Rassegna stampa: Case Shiller, il responso è double dip

Scritto il alle 07:45 da Danilo DT

Elenco di link finanziari per meglio capire l’economia e la finanza.

Housing markets: Your monthly Case-Shiller PSA | The Economist
Case Shiller ancora in difficoltà, il mercato immobiliare è ancora in crisi.

FT Alphaville » The second coming of Spanish bank recapitalisation
banche spagnole necesitano di tanto cash: si parte dalle cajas ma poi….

Obama to Propose Extending Partial Freeze on Domestic Spending – NYTimes.com
Obama e lo stato dell’Unione

Econbrowser: Real-time analysis of the Aruoba-Diebold-Scotti Business Conditions Index
Un interessante indicatore macroeconomico della FED di Philadelphia

YouTube – Chasing the Egyptian riot police
Ora la crisi si sposta in Egitto

Legal Bills for Fannie and Freddie Abuses Cost Taxpayers $160 Million – NYTimes.com
Fannie Mae e Freddie Mac accollate al contribuente

Economist’s View: “Zero-Interest Policies as Hidden Subsidies to Banks”
Tassi bassi e banche: una vera sovvenzione per il sistema

Economist’s View: Are Low Rates A Subsidy to Banks? SAVE | SHARE
I tassi bassi sono un vero regalo per le banche. Infatti…

Economist’s View: Fed Watch: The “Recalculating” Debate

Euro zone PMIs indicate rising inflation pressure | Reuters
Europa. l’inflazione mette sotto pressione la PMI

I Blog I Learn | SMB Capital – Day Trading Blog
BLOG? SI, PERCHE’ E’ INFORMAZIONE E CULTURA!

EconomPic: Consumer Confidence Improves in January
Evvai! Fiducia dei consumatori alle stelle! Contenti loro…

UK GDP figures too bad to be true | gavyn davies | Insight into macroeconomics and the financial markets from the Financial Times – FT.com
Il PIL inglese delude. Ecco perchè

More On Why The “State Bankruptcy” Idea Is Dangerous Nonsense
Fallimento dello Strato USA e il fenomeno Munis

research puzzle pix by tom brakke
WTI e Brent e lo spread impossibile del petrolio

INDIA: alza i tassi di 25bp SAVE | SHARE
e’ il paese asiatico con la più alta crescita dell’inflazione

Spagna: nazionalizzate le Casse di Risparmio?
La crisi bancaria spagnola non è che all’inizio

Per essere sempre aggiornati coi LINK FINANZIARI preferiti da I&M CLICCA QUI!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo su Wikio!

E CLICCA QUI per poter votare gli ultimi 3 post di I&M! DAI VISIBILITA’ ALL’INFORMAZIONE INDIPENDENTE!

STAY TUNED!

DT

Tutti I diritti riservati ©
Grafici e dati elaborati da Intermarket&more sulla database Bloomberg

NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Sostieni I&M!
Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI!

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Rassegna stampa: Case Shiller, il responso è double dip, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
23 commenti Commenta
Scritto il 26 gennaio 2011 at 07:48

Però Obama è molto fiducioso…
Stato dell’Unione: il discorso…

http://www.nytimes.com/2011/01/26/us/politics/26speech.html?_r=1&hp

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 26 gennaio 2011 at 07:50

…qui invece il “micacolo” economico di Obama…
Ma a che prezzo????

http://www.nytimes.com/interactive/2011/01/25/us/politics/state-of-the-union-words-used.html?ref=politics

…questo è il prezzo…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 26 gennaio 2011 at 08:30

Tutte notizie improntate per uno storno….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 26 gennaio 2011 at 08:54

Dream Theater,

mariothegreat@finanza,

Quanto sta succedendo in Tunisia, Albania, Egitto (e non credo che ci fermeremo lì) è la somma di varie istanze senz’altro riconducibili alle critiche situazioni economiche, ma non bisogna, a mio avviso, escludere un fondo di rivendicazione mussulmana dietro tali moti.
Credo, anzi, che in Egitto il secondo fattore sia prevalente, perchè il paese sta attraversando un ciclo economico abbastanza positivo, anche se, come al solito, in simili casi, si accentua la disparità fra le classi più povere e chi accumula ricchezza.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 26 gennaio 2011 at 09:21

Ricordate quando parlavamo dello scontro sociale? Eccovelo servito. Certo, questa è Africa e Est Europa, ma sono segnali inequivocabili di un conflitto sociale che si farà sempre più complesso.
Tanto per fare un po’ di “gossip”, mi domandavo cosa acccadrà quando lo Zio Sam ritirerà tutti gli incentivi sociali che cosa accadrà negli States.
Per ora è fantafinanza…però….

PS: in merito al mercato… direi che ci sono segnali molto interessanti. Ne parlerò nel video di TRENDS stasera…

BYE!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 26 gennaio 2011 at 10:32

Profani e miscredenti, ho interpellato la mia sfera magica, e il suo responso è stato BUY,BUY E SOLO BUY,

Come potrete vedere anche voi il mercato secondo gli astri può solo salire.:lol:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

l.b.chase
Scritto il 26 gennaio 2011 at 11:06

non vedo l’ora di vedere i dati sulle esportazioni europee tra qualche mese, dopo che avranno scontato l’euro a 1.4 in crescita di questi periodi.. :mrgreen: Per me questo è il colpo di grazia… :twisted:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

l.b.chase
Scritto il 26 gennaio 2011 at 11:06

Ma questi bond norvegesi non sa nessuno dove li posso trovare???

