ITALIA: Attacco speculativo in atto! (aggiornato)

Scritto il alle 14:40 da Danilo DT

Grafico FTSE MIB al tracollo, spread Bund BTP alle stelle: ringraziamo il sistema. Curva CDS Italia.

Quello che sta accadendo in queste ore è figlio non di una difficile situazione che si è venuta a generare, ma del più squallido e schifoso attacco speculativo che si possa fare nei confronti di uno stato. Non ci sono motivazioni. Nè economiche o politiche. Ognuno ovviamente poi dirà la sua, ma le realtà è un’altra. Sono si è voluto regolamentare i derivati, si lascia fare alle banche tutto ciò che voglione e viene loro permesso di metter in crisi (ANCHE INGINOCCHIO) un’economia solo perchè si vuole fare SOLDI SOLDI SOLDI.

SIGNORI CHE SCHIFO: il mondo in mano ad un pugno di banchieri senza etica che non gliene frega un ca**o di mettere alla fame una nazione.

Per carità, l’Italia non è certo arrivata a quei livelli, ma basta vedere cosa è accaduto con la Grecia. La speculazione arriva, distrugge, manda gli interessi alle stelle, facendo aumentare a dismisura i costi di rifinanziamento mettendo in ginocchio l’economia. Ed a pagare siamo NOI.

Nel video di TRENDS di ieri sera sono stato purtroppo profeta di quanto sta accadendo oggi, giustificando quanto sta accadendo oggi.
Oggi la situazione è veramente degenerata…
Vi allego per il momento sia l’andamento del nostro povero FTSE MIB intraday e sial l’andamento dello Spread Bund BTP.

FTSE MIB intraday

Spread Bund BTP

Aggiornamento: cambia la curva dei CDS Italia

Guardate come si è alzata su tutta la linea la curva dei CDS sull’Italia. Nel riquadro bianco la scadenza a 5 anni, quella più considerata dagli analisti. Che ci crediate o no, è evidente in questa curva l’aspetto speculativo, ed è ben diversa dalla curva dei CDS di paesi cone Irlanda, Portogallo, grecia dove veramente il il default è più che un’ipotesi…

Ci aggiorniamo a breve.

STAY TUNED!

DT

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace” qui in basso a sinistra!


Vota su Wikio!
Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

31 commenti Commenta
Lukas
Scritto il 8 Luglio 2011 at 12:16

dream con un governo come il nostro…..con ministri che si danno del cretino in pubblico…….cosa vuoi aspettarti ?……….Eppoi dalle dichiarazioni del “capo”….si capisce che Tremonti verrà fatto fuori e la manovra affossata……questi sono pronti a tutto !!!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

battista
Scritto il 8 Luglio 2011 at 12:32

ciao DT

ieri nel post si parlava di Spagna e Italia come prossimi obiettivi

che l ‘ Italia sia nell ‘ occhio del mirino da 2 settimane e’ abbastanza evidente , mentre non mi risulta della Spagna

hanno deciso di andare subito al pesce grosso che porta giu’ tutti , Spagna compresa ?

” divide et impera ” , quanto mai attuale …

ciao , un saluto a tutti

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 8 Luglio 2011 at 12:49

e il bello che ste cazzo di banche, hedge funds, gestori vari, continuano ad essere salvati proprio dagli stati!
usano i soldi che trasferiscono direttamente dalle nostre tasche per speculare contro i governi stessi!
e sappiamo tutti da dove arrivano sti attacchi! dovrebbero togliere la licenza di operare in italia a certe banche estere, che ne abbiamo già abbastanza delle nostre.
ipocriti maledetti: riescono a “convincere” la gente della necessità di salvare a suon di migliaia di miliardi di euro e dollari 4 fottutissime banche, e non riescono a tagliare quelle due fibre ottiche che portano la speculazione direttamente nel deretano dei popoli!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 8 Luglio 2011 at 12:56

che poi no… fa davvero ridere…
tre settimane fa per quattro stronzate sulla grecia che ovviamente si sarebbero risolte con un “pagano tutti” per il giro di carte che comunque non salverà il paese, la germania perdeva il 2% al giorno… adesso invece la Nyse Deutsche Borse seplicemente se ne frega di tutto…
eppure i problemi per un contagio italiano sarebbero almeno 10 volte superiori… è tutta un truffa che pagheremo carisssimo

