FEAR INDEX: CSFB e non solo VIX…

Scritto il alle 14:35 da Danilo DT

fear-market

Cos’ il CSFB Index? E’ un indice della paura, un vero e proprio fear index. E’ da un po’ che non lo tenevo in considerazione e poi ieri sera, smanettando su internet, ho trovato un articolo sul suddetto indice su un sito USA che molti di voi conoscono, ZeroHedge, e così ho deciso di parlarvene.

Questo indicatore era stato pubblicizzato mesi fa da Barron’s e poi è stato un po’ messo nel dimenticatoio.

Un altro indicatore clone? Beh, se avete letto sopra quanto dico, potreste pensare proprio di si. Il che renderebbe il CSFB Index abbastanza inutile o quantomeno superfluo. Ma attenzione, mai fermarsi alle apparenze, sempre meglio andare bene in fondo alle cose.

 

Grafico composto: CSFB Index, VIX e S&P 500

 

Eccovi un grafico composto dove trovate il CSFB Index, il volatility index noto come VIX, e il nostro SP 500.
Beh, a guardare il grafico, i conti non tornano. Ma non era un clone del VIX? Invece appare molto evidente una correlazione bassissima tra VIX e CSFB Index.
Il motivo è molto semplice. Il VIX sapete tutti come viene calcolato e rappresenta la volatilità dell’indice SP 100 (OEX).
Invece il CSFB Index è un indice che misura il sentiment degli investitori, andando a prendere i dati direttamente del valore out-of-the-money delle opzioni sullo S&P 500, andando a misurare la distanza tra quelle call e put. Vogliamo considerarlo un costo assicurativo? Per certi versi assomiglia molto ai CDS, e quindi indirettamente all’ITRAXX più che al VIX. Infatti il VIX, come sapete, si muove in modo inversamente correlato allo S&P 500. Invece il CSFB Index no.
Dopo questa introduzione andiamo però ad analizzare il grafico sovrapposto:

spx-vix-csfb-index

Più il CSFB Index sale, più si teme un aumento di volatilità e più si ha paura di forti oscillazioni. Per certi versi quindi, il VIX è un dato “puntuale” basato sulla storia. Il CSFB Index invece è un indicatore anticipatore dei mercati. Oggi è evidente una chiara divergenza tra mercati, vix e CSFB index. Quest’ultimo segnala un potenziale rischio di aumento deciso di volatilità in futuro.
Su questo argomento sarebbe interessante sentire anceh il parere del grande Gremlin, il nostro mago delle opzioni.

STAY TUNED!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+