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 26 gennaio 2011 at 11:11

si li distribuisce la findus

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

l.b.chase
Scritto il 26 gennaio 2011 at 11:24

bergasim,
grazie molto gentile

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 26 gennaio 2011 at 11:34

JP morgan chase, non te la sarai mica presa? :P

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

l.b.chase
Scritto il 26 gennaio 2011 at 11:39

No ma non ho nemmeno risolto il mio problema :?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

amensa
Scritto il 26 gennaio 2011 at 11:39

la religione musulmana è forse più propedeutica al non accettare compromessi, cosa che invece il cristianesimo ( cattolico o no) ha appreso a non solo accettare, ma a considerarlo un valore.
quando la gente si stuferà di chiedere come elemosina quanto invece dovrebbe richiedere comme diritto, forse , anche da noi arriveranno tali sommovimenti.
la speculazione, secondo me ha puntato sull’alimentare, come ultima spiaggia per asservire intere popolazioni, ma il piano non sta dando i risultati sperati. la gente si sta comnciando a ribellare, e tutto ciò che incontra sulla strada di tale rivendicazione, viene violentemente spazzato via.
io credo, per dirla in termini forse poco comprensibili ai più, che la ricchezza finanziaria ( costituita da carta e debiti) si sta allontanando paurosamente dalla sua rappresentazione di beni reali, e questa bolla , quando scoppierà, sarà devastante come non abbiamo l’abitudine di considerare le “crisi” grazie a quelle “vissute” fino ad ora.
il ritrovare, a livello globale, una corretta rappresentazione finanziaria della realtà economica, richiederà una distruzione inusitata di ricchezza finanziaria.
per fare un esempio di quanto dico, una casa costruita con costi vivi di 80-90.000€ e del “valore” commerciale di 400-500.000 € tornerà così a valere al massimo 100.000€ con una evaporazione dei 3/4 del suo valore.
per cui prepariamoci, perchè ci saranno cose ch eperderanno molto, e altre ch eperderanno meno o anche guadagneranno qualcosa. ma saranno cose completamente diverse da quelle che oggi vanno per la maggiore.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 26 gennaio 2011 at 12:01

l.b.chase@finanzaonline,

http://www.nordea.it/Fondi/Rendimenti+annuali/913100.html

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 26 gennaio 2011 at 12:03

http://www.nordea.it/sitemod/upload/Root/FundReports/MonthlyReport/MR_N1_NBF_ita.pdf :lol:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

l.b.chase
Scritto il 26 gennaio 2011 at 12:08

bergasim,

ti ringrazio, ma io cerco una lista di bond, non fondi d’investimento con commissioni di gestione e menate varie…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ottofranz
Scritto il 26 gennaio 2011 at 12:10

l.b.chase@finanzaonline,

sono di corsa e non ho tempo di farti la ricerca. Dovresti trovare qualcosa su morning star. A memoria ricordo solo una società (Norvegese) ma con tranche da minimo 50.000 euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

l.b.chase
Scritto il 26 gennaio 2011 at 12:15

ottofranz,

grazie ma non voglio bond di società, solo titoli di stato

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 26 gennaio 2011 at 12:34

@ l.b.chase:

a Torino diremmo “ses propri muschin!”
Domanda. ma che te nefai dei bond norvegesi governativi?
Siamo d’accordo che i CDS su Norvegia sono bassissimi ed è il paese più solido in Europa…e non solo… ma nutro i miei dubbi sulla bontà dell’operazione. Parere personale of course!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

daino
Scritto il 26 gennaio 2011 at 12:52

http://www.asianews.it/notizie-it/Rivolte-per-il-caro-prezzi:-il-frutto-della-politica-della-Fed-20602.html

del bravo Maurizio Orlando: per noi niente di nuovo, ma solo per noi. Possibile che i giornali che vanno in edicola non riescano mai a pubblicare articoli del genere?Eppure asianews è un notiziario della Chiesa, non un blog dove scrivono eversivi dipo Mattachiuz

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

l.b.chase
Scritto il 26 gennaio 2011 at 13:00

Dream Theater,

E quali sarebbero questi dubbi sull’operazione?

Io voglio acquistare i titoli di stato norvegesi perchè voglio di fatto convertire gli euro in corone e magari avere anche un pò di rendita, perchè no…

Qual’è il problema secondo te?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 26 gennaio 2011 at 13:14

per carità, ci mancherebbe, solo che secondo me c’è poco da mordere. :-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

l.b.chase
Scritto il 26 gennaio 2011 at 14:07

Dream Theater,

ah vuoi dire che vedi un magro guadagno… Ma io non punto alla performance, io cerco soltanto uno strumento che mi possa proteggere al meglio (subito dopo l’oro) da una possibile apocalisse europea.

Non devo speculare, devo solo proteggermi da un eventuale crack dell’euro. E mi pare che un titolo di stato norvegere in corone sia uno degli strumenti più affidabili che ci siano in questo momento.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+