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

l.b.chase
Scritto il 8 Luglio 2011 at 13:02

mattacchiuz: che poi no… fa davvero ridere…
tre settimane fa per quattro stronzate sulla grecia che ovviamente si sarebbero risolte con un “pagano tutti” per il giro di carte che comunque non salverà il paese, la germania perdeva il 2% al giorno… adesso invece la Nyse Deutsche Borse seplicemente se ne frega di tutto…
eppure i problemi per un contagio italiano sarebbero almeno 10 volte superiori… è tutta un truffa che pagheremo carisssimo  

Caro amico mio, per la prima volta non sono d’accordo con la tua tesi. Non lo sono perchè tu ragioni come se da parte dei governi (non solo quello italiano) ci fosse una vera e propria avversione a questi signori che come dici tu speculano. Ma tu sai benissimo che non esiste alcuna avversione, anzi, come spesso hai potuto analizzare quei signori esistono perchè i politici li fanno esistere e prosperare (evidentemente in cambio di lauti favori). Dunque ti chiedo: per quale diavolo di motivo i politici dovrebbero tagliare quelle 2 fibre ottiche che dici tu??? Che fanno prima li aiutano e poi li maziano? Dai su siamo un pò più realisti e rendiamoci conto che tutto quello che sta accadendo è l’effetto fin troppo scontato di una torta che va sempre più riducendosi e quando si arriva quasi alle briciole come in questo momento è chiaro che non ci sia più alcun pudore di farsi notare quanto siamo veramente spregiudicati.
Preparatevi tutti perchè con il passare dei mesi le briciole faranno diventare sempre più sfacciati quelli che partecipano alla spartizione, dunque il bello deve ancora venire 🙄

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

maurobs
Scritto il 8 Luglio 2011 at 13:45

Segnalo sul sito WSI una riflessione di SG dal titolo”UN NUOVO ORDINE MONDIALE”,il titolo evoca oscuri presagi….anche se l’articolo sfiora solo il tutto….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 8 Luglio 2011 at 13:52

l.b.chase@finanzaonline: Dunque ti chiedo: per quale diavolo di motivo i politici dovrebbero tagliare quelle 2 fibre ottiche che dici tu???

ma certo, mica intendevo dire che i governi vogliono ma non possono. Vicerversa. Potrebbero ma non fanno. Basterebbe tagliare due cavi, mettere fuori leggi i fondi che operano dai paradisi fiscali ( ma farlo per davvero ) e bloccare le banche. ma non nel senso “brutto” di impedire loro di fare affari, semplicemente prendere i responsabili e metterli in carcere.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

vichingo
Scritto il 8 Luglio 2011 at 14:09

Un premiio, per questo casino 😯 andrebbe dato ai “responsabili” che hanno tenuto in vita questo governo, che ora è in forte contraddizione tra le promesse di un taglio delle tasse e la “responsabilità” di un ministro che ha come obiettivo il pareggio di bilancio e che forse è l’unico che gode di credibilità internazionale.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 8 Luglio 2011 at 14:21

l.b.chase@finanzaonline,

mattacchiuz,

…. non capisco…se Dream ha fatto vedere in Trends che la schiera (…) a piene mani e se tutti sappiamo che tale schiera copre più del 70% delle transazioni in borsa, mi spiegate chi dovrebbe intervenire per chiudere tale attività??????

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 8 Luglio 2011 at 14:26

non occorre vendere allo scoperto.
credo che ormai le dark pool si siano di fatto sostituite ai market maker. il prezzo lo decidono loro poi quando escono sul mercato “scoperto”. avvengono i casini. ma è opinione.
basterebbe obbligare i partecipanti al mercato a mantenere la posizione per almeno 30 secondi, sempre che non sia in perdita…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

vichingo
Scritto il 8 Luglio 2011 at 14:31

Ho due BTP in portafoglio, uno con scadenza 2014 e l’altro 2015. Ora rendono un po’ meno, ma non mi sogno minimamente di venderli, alle brutte li porterò a scadenza, nel frattempo prendo le cedole. Questo, secondo me è un’opportunità di acquisto sui Btp, per chi ha della liquidità. L’Italia non è a rischio fallimento, a meno che i nostri politici irresponsabili facciano delle scelte dettate unicamente dal mantenimento dello status quo.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paktrade
Scritto il 8 Luglio 2011 at 14:34

