FEAR INDEX: in confronto tra MOVE e VIX per comprendere il trend dei mercati

Scritto il alle 15:04 da Danilo DT

VIX-grafico-volatilità

Il ruolo di VIX e MOVE index non solo due chiavi di lettura della volatilità: confrontandoli si possono comprendere interessanti aspetti dei mercati finanziari. Approccio intermarket anche per gli indicatori di rischio.

Credo che ormai il termine VOLATILITA’ sia diventato conosciuto alla maggior parte degli investitori, mentre per i gestori di fondi, portafogli, patrimoni, la volatilità e la gestione della stessa è diventato il “leitmotiv” se non addirittura l’incubo della quotidianità.
Dirvi cosa è il VIX, l’indice della volatilità dello SP 500, è praticamente superfluo (anche se l’ho appena fatto).
Invece molti di voi forse non sanno cosa è il MOVE: chi segue I&M lo saprà di certo. Per gli altri, il MOVE è l’indice di volatilità dei Treasury. Quindi rappresenta un paramentro di rischio per capire come tenda a crescere la “paura” (essendo un fear index) sul mercato obbligazionario USA.

Quadro principali volatilità del mercato

market-volatility-index

Diventa interessante monitorare come viene percepita la paura da questi due diversi mercati nelle particolari fasi di mercato.
Un esempio. Quando il mercato azionario inizia a sentire puzza di bruciato (VIX in aumento) e il MOVE invece si mantiene su livelli molto bassi, significa che avremo un indicatore MOVE/VIX molto basso.
Ovviamente può anche succedere il contrario, ovvero che il MOVE aumenta e il VIX si mantenga basso.

Scenario abbastanza curioso ed insolito, E per questo degno di nota, visto che è proprio lo scenario che vediamo in questi giorni.
Guardate il grafico, è un quadro che si è visto poche volte in passato. Come è motivabile? Secondo molti il MOVE sta salendo molto più del VIX in quanto il mercato obbligazionario è diventato “illiquido” e per l’incertezza sulle azioni della FED.
Però, pensateci un attimo, inizia ad essere veramente difficile credere che sia sostenibile nel lungo periodo un aumento della volatilità del MOVE contro un VIX stabilmente molto basso. Ed è per questo che l’indicatore MOVE/VIX non regge a questi livelli a lungo, a meno che capiti uno scenario storico assolutamente unico. Un outflow dal mercato bond all’equity, il che andrebbe a comprimere la volatilità dell’equity e far salire quella dei bond.
Ma se questo avviene è perché si teme una manovra FED. E a tale manovra, l’equity potrà essere veramente indifferente?

Grafico MOVE/VIX

move-vix-ratio

Avrete quindi capito che tutto è possibile anche se, affidiamoci alla statistica, ritengo più “normale” un avvicinamento del rapporto MOVE/VIX verso la sua media degli ultimi 20 anni, come ci racconta questo grafico di DB.
Il che comporta in linea di massima o un aumento del VIX oppure una diminuzione del MOVE. E comunque vada un mercato in movimento da leggere con attenzione.

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…

 

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email (intermarketandmore@gmail.com).
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
FEAR INDEX: in confronto tra MOVE e VIX per comprendere il trend dei mercati, 10.0 out of 10 based on 1 rating
7 commenti Commenta
ob1KnoB
Scritto il 4 giugno 2015 at 15:52

IMF….la prima entità a capitolare.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 4 giugno 2015 at 16:10

in che senso? per outlook su PIL USA?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 4 giugno 2015 at 16:35

Danilo, che fanno assicurazioni e fondi pensione in questa situazione ????’ e le banche, anche loro si spostano sull’azionario ??????

