La CINA affonda, gli indici PMI semplicemente disastrosi

Scritto il alle 22:00 da Danilo DT

Adesso i dati diventano la tangibile realtà. Mi aspettavo dei numeri negativi, molto negativi, ma ammetto non così tremendi, ben oltre le attese degli analisti che ovviamente già scontavano il fenomeno Coronavirus.

In Cina l’indice Pmi manifatturiero di febbraio è sceso ai minimi record di 35,7, dagli oltre 50 di gennaio e a dispetto di 46 atteso dagli analisti, scontando l’impatto dell’epidemia del coronavirus che ha fatto saltare la catena della produzione e della distribuzione in tutto il Paese. (…)Anche il Pmi non manifatturiero è sceso ai minimi di sempre di 29,6, ha reso noto l’Ufficio nazionale di statistica (Nbs), ben al di sotto del 54,1 di gennaio [Source

Fate due ragionamenti, cosa può significare su scala globale il congelamento (perché di questo si parla, siamo onesti) della seconda economia del pianeta, con impatti importanti anche sugli altri paesi? Quando pesa per esempio una Cina in quarantena per le più importanti aziende USA?
E quando si faranno due ragionamento in ottica di multipli, come ci si dovrà comportare? Vedremo cosa capiterà adesso.

Ultima nota: mi ha particolarmente impressionato come l’inquinamento sia collassato assieme al PMI. Questo grafico è veramente esplicativo. Gli esperti hanno stimato che l’epidemia esplosa nelle scorse settimane ha comportato un taglio di emissioni di anidride carbonica nell’ordine di 100 milioni di tonnellate metriche, quasi la stessa quantità generata dal Cile in un anno. E non è finita qui: il consumo quotidiano di carbone, il combustibile fossile più inquinante, si è praticamente annullato. Peccato che molti cittadini cinesi, a causa delle eccezionali misure di quarantena e prevenzione prese per contenere la circolazione del virus, non possano uscire e godere così di un ambiente improvvisamente purificato.Almeno una buona notizia ce l’abbiamo. Forse l’unica.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se sei interessato agli argomenti qui espressi e vorresti approfondirli, contattami!
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.8/10 (9 votes cast)
La CINA affonda, gli indici PMI semplicemente disastrosi, 9.8 out of 10 based on 9 ratings
1 commento Commenta
Scritto il 2 marzo 2020 at 09:04

Il Celeste Impero prova a ripartire. Il 91.7% delle aziende cinesi ha ripreso la regolare attività produttiva.#sapevatelo #Coronavirus #COVID19 #Consulenzafinanziaria
👇 CLICK HERE 👇
http://bit.ly/2wibLf2

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+