Eh, le macchinette… Lascia stare, battaglia persa in partenza, a meno di non costringere a far durare un trade un minimo di tempo, giusto… Ma è una battaglia lunga e non so nemmeno quanto proponibile a livello mondiale, troppi interessi in giro…
Però è anche vero che colpiscono sempre gli stessi, a turno.. noi, greci, spagnoli, irlendesi, portoghesi,… Piccoli o semi piccoli… Mai che si maciullino che so usa o germania o francia o cina o brasile…
Chissà come mai… Problemi di dimensioni o pesi politici?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ciotantocul
Scritto il 8 Luglio 2011 at 14:48

Un anno fa’ le banche tedesche non brillavano in solvibilita’…e’ bastato bannare le naked. Poco ‘liberista’ ma efficace. Rendiamoci conto che la vera soluzione ‘democratica’ sarebbe ben piu’
radicale. Non possiamo permetterci come ‘societa’ globale’ di permettere al sistema bancario (che ormai e’ oligopolio nella peggiore delle accezioni) di essere il soggetto corrotto che determina le fortune e le disgrazie di centinaia di milioni di persone senza che cio’ sia al servizio di una benche’ minima prospettiva di progresso.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paktrade
Scritto il 8 Luglio 2011 at 14:50

Hanno sbagliato leggermente le stime gli americani sulla disoccupazione? Ma pensa te, un giorno va bene, uno va male… Qua secondo me ci prendono in giro…
Che mondo difficile!!!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

candlestick
Scritto il 8 Luglio 2011 at 14:58

salve gente,
qua viene giù tutto… le teorie valgono poco in questo momento… fino a dove si spingeranno gli speculatori è la vera domanda!
The show must go on. Rimaniamo ottimisti, il COME proseguirà lo scopriremo sul campo..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 8 Luglio 2011 at 15:14

Sono propio propio curio di vedere come aprirà quella ca..o di borsa usa con i dati sull’occupazione, che dire da schifo, vorrebbe dire fare un complimento, loro dovrebbero prendere una tarmata giornaliera mica da poco, ma come al solito faranno finta di niente ignorando i dati.
per quel che riguarda l’italia sicuramente la speculazione ci stà prendendo di mira di brutto, ma cerchiamo di analizzare i dati veri:

pmi di giugno 47,7 recessione
produzione industriale -0,2
pil 1 trim 0,1
classe politica al governo, un branco di oche che starnazzano
Peso Italia a livello europeo pressochè 0
Pil degli ultimi 10 anni +1,4
debito pubblico che continua a volare
Manovre correttive necessarie, ma fatte alla ca..o di cane, senza arte ne parte

Quindi cari signori, le analogie con la grecia sono non poche

1 un paese che non cresce
2 una casta politica che ciuccia solo risorse
3 uno stato che costa sempre di più ( per ovvi motivi, leggasi casta) e funziona sempre di più
4 una leggerissima evasione fiscale
5 e che dire di un pò di mafie
6 per passare poi per il livello di corruzzione pubblica
7 e per concludere con la velocità fa sprinter della nostra giustizia la banca mondiale sconsiglia di investire in Italia propio per tali motivi.
A parrebbe dunquel che las speculazione abbia un grandissimo terreno fertile sul quale prosperare.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 8 Luglio 2011 at 15:27

paktrade,
Nooooo…che birbantelli….. 😀

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 8 Luglio 2011 at 15:34

bergasim,

Apertura a -1%….. poi si vedrà…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

vichingo
Scritto il 8 Luglio 2011 at 15:42

Di cose negative ce ne sono a iosa, ma vedrete che gli stessi che hanno dato origine a questo putiferio faranno acquisti quando tutti vendono…………………è la solita storia che si ripete. 8)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 8 Luglio 2011 at 15:42

