Crollo a Piazza Affari!

Scritto il alle 17:49 da Danilo DT

Il grafico qui sopra dice tutto.

Una giornata veramente devastante dove tutto è saltato: logiche, correlazioni, volatilità.

Il FTSE va a -6% (manca poco alla chiusura). Unicredit scende del 10.44%, Intesa SanPaolo perde l’11%. Un incubo rosso dove l’effetto domino diventa la paura più grande. Si teme un contagio della crisi greca in tutta l’area del Medierraneo. E un tam-tam inquietante mi arriva alle orecchie: taglio del rating per l’Italia.

Secondo me sono rumors-bufala, ma il mercato prende questi pretesti per generaer il deserto. Guadagni di mesi bruciati in un amen. Come purtroppo previsto. Più è lungo il trend e più violenta sarà la correzione.

MILANO – La crisi finanziaria della Grecia rappresenta un rischio di contagio importante per le banche di diversi Paesi europei, tra cui il Portogallo, la Spagna, l’Italia e il Regno Unito. Lo afferma un report della società di rating Moody’s citato da France Presse.

“Nonostante molti fondamentali siano diversi rispetto alla Grecia – scrive Moody’s nel suo rapporto sul rischio contagio della crisi ellenica per le banche europee – il Portogallo si trova ora in prima fila nelle preoccupazioni degli investitori: un fattore fondamentale sarà il giudizio dei mercati sul successo o meno che avrà il pacchetto di aiuti varato” per Atene “dal Fondo monetario internazionale e dall’Unione europea”. “Dopo che negli ultimi due anni – aggiunge l’agenzia di rating – si è ridotta la forza finanziaria del sistema bancario irlandese, della Gran Bretagna e della Spagna, le azioni dei rispettivi governi hanno, in larga parte, mitigato le debolezze dei sistemi che sono venute alla luce”. Moody’s ricorda anche i vari pacchetti di supporto in Irlanda, Spagna e Regno Unito.

“L’Italia è uno dei Paesi dove il sistema bancario è stato sino a oggi relativamente robusto” ma dove c’é comunque un rischio di contagio se “le pressioni dei mercati sui ‘rating sovrani’ aumenterà”, afferma Moody’s nel report sul sistema bancario europeo. Nel rapporto si sottolinea che il sistema bancario italiano ha accusato meno di altri lo scoppio della ‘bolla immobiliare’ e di quella dei derivati. (fonte: ANSA)

Il mercato ci ha presentato il conto.

Partecipa all’evento dell’anno! MEETING 2010 a Milano il 15 maggio

I&M-Meeting-bozza

Sostieni I&M! Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #6-21: BITCOIN (BTC) a fine 2021 sarà... (base 30.000 $)

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+