Investitori globali al massimo della felicità (o quasi)

Scritto il alle 11:12 da Danilo DT

happy_investorGli investitori di tutto il globo non sono mai stati così felici.
Tranquilli, non sono impazzito. E’ il risultato di un’analisi condotta da State Street per il FT  dove si tende a misurare il grado di euforia dei mercati, il market sentiment visto da un’angolazione diversa e sopratutto da una struttura finanziaria diversa.

Il conteggio tiene conto anche di quel fattore che conosciamo bene e che già da tempo ci aveva fatto comprendere il momento di massima serenità e bassa percezione del rischio finanziario dell’investitore. Parlo ovviamente della volatilità.

E’ però interessante vedere il grafico. Ennesima conferma che questi scenari idilliaci non possono però durare all’infinito.

Ma sia ben chiaro, questo non vuol essere un input ribassista, bensi si cerca di dare ai lettori sempre quella consapevolezza che spesso manca.

state street market model

PS: mentre sto scrivendo questo post, vedo un SP500 a -2%. Forse l’investitore ora non è più così felice? Oppure l’efficacia di questo grafico è stata “immediata”?

STAY TUNED!

Danilo DT

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…

I need you! Sostieni I&M!

CLICCA QUI e votaci nella categoria “ECONOMIA” al #MIA14
(Macchianera Italian Awards 2014)

blogfest macchianera

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email (intermarketandmore@gmail.com).
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Investitori globali al massimo della felicità (o quasi), 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Tags:   |
5 commenti Commenta
gilles27
Scritto il 1 agosto 2014 at 14:53

“I MERCATI AL RIALZO NASCONO NEL PESSIMISMO, CRESCONO NELLO SCETTICISMO, MATURANO NELL’OTTIMISTO E MUOINO NELL’EUFORIA”
SIR JHON TEMPLETON

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gilles27
Scritto il 1 agosto 2014 at 15:06

da il sole 24 ore:
Sorpresa: sale la disoccupazione Usa. Rialzo dei tassi più lontano, le Borse festeggiano. Milano azzera le perdite.

…un colpo al cerchio ed uno alla botte…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 1 agosto 2014 at 15:39

te capiì? dati peggiori e la borsa sale. Assurdo ma anche no. Mercato vede allontanarsi rischio aumento tassi. peccato che non sia questo il dato chiave da seguire….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lucianom
Scritto il 1 agosto 2014 at 15:55

Sono spudorati, il tasso di disoccupazione Usa lo conoscevano già da ieri…….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

reragno
Scritto il 1 agosto 2014 at 16:22

Danilo DT,

I mercati negli ultimi tempi sono sempre saliti con dati belli o brutti. Se erano migliori delle attese si saliva per via che l’economia migliorava se erano peggiori per via del fatto che i tassi di interesse non sarebbero aumentati.
Sta di fatto che i nodi verranno al pettine anche perchè i dati non si possono taroccare all’infinito di fronte al disagio sociale in continuo aumento.
Zerohedge riportava qualche settimana fa che in Usa siamo di fronte ad un riarmo pesante delle forze dell’ordine con mezzi anche non cnovenzionali. Come se si aspettassero da un momento all’altro delle rivolte.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+