Spread e CDS: PIIGS controversi ma molto chiari

Scritto il alle 15:08 da Danilo DT

Analisi credit default swap dei periferici (PIGS) e gli spread tasso sulla Curva Euro Swap

Il peggioramento dell’outlook sull’Italia non ha al momento generato grossi sconquassi. Lasciando da parte le varie valutazioni giornalistiche e le interviste fatte dove, chi più chi meno, garantisce solidità ed onorabilità dell’Italia, a fotografare bene la situazione del mercato sono come sempre i grafici.
In questa sede vi porto due importanti slides.

Curva Credit Default Swap dei PIIGS

Il grafico illustra i CDS (Credit Default Swap) dei PIIGS, quindi PIGS con l’aggiunta dell’Italia. Come potete vedere, la Grecia ormai vola verso livelli sconosciuti, pilotata soprattutto dalla speculazione (CDS Naked su tutti) mentre continuano ad essere appaiate Irlanda e Portogallo. Il mercato li valuta con il medesimo grado di rischio. Molto sotto la Spagna e l’Italia…assolutamente tranquilla, sotto i massimi fatti registrate a fine 2010 e quindi in situazione di calma apparente. Morale: lo schiaffone di S&P è stato assorbito senza grossi danni

Spread tassi: curva PIIGS vs Euro Swap

Se poi andiamo ad analizzare la curva Euro Swap paragonandola alla curva dei titoli sovrani degli stessi PIIGS, avremo le conferme necessarie per dare al mercato una lettura più chiara è coerente.

Grecia formalmente fallita (infatti è più rischiosa a breve che a lungo). Irlanda e Portogallo appaiate e a rischio default di medio termine. Spagna un po’ più pericolosa ma ancora “sotto controllo”.
E l’Italia? Al momento sonni tranquilli ragazzi. Anche se, ripeto, il monito di S&P non deve essere sottovalutato. Non per il presente (che qui è ben illustrato) ma per il futuro.

STAY TUNED!

DT

Sostieni I&M!

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace” qui in basso a sinistra!


Vota su Wikio!
Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
12 commenti Commenta
pecunia
Scritto il 24 maggio 2011 at 15:42

fa troppo caldo per lavorare in giardino e nell’orto, così mi sto aggiornando sulle ultime del blog.

grazie DT per questi due super grafici…. :!: :!: :!:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 24 maggio 2011 at 16:35

il giudizio di S&P è, a mio avviso, molto condizionato dalla situazione politica italiana e dall’aumento di incertezza che è stato generato dalle ultime elezioni amministrative.
E’ un dato di fatto che qualsiasi futura alternativa politica (destra o sinistra che sia) che si allontani dall’attuale politica del rigore o che generi governi con equilibri instabili non può che generare preoccupazioni nel contesto finanziario europeo, già di per sè oltremodo sbilanciato verso possibili ristrutturazioni di alcuni debiti sovrani.
E’ di oggi una revisione dell’outlook in negativo anche del Belgio (anche loro stanno bene quanto a debito), che addirittura naviga…. senza governo….. da circa un anno.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 24 maggio 2011 at 16:51

paolo41,

…e che ha un rapporto Debito /PIL anche mica male… quindi come vedi hanno messo Belgio e Italia insieme a fare comunella…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 24 maggio 2011 at 16:51

pecunia@finanza,

:wink:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

giandino
Scritto il 24 maggio 2011 at 17:45

Dream, volevo segnalarti che sulla RSI, viene spesso intervistato Il professor Giovanni Barone Adesi:

Crisi Euro: il commento

Il professor Giovanni Barone Adesi si esprime sulle conseguenze per la Svizzera del minimo storico dell’Euro.

http://la1.rsi.ch/home/networks/la1/telegiornale?po=d4091f09-9165-451a-a37c-fd607deb1fcd&pos=b4b2ae3a-d51e-4f32-b52a-e2fe64f534c7&date=&stream=low#tabEdition

L’opinione del professor Giovanni Barone Adesi sulla situazione in Grecia e in altri paesi della zona euro.

http://la1.rsi.ch/home/networks/la1/telegiornale?po=d4091f09-9165-451a-a37c-fd607deb1fcd&pos=3fde94ef-0fc7-47fc-98f2-e1d551a4abd7&date=&stream=low#tabEdition

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

tommy271
Scritto il 24 maggio 2011 at 19:01

Un pò banali i commenti di Giovanni Barone sulla Grecia.
Tra l’altro smentiti anche dai fatti di ieri.
Alla Svizzera andrebbe bene il fallimento dell’Euro. Ma ognuno vive delle proprie illusioni…
io ho le mie :oops:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

tommy271
Scritto il 24 maggio 2011 at 19:35

Dream Theater: paolo41,
…e che ha un rapporto Debito /PIL anche mica male… quindi come vedi hanno messo Belgio e Italia insieme a fare comunella…  

Come si nota molto bene tutti i periferici europei (e ci mettiamo dentro anche il Belgio) hanno le medesime correlazioni di movimento.
Quindi un outlok negativo all’Italia, non si nega poi al Belgio.
La situazione rimane surriscaldata sulla penisola iberica. Sulla Spagna si addensano pericoli che potranno essere sventati da un’iniziativa europea per spegnere innanzitutto la crisi in Grecia.
Le iniziative di questi ultimi due giorni sembrano andare nella giusta direzione.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gainhunter
Scritto il 25 maggio 2011 at 07:58

Se non ho capito male, Fitch invece ha giudicato l’outlook per l’Italia stabile, contrariamente a S&P. :D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

tommy271
Scritto il 25 maggio 2011 at 08:27

gainhunter: Se non ho capito male, Fitch invece ha giudicato l’outlook per l’Italia stabile, contrariamente a S&P.   

Anche Moody’s …

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gainhunter
Scritto il 25 maggio 2011 at 13:36

Dream Theater,
tommy271@finanza,

Grazie :wink:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+