BIG LOSER: super DOLLARO e EURO sulla parità

Scritto il alle 18:15 da Danilo DT

I mercati sono sicuramente volatili ma se devo additare il grande perdente, THE BIG LOSER del momento, io punto il dito contro l’Euro, soprattutto dopo che la Germania ha annunciato il suo primo deficit commerciale dal 1991 con i prezzi del gas hanno continuato a salire.

A questo punto un DOLLARO USA così forte diventa un problema anche per il commercio e per i paesi periferici, immaginate l’effetto sui prezzi delle materie prime importate.
Ora come non mai è necessario un intervento della BCE per cercare di difendere la moneta unica.

Già, ma cosa fare? La cosa più naturale a questo punto è utilizzare l’arma dei tassi di interesse complice anche una ingiustificabile discrasia tra tassi a breve e tasso inflazione. Un segnale che potrebbe essere anche solo una “forward guidance”. Ovvero la signora Lagarde dovrebbe dimostrare una volta ogni tanto di meritare il ruolo che ricopre e cercare a PAROLE di rassicurare il mercato facendo capire che è tutto sotto controllo ed interverranno quanto prima per difendere l’Euro.

Mission impossible? Forse si. La prossima riunione della BCE sarà il 21 luglio. Nel frattempo, il settore energetico sta diventando il più grande grattacapo dei governi europei, come dimostrano la completa nazionalizzazione da parte della Francia della società di servizi pubblici EDF e il salvataggio di Uniper da parte della Germania.

HOUSTON WE HAVE MORE PROBLEMS!

Tutto questo vi fa capire una palese difficoltà dell’Europa a livello di debolezza economica, soprattutto nei confronti degli Stati Uniti, dove la creazione di posti di lavoro rimane intorno ai livelli più alti visti dalla seconda guerra mondiale e con una Fed che mantiene il suo tono da falco mentre si concentra sull’evitare “l’inflazione radicata”.
Il tutto va, ovviamente, a favore di un USD più forte che non trova l’opposizione della BCE, fino ad ora.

Grafico Euro Dollaro

MORALE: siamo alla parità, i sistemi di trading sono con la sicura staccata e pronti a caricare il colpo.
Speriamo che tale livello psicologico venga mantenuto e che qualcuno dall’alto (BCE) dia qualche segnale di forza. Sennò per la nostra povera Europa sarà ancora peggio di quanto pensavamo.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

1 commento Commenta
Lukas
Scritto il 13 Luglio 2022 at 20:02

Caro Danilo….c’era da aspettarselo.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+