IL NASDAQ SUONA LA CARICA

Scritto il alle 13:17 da Danilo DT

toro.gifQuesta volta non parlerò del solito benchmark, lo S&P 500, bensì del Nasdaq.

Proprio ieri sera guardavo la performance di un titolo molto conosciuto dai traders italici, quella ST Microelectronics che negli utlimi mesi  è crollata sotto i colpi di scure della recessione e dei downgrading. Ovviamente ST Micro è un titolo che rappresenta una goccia dell’oceano del Nasdaq e dei semiconduttori. E come la storia insegna, ST Micro difficilmente si muoverà in modo non correlato dall’indice Philadelphia Semiconductor, alias conosciuto come SOX.
E il SOX è sempre stato un anticipatore della ripresa economica.
Al momento il SOX sta abbozzando una lateralizzazione. E il Nasdaq? Il Nasdaq invece ha un grafico che potrebbe darci degli spunti interessanti, magari non nel brevissimo termine, ma nell’arco di qualche mese non mi sorprenderei di vedere un buon recuoper dell’hi-tech. Con una curiosità aggiuntivo. Finalmente, il Nasdaq è tornato in attivo da inizio anno. Ovvero, facendo un conto dal 01/01/2009, la performance del Nasdaq è positiva.

Grafico Nasdaq

grafico nasdaq 2009


.

Clicca per ingrandire – Fonte Bloomberg

Se avete letto il mio post sulle onde di Elliott, avrete visto che mi aspetto una fase correttiva e poi un nuovo rally che ci porterà in area 1000 circa. E il Nasdaq? Dovrebbe comportarsi di conseguenza.
E la rottura del triangolo al rialzo mi dà un target ipotetico pari a 1960.

Buoni i segnali dalla volatilità VXN

volatilità nasdaq grafico 2009 vxn

Grafico by Bloomberg – Clicca per ingrandire

 

Se poi guardiamo la volatilità del Nasdaq, notiamo che anche qui qualcosa si muove. Abbiamo recentemente violato al MM 200 giorni e ci stiamo portando sull’importante supporto di area 39. Gli indicatori sono piattissimi. L’attacco ribassista (favorevole al rialzo di borsa) potrebbe in un primo tempo fallire e poi dopo, in concomitanza di un’ulteriore gamba rialzista del Nasdaq, non vedrei male una rottura ribassista.

Ai posteri l’ardua sentenza.

 

STAY TUNED!

 

 

La “filosofia” di IntermarketandMore è quella di fornire ai lettori un servizio etico, indipendente e di qualità. Credo che in questo momento di grossa volatilità sia importante avere dei riferimenti con queste caratteristiche.Vi chiedo di valutare soggettivamente se questo blog merita di essere sostenuto con una donazione, un contributo che ha una grande importanza per il proseguo di questa attività. Vi invito a cliccare sul banner qui sotto. Grazie a tutti!
DT

Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #4-21: Tasso 10yr T-Note a fine anno sarà... (base 1,25%)

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+