 $ (WTI) per poi rintracciare. Le commodities agricole sono sempre fortissime e meritano la massima considerazione. Cotone in gran forma… Insomma, chi ha investito in commodities difficilmente ha subito brutte sorprese. E proprio a questo proposito, raccomando sempre la massima attenzione sul prodotto scelto per investire. Proprio sui certificati e sugli ETF, come abbiamo avuto modo di dire in passato (CLICCATE QUI per leggere i vecchi articoli sull’argomento) c’è sempre la tremenda ombra del rollover che può letteralmente massacrare un investimento (Natural Gas insegna…).
Oggi vorrei focalizzare l’attenzione su 2 elementi particolari, ma potenzialmente molto interessanti.

SUCCO D’ARANCIA

Non aggiungo altro a quanto già detto in precedenza sul succo d’arancia. Vi propongo solo un grafico eloquente. Siamo sui soliti minimi periodali, in una fase che io definirei “accumulativi”. L’RSI a questi livelli è sempre satto sinonimo di rimbalzo e i volumi sono in fase di diminuzione. Potrebbe intervenire un’inversione molto interessante. E se rimbalzo sarà, tenete d’occhio le 3 medie mobili, che stanno convergendo. Potrebbero essere una importante resistenza., la cui violazione potrebbe però scaturire ulteriori rialzi. Ovviamente, massima attenzione al supporto posto a 119 . Cliccate qui per i vecchi post sull’ORANGE JUICE

succo arancia orange juiceRapida analisi del COT: aumentano i longhisti e diminuiscono gli sortisti in ambito commercial. Volevate una commodity che potenzialmente era rimasta indietro? Eccovi serviti…

 

PALLADIO

Dopo mille promesse, alla fine arriva una breve analisi sul palladio, un metallo che possiamo tranquillamente mettere a fianco di oro, argento e platino. Difatti il palladio è un metallo molto simile al platino e fa parte del medesimo gruppo di metalli, è comunque il meno denso e ha il punto di fusione più basso. Viene chiamato “spugna miracolosa” in quanto ha la capacità di assorbire idrogeno, a temperatura ambiente, fino a 900 volte il suo volume. Il palladio è un valido sostituto del platino come catalizzatore delle emissioni da combustione, viene anche utilizzato negli apparecchi elettronici, in gioielleria e nelle protesi dentali. Finemente suddiviso in polvere, il palladio è un ottimo catalizzatore, usato per accelerare reazioni di idrogenazione e deidrogenazione, come nell’industria del petrolio. Altri usi:

• L’oro bianco è una lega d’oro e palladio, aggiunto per decolorare l’oro;
• Come l’oro il palladio può essere ridotto in foglia, con spessori fino a 0,1 micron;
• L’idrogeno (e solo l’idrogeno) si diffonde facilmente attraverso una membrana di palladio: per questo motivo si usa per purificare questo gas.
• I sistemi di commutazione per le telecomunicazioni usano palladio.
• Il palladio è usato inoltre in odontoiatria per i perni, che sono una lega di titanio, oro e palladio, e in orologeria;
• nelle candele per i motori a scoppio aeronautici;
• per strumenti chirurgici e contatti elettrici;
• alcuni suoi sali sono utilizzati nella fotografia;
• come catalizzatore per il post-trattamento di gas di scarico di motori a combustione interna
(fonte: Wikipedia)

Dopo questo rapido excursus sul metallo, andiamo a vedere il grafico.
grafico palladio palladium chartCome potete vedere, il metallo è già salito molto ma non come oro e platino. La chiave di tutto è stata la violazione di area 407 $. Ovviamente gli indicatori sono tirati e probabilmente arriverà una pausa di riflessione. Sarebbe un sogno poterlo rivedere a 407, ma sarà dura… Comunque sia, siamo a 138.%, normale e fisiolociga la correzione (troppo violento il rialzo!) ma il mio target… l’ho segnato coi cerchietti azzurri (556$). Vedremo… Rapida analisi del COT anche per il Palladio: posizioni pesantemente short per i commercial. Prudenza nel breve.

Tags:   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

I sondaggi di I&M

QUATTRO SCENARI PER IL 2024

View Results

Loading ... Loading ...