-1%, con i guadagni senza nessuno motivo logico inanellati dall’sp 500 e nulla, una apertura seria dovrebbe essere ben oltre il -2%, per stare dalla parte dei bottoni,

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 8 Luglio 2011 at 15:47

AGGIORNATO CON CURVA DEI CDS ITALIA

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 8 Luglio 2011 at 15:56

In america si prova il recupero, che fanta borsa

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 8 Luglio 2011 at 16:23

coi splendidi numeri sull’occupazione mi sa che hanno difficoltà pure loro a stare in territorio positivo stavolta….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

albi-re
Scritto il 8 Luglio 2011 at 17:09

CHI C’E’ DIETRO?? La Consob, che ha un’indagine aperta su quanto è successo venerdì 23 giugno, oggi annuncia di avere avviato un “monitoraggio strettissimo” sui titoli più colpiti dal ribasso di oggi, come Unicredit.

Se non lo sa la Consob chi sono gli speculatori, figuriamoci se possiamo saperlo noi, però abbiamo un po’ di memoria e mi torna in mente il racconto fatto dal Wall Street Journal di una cena nel febbraio 2010 fra i gestori di alcuni colossi americani degli hedge fund per mettere a punto un piano di attacco all’euro, “un’offensiva su larga a scala a colpi di vendite allo scoperto con livelli di leva da vertigine”. I commensali, fra cui Gorge Soros (Soros Fund Management), Aaron Cowen (Sac Capital Advisor) e Donald Morgan (Brigade Capital Management), si erano trovati d’accordo sul fatto che la crisi della Grecia avrebbe avuto un effetto domino contagiando gli Stati, le municipalità e via via tutte le emissioni legate al debito sovrano. Per ora hanno avuto ragione, e probabilmente la loro ragione si è trasformata anche in grandi guadagni.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 8 Luglio 2011 at 17:19

albi-re@finanza,

la consob…
dovrebbe ficcare in naso nelle varie dark pool…
figurati, il flash crash del 6 maggio 2010 è stato archiviato dalla sec e dalla fdic come un evento scatenato da Weddell & Reed per aver venduto 75 mila e mini quasi tutti… durante la fase di risalita del mercato!
voglio proprio vedere cosa combina la consob!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 8 Luglio 2011 at 17:48

negli usa gli gnorri provano nuovamente a recuperare, sono propio tosti questi yankees

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

smsj
Scritto il 8 Luglio 2011 at 17:57

Secondo me non è il caso di agitarsi troppo e di farsi prendere così dal panico.
Si rischia di avventurarsi in teorie di fantacomplotti e invece perdere di vista la realtà dei fatti.
Un pò di trambusto va messo in conto, ma non sottovalutate la potenza degli stati e la loro capacità di intervento. I Btp sono il meglio che esista in questo momento come rischio-rendimento.
Attenzione: non è un invito indiscriminato a comperarli, ma è roba ottima che comperata con occhio attento al proprio portafoglio complessivo e con gradualità nei prossimi giorni, è una grande occasione di investimento.
Poi chiaro che se si teme la fine del mondo, la carestia, gli alieni… è meglio comprare terreno agricolo.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

smsj
Scritto il 8 Luglio 2011 at 18:00

Dimenticavo, con il terreno agricolo si rischia ugualmente: siccità, parassiti… le cavallette!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ottofranz
Scritto il 9 Luglio 2011 at 06:57

mattacchiuz,

parliamone a questa qui

http://www.geekissimo.com/2011/04/08/anziana-75-anni-taglia-cavo-fibra-ottica-spegne-internet-in-georgia-armenia-viene-arrestata/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ottofranz
Scritto il 9 Luglio 2011 at 07:40

mattacchiuz,

mi rendo conyo che l’Italia non è l’Islanda, e soprattutto che gli italiani non sono gli islandesi…

comunque…

http://www.vocidallastrada.com/2011/07/nessuna-notizia-dallislanda.html#more

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ottofranz
Scritto il 9 Luglio 2011 at 07:48

scusate … dimenticavo,,, leggere comunque anche i commenti( per evitare voli pindarici)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

#9-21: PIL Globale, nel 2021 registrerà un...

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+