The price to pay (non si servono pasti gratis)

Scritto il alle 11:40 da Danilo DT

price+to+pay+marketsIl rapporto tra Bilanci delle banche centrali e borse. E’ evidente quanto FED, BOE e tutte le altre hanno cambiato il ciclo economico allungandone i tempi. Ma tutto questo ha un prezzo da pagare.

Molto spesso si dice che le banche centrali hanno condizionato il ciclo economico “allungando gli stessi” in modo anomalo. Praticamente si è voluto dare al mercato tanta benzina, al fine di evitare una recessione violenta e forse traumatica che sarebbe potuta accadere nel periodo post Lehman Brothers. Un nuovo 1929, che è stato evitato, ma che si è portato dietro tutta una serie di eccessi. E questo è il più evidente.
Ad esempio, voi sapreste quantificare il “prezzo della ripresa economica”?

bilanci-banche-centrali-a-confronto

Questo grafico ve lo può quantificare. Si parte dall’anno 2000, si passa dal periodo della bolla subprime per poi arrivare alla grande bolla da asset tuttora in corso. Notate ad esempio la costanza con con la PBoC (Cina) “assiste” il mercato. E guardate come è cambiato il “mood” di certe banche centrali dopo Lehman Brothers. Interessante vero?

Un esempio su tutti è il rapporto tra il Bilancio della FED e lo SP500, fateci caso. Dal 2000 lo SP500 è cresciuto del 39%. Il Bilancio della FED del 674%. Dovessimo calcolare un rapporto ogni 17 USD impiegati dalla FED in politica monetaria espansiva, abbiamo ottenuto sullo SP500 1 USD. Ovviamente il conteggio è sbagliato perché motlissime piazze azionarie hanno beneficiato della politica monetaria. Ma resta chiaro un fatto. Questo rally di borsa dopato ha avuto un prezzo da pagare. O se preferite ora c’è un debito (soprattutto pubblico) che prima non esisteva e che oggi magicamente…c’è.
Ennesimo segnale di una ripresa economica irreale e estremamente condizionati da BOE, FED , BOJ ecc. E ricordate, sui mercati i pasti gratis non si servono. Prima o poi arriva il conto da pagare.

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…

InvestimentoMigliore LOGO

La nuova guida per i tuoi investimenti. Take a look!

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email (intermarketandmore@gmail.com). NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

The price to pay (non si servono pasti gratis), 10.0 out of 10 based on 1 rating
1 commento Commenta
ob1KnoB
Scritto il 28 Luglio 2015 at 17:33

no problem
paghero’ con un paghero’

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

#7-21: COVID-19, la cosiddetta "immunità di gregge" la avremo...

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+