Migliora ancora, ma con sorpresa, la cassa integrazione

Scritto il alle 14:57 da mattacchiuz

Aumentano di 6000 unità su base destagionalizzata il numero di persone che nella settimana conclusa il 26 marzo 2011 hanno fatto richiesta del sussidio di disoccupazione. Ma grazie ad una delle più straordinarie revisioni degli ultimi anni, ovviamente a rialzo, è successo che invece di scrivere il segno più davanti ai 6000 cassaintegrati, oggi si possa scrivere il segno meno. Quindi diminuiscono di 6000 unità le richieste.

In realtà tutta la serie ha subito modifiche a causa di una revisione maggiore che coinvolge i fattori destagionalizzanti dal 2006… 🙂

Il DOL ( Department of Labor ) ha infatti comunicato che la revisione del dato della settimana scorsa è stata di ben + 12 mila nuove richieste. La prima lettura della settimana precedente indicava in 382 mila i richiedenti, dato poi rivisto a 394 mila. Interessante invece notare come il dato non destagionalizzato sia stato rivisto a rialzo di poco più di 3000 persone, ad indicare che la revisione è perlopiù dovuta alla destagionalizzazione. Siamo alle solite… .

Passando invece ai numeri attuali, questa è la consueta tabella.

Initial Claims (SA) A 388,000 Da 394,000 =-6,000
Initial Claims (NSA) A 354,301 Da 354,457 =-156

Quindi tra una revisione e l’altra migliora complessivamente la situazione.

Indipendentemente dalle revisioni, questa settimana si conferma stabile come quasi sempre è accaduto anche nel passato. C’è quindi ben poco da aggiungere, nell’attesa dei dati definitivi di domani sull’occupazione.

Stabile anche il numero di cassaintegrati che beneficiano di uno a caso dei programmi di assistenza governativi. Nella settimana conclusa il 12 marzo, essi sono aumentati di 4372 unità a 8 milioni 770 mila 443.

Dalle annotazioni che giungono dai singoli stati, emerge una debole tendenza al miglioramento nel settore del commercio, delle costruzioni e dei servizi.

Con questo è tutto, arrivederci a domani.

Mattacchiuz

Clicca qui e vota questo articolo su Wikio!

E CLICCA QUI per poter votare gli ultimi 3 post di I&M!

Tags:   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

I sondaggi di I&M

TASSO BCE a fine 2024 in %

View Results

Loading ... Loading ...