SPECIAL REPORT: La verità su liquidità e mercati

Scritto il alle 14:55 da Danilo DT

Shopping cart with dollars inside

Abbiamo parlato spesso di inflazione, deflazione, crescita economica e di liquidità in circolazione. Ma sino ad ora c’erano delle “Falle”, dei dubbi che restavano impressi. Ma quando c’è qualcosa che inquieta, quanto una questione economica necessita un una ricerca accurata e minuziosa, non c’è problema. Ci pensa Mattacchiuz.
Il risultato è secondo me clamoroso. E, fate ben attenzione, troverete in fondo al trattato (che ho chiamato “Alla ricerca del Dollaro U$A che non c’è” )  tutte le fonti usate da Mattachiuz per scrivere l’analisi, il cui risultato è assolutamente, come dicevo prima, sorprendente.

Vi lascio alle prime righe del lavoro, rimandandovi poi al LINK dove potrete scaricare, stampare e leggere con calma tutto il ragionamento e il conseguente risultato finale.
E, badate bene, una volta letto, molto probabilmente inizierete a ragionare dal punto di vista economico-strategico, in modo diverso. E vi sembrerà di essere catapultati direttamente sul set di “Truman Show”, dove il protagonista, da sempre, fa parte un set cinematografico, senza saperlo e senza rendersene conto.

Un ringraziamento va ovviamente a Mattacchiuz per lo sbattimento e per la sua precisa e minuziosa ricerca, che credo sia il top in ambito di indipendenza, in questo momento.

Che dire…Buona lettura!

dollar-carta-igienica

Alla ricerca del Dollaro U$A che non c’è

.

Ovunque in questi mesi si è assistito a discussioni di specialisti e non in merito a come si evolverà la situazione economica, se l’immensa massa di liquidità prodotta dalla FED finirà per inondare il sistema o se Bernanke e Co riusciranno invece per tempo e con precisione … svizzera, a sottrarre tutto quel denaro prima di provocare danni irreparabili al ciclo produttivo, senza tuttavia strozzarlo nella morsa delle deflazione. Molte sono state le considerazioni che ho letto, da premi Nobel a bloggers, forse meno “esperti” ma sicuramente meno “di parte”. Capire deflazione e inflazione, presuppone di capire cosa sia la moneta e cosa sia il denaro. Una volta assodati questi concetti, molte più cose risulteranno chiare, e molti più dubbi nasceranno in merito all’operato dei nostri “leaders”. Ma si proceda con ordine.
(…)
La Fed dovrebbe stampare denaro per il popolo americano se l’economia lo richiedesse e ritirarlo dal popolo americano se i pericoli inflattivi lo imponessero. Ma come questa crisi mi ha insegnato, le cose funzionano finché non funzionano più! È si, sembrerebbe che la Fed ritiri il denaro dal popolo americano – vendendo Treasury – e lo trasferisca, opportunamente moltiplicato, alle banche acquistando titoli tossici, aspettando il momento opportuno per poi rimettersi ad acquistare Treasury e quindi “ripristinare” le garanzie sull’emissione di dollari. Ma questo denaro letteralmente regalato alle banche è speciale… non sono dollari “veri”…
(…)

SCARICATE QUI IL REPORT COMPLETO CON GRAFICI E SPIEGAZIONI.

STAY TUNED!

PS: si ringraziano della supervisione gli amici Anonimocds e Paolo41.

Segui il blog con gli RSS feed gratuitamente!

Image Hosted by ImageShack.us

I&M su facebook!

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+