Ennesima trappola?

Scritto il alle 08:20 da Danilo DT

Parlavamo proprio ieri di money flow e del ruolo di chi tiene le redini del gioco. E mai come oggi occorre cercare di entrare nella testa di chi comanda i mercati e di chi fa i volumi.

I grafici da monitorare sono due. Il primo è il daily. Fin troppo lampante, fin troppo chiaro.

Rottura del livello chiave posto a 1040. La famosa neckline (addirittura io la ipotizzavo un po’ più in su, in area 1055-1050) è andata a farsi a benedire ed ora tutto il mondo si aspetta un tracollo delle borse. E che cavolo! Il tanto temuto scenario del testa spalle ribassista sta prendendo forma. E quindi ora non si potrà che scendere!
Buttate un occhio allo scenario del testa spalle ribassista cliccando Qui.

La tempesta perfetta, lo scenario che incorpora un double dip anche se non va a toccare i minimi precedenti. Prestissimo per parlarne, ma di sicuro si tratta di belle nasate nelle prossime settimane.
Quindi tutto deciso?
Facciamo molta attenzione a sputare sentenze.

Intraday SP 500: mano invisibile pesante

Secondo me merita particolare attenzione il grafico intraday proprio dello Spoore, o se preferite dello Spyder, alias lo SPY, l’ETF più grande ed importante al mondo.
Guardate cosa è successo nell’ultima ora… fino al primo pomeriggio, si navigava tra lo zero e il +0.40%. ma poi è scesa la mannaia della mano invisibile che ha deciso di fare il contrario di quanto ha fatto fino ad oggi.
Certo, le mie sono ipotesi, ma forse meritano di essere prese in considerazione.
Immaginatevi il discorso fatto in una banca a caso, tipo Goldman Sachs…

“ siamo ad un passo del livello che tutto il mondo vede come linea Maginot. Area 1040. Facciamo così. Illudiamo il mercato (ndr: non dimentichiamo chi fa il mercato e il peso dei cosiddetti Money Block, riprendetevi il post di ieri…) e facciamo in modo che tutti credano che area 1040 regga. Ma poi in close facciamo lo scherzetto. Rottura violenta la ribasso. Così facendo faremo scattare lo stop loss a migliaia di trading. Ma facciamolo in close, così i pesciolini finiranno nella rete e non potranno più uscire: e poi domani vediamo. Chissà, si potrebbe fare ance il giochino all’incontrario. Riempiamo i book e facciamo salire un po’ il mercato proprio sopra l’area target e illudiamo tutti che è stata una bear trap. Ma poi a quel punto, seguiamo la tendenza che è di medio lungo short. E non risparmiamo più nessuno”.

Grafico SP 500 intraday

Che dite…troppo fantasioso?
Lo scopriremo solo vivendo.
Resta una sola VERA certezza. Questo tavolo da gioco è solo per soggetti pronti, preparati e con strategie e sangue freddo. Affidarsi alla sola Dea Bendata, andando long o short, solo perché il mercato potrebbe salire o scendere, credo che sia il più grande errore che si possa fare. A quel punto, meglio andare al Casinà e puntare sul rosso o sul nero. Almeno così saprete che avete il 50% di possibilità di vittoria e che, soprattutto, avrete una trasparenz che oggi, i mercati finanziari, non possono proprio offrirvi.

Grafico SP 500 daily


STAY TUNED!

DT

NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Sostieni I&M! Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+