ARGENTO: occasione doppia

Scritto il alle 18:34 da Danilo DT

lingotto_argento.gif

 

 

 

Focus sull’argento e sull’ETF di riferimento.

 

Molto spesso in questo blog abbiamo parlato dell’oro, e non perché io sia un particolare appassionato, ma perché preferisco scrivere di cose che ritengo interessanti e sottovalutate. Oltre all’oro ho parlato molto spesso anche di platino, e ne parlerò di sicuro in futuro. Ma non possiamo certo dimenticare l’argento.

 

L’argento è una commodity che possiamo considerare come un mix tra “bene rifugio” e “metallo industriale”.

 

Ebbene si, proprio come l’inimmaginabile platino, che è legato all’industria automobilistica a causa della presenza di una piccola parte proprio di platino nella marmitta catalitica, anche l’argento è utilizzato nel ciclo produttivo, addirittura in modo più massiccio.

Argento ed ETF

uso_argento_industria

 

Proprio come con l’oro, gli ETF iniziano ad avere un’importanza notevole per quanto riguarda l’operatività sull’argento. Per fare subito un esempio, l’ETF IShares Silver Trust quotato al NYSE ha in deposito presso i fortini di JP Morgan una discreta quantità di argento…8.200 tonnellate di argento puro !

Capite benissimo quindi quanto possano muovere questi ETF in questo ambito.Ma torniamo all’argento. Come potete vedere in questo grafico qui a fianco, l’argento trova applicazione in ambito industriale per ben il 54% e solo per il 26% nella gioielleria. Quindi non è proprio corretto definirlo un prezioso o un bene rifugio. E’ più che altro un vero ciclico. Però in questo momento il mercato vede nell’argento, come nell’oro e anche nel platino, soprattutto un bene rifugio, che mette al riparo il denaro dall’erosione dell’inflazione e dalla crisi dei mercati.Inoltre il quantitative easing messo in modo dal governo USA dovrebbe influire positivamente sulla quotazione dei preziosi, proprio in previsione di una svalutazione del dollaro (a meno che succeda un qualcosa di strano che cambi le carte in tavola).

 

 

Grafico dell’argento

 

grafico_argento_2009

Clicca per ingrandire – Chart by Bloomberg

 

Situazione molto delicata. Siamo a contatto con la trendline ribassista, però sempre sopra alle 3 MM a 200, 21 e 55 giorni, oltre che sopra il livello di Fibonacci posto a 61.8%.Quindi…massima allerta, potrebbero partire nuovi trend molto importanti.

 

 

Open Interest e COT per l’argento

 

grafico_cot_argento_future_long

Clicca per ingrandire – Chart by Bloomberg

 

Sono scesi i Net Long e gli Open Interest. Segnale non troppo positivo. Meglio aspettare segnali grafici chiari. Ma continuiamo a monitorarlo. L’argento potrebbe regalare grosse sorprese.

  

 

STAY TUNED!

 

 

 

La “filosofia” di IntermarketandMore è quella di fornire ai lettori un servizio etico, indipendente e di qualità. Credo che in questo momento di grossa volatilità sia importante avere dei riferimenti con queste caratteristiche.Vi chiedo di valutare soggettivamente se questo blog merita di essere sostenuto con una donazione, un contributo che ha una grande importanza per il proseguo di questa attività.Vi invito a cliccare sul bottone DONAZIONE qui a fianco, nella colonna di destra. Grazie a tutti!

 

 

 

 

 

DT

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+