ITALIA: debito pubblico? In realtà sarebbe al 152,6% del PIL

Scritto il alle 09:55 da Danilo DT

debito-pubblico-italia

Non è una provocazione, ma è frutto di un calcole dell’ISTAT e quindi quantomai “ufficiale”.
Quindi ci tocca persino “ringraziare” non solo l’economia sommersa, le attività illecite quali prostituzione, droga, traffico di armi e tutto quello che va contro la legge ma che alla fine “sostiene” l’economia italiana. Attenzione, qui non si parla solo del sommerso, ovvero del “nero” ma si tratta di traffici illeciti.

italia-economia-on-osservata-attività-illecite-evasione-nero

(…) Tutto questo finisce in un calderone che la statistica chiama “economia non osservata”, proprio perché non riesce a quantificarla puntualmente come avviene con il resto delle attività svolte alla luce del sole. Ma riesce almeno a stimarla, come fa l’Istat, nella bellezza di 211 miliardi di euro di valore, il 13% del Prodotto interno lordo. Per la stragrande maggioranza, 194,4 miliardi di euro, si tratta della fetta occupata dalle attività “volontariamente celate alle autorità fiscali, previdenziali e statistiche”, e nei restanti 17 miliardi di euro circa (1% del Pil) fanno capo all’industria illegale di droga, prostituzione e contrabbando. (…) (Source

Sono numeri impressionanti, se ci pensate bene, soprattutto se confrontati con i dati di crescita economica e di deficit richiesto a Bruxelles.
Il dramma sta nel fatto che questa economia “di secondo livello” diventa drammaticamente importante per il Paese, perché senza di essa, i nostri conti andrebbero ancora più a rotoli. Ecco il grafico della verità. Il rapporto Debito/PIL dell’Italia che tutti conosciamo, messo poi a confronto con quello “depurato” dell’economia “non osservata”. Debito PIL al 152,6%.

debito-pil-italia-attività-illecite-economia-sommersa-non-osservata-2016

Altro che aiutino. Senza questi numeri, possiamo proprio dire che la nostra economia andrebbe ancor di più a pu****e… e scusate il francesismo…

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email ([email protected]).
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.2/10 (5 votes cast)
ITALIA: debito pubblico? In realtà sarebbe al 152,6% del PIL, 8.2 out of 10 based on 5 ratings
4 commenti Commenta
conrad-johnson
Scritto il 18 ottobre 2016 at 10:08

Gentile Danilo, se non vado errato l’evasione o il sommerso sono inglobati nel calcolo del PIL di tutti i paesi del mondo da tempo. SOLO ultimamente si è pensato (che strano…:-) di considerare anche le attività illecite e criminose. saluti

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)

gnutim
Scritto il 18 ottobre 2016 at 10:10

con­rad-john­son@fi­nan­zaon­li­ne,

questo ad ulteriore conferma che i dati sono fatti ad hoc e non sono assolutamente dati affidabili

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -1 (from 1 vote)

conrad-johnson
Scritto il 18 ottobre 2016 at 10:27

gnutim@finanza,

ogni scarrafone è bello a mamma soja.
il Giappone ha un debito del 200% ma lo Yen fa fatica a svalutarsi.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ironblade79
Scritto il 18 ottobre 2016 at 23:49

Sarà almeno doppia l’evasione. Altro che quella cifra.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+