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ob1KnoB
Scritto il 4 giugno 2015 at 16:54

indirettamente. la prima a confermare, con la richiesta di ritardare di un anno, che senza droga il mk non va’. Notasi che passati quasi sei mesi il gdp Us è sceso da inizio anno di ca – 0,4 e senza un iperannualizzato effetto incremento scorte sarebbe stato ben peggio. E siccome l’import-export cinese ti da’ un buon metro in anticipo, il terzo trimestre sarà ben loffio. Quindi per arrivare al 2,5% rettificato ti devi aspettare un quarto trimestre da paese emergente (diffiiiiicile). Certo non puoi scrivere +0,5% (se va bene) anche se sai che andrà così. Onesto solo nel palesare i rischi nel settore assicurativo……(solo?). COSI’ NON SE NE ESCE! Sono sempre stato convinto che finchè tutti gli interessi convergevano in una unica direzione le CB avrebbero avuto vita facile..ma attenzione ai canarini nella miniera. 1) Leva esagerata (ovvio mi si dirà) 2 Warning! NON C’E’ SHORT sul mercato! (checchè se ne dica in caso di panic selling sono gli unici che comprano) 3) Warning! NON C’E’ LIQUIDITA’ sul mercato (non solo sui bond!) 4) il 60% degli asset finanziari da investimento sono ormai indicizzati passivamente a benchmark e sono senza hedging al momento.
5) Gli incrementi di utili sono riconducibili quasi interamente a buyback! (gaap o non gaap) 6) Il welfare (pensioni e sanità) è insostenibile nelle dinamiche. Diciamo che il momento è pregno di consapevolezza……

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ob1KnoB
Scritto il 4 giugno 2015 at 17:12

Sempre la Lagarde…..
WASHINGTON (MarketWatch) – A “constructive” late night meeting in Brussels Wednesday between Greek Prime Minister Alexis Tsipras and senior European Union officials has opened a “window of time” to negotiate a bailout package, IMF Managing Director Christine Lagarde said Thursday. “It clearly opens a window of time during which we can hear in details from the [Greek] authorities their views” on the joint proposal put forward by Greece’s creditors, the European Commission, the European Central Bank and the IMF. Lagarde said the new proposal is flexible relative to prior programs and seeks to soften the consequences of necessary measures needed to allow Greece to return to stability. There is flexibility on the labor market, the pace of fiscal consolidation and the timeframe of consolidation and is intended to ease the adjustment, she said. “We look forward to the position of the Greek authorities” on the joint proposal, Lagarde said, and the IMF stands ready to do the technical work needed to look at alternative ways to reach the targets set out by the proposal.

e tutte le …ugnette di ‘sti mesi? o intransigente Cristine? la montagna partorisce il topolino? quanta vita avrà il roditore? una, due settimane o nessuna?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 4 giugno 2015 at 18:05

ob1KnoB@finanzaonline,

oki doki..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

john_ludd
Scritto il 4 giugno 2015 at 22:58

i treasuries vengono utilizzati in modo pervasivo dai finanzieri che sono invesiti in leva sul real estate come strumento di hedge. L’azione della FED che possiede la maggioranza delle emissioni lunghe ha reso il mercato una volta più profondo del pianeta, illiquido nel contesto di un mare di denaro preso a prestito e buttato in fantasiose operazioni sul real estate. Le case in america sono salite di prezzo notevolmente ma non perchè sono state acquistate dal cittadino medio ma dai finanziari con soldi presi a prestito a tassi zero. Questi vivono nel terrore di un movimento al rialzo dei tassi che li spazzerebbe via, per proteggersi vendono tresuries allo scoperto di lunga durata in modo da avere un effetto nullo sulla propria posizione finanziaria netta. Se non si comprende questo meccanismo parlare di MOVE è ragliare alla luna. Qualche commentatore un pò più sveglio del solito comincia a chiedersi “quando la FED ingegnerizzerà la prossima crisi del mercato immobiliare in modo da far calare il prezzo delle case, eliminare qualche decina di fondi speculativi e riattivare un mercato abbordabile per Paul & Myra ? … non ci sono dubbi che ci stanno pensando, che abbiano le palle per farlo è da vedere …”

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+