Cerca nel Blog

Rassegna stampa: passato presente e futuro. Africa?

Scritto il alle 06:51 da Danilo DT

Elenco di link finanziari per meglio capire l’economia e la finanza.

Negli ultimi anni i veri protagonisti dei mercati sono stati i cosiddetti BRIC, acronimo composto da Brasile, Russia, India e Cina. Ora però l’inflazione (più altre cose) mette a rischio il futuro di questi paesi (per la Russia un discorso a parte). Quale sarà la scommessa del prossimo ventennio? Secondo Standard Chartered non ci sono dubbi.

Sarà l’Africa Sub Sahariana, che crescerà di circa un 7% all’anno per i prossimi 20 anni.


Fed Expected to Signal Guarded Optimism in First Meeting – NYTimes.com

America’s jobless recovery: Is the American economy recalculating? | The Economist
La crisi economica…ricalcolata dalla rete

UPDATE 3-Spain’s banks must boost capital or face gov’t takeover | Reuters
Spagna: le banche devono assolutamente ricapitalizzare…

Dodd-Frank: The Devil is in the Details
i dettagli di Dodd Frank e Volcker rule

Money and Investing News and Analysis: Markets Rediscover the Fundamentals – WSJ.com
Nasce un intermarket “moderno”?

New Push at Fed for Official Inflation Target – WSJ.com
FED: l’obiettivo resta un inflazione buona

Terrified Investors Sold Out Of Munis At Record Pace Last Week
Titoli Munis, continuano le vendite a raffica

$1 Trillion to Flow Into Emerging Nations in 2011 – Real Time Economics – WSJ
Cifra monstre diretta sui paesi emergenti. I risvolti sull’inflazione

Jim Rogers on China, $200 oil » Investment Postcards from Cape Town
Un target per il petrolio veramente drammatico 200 $/bar

Why Volatility Could Spike – Barrons.com
Occhio, la volatilità potrebbe esplodere

Are Institutional Investors Buying or Selling Now? | Marty Chenard | Safehaven.com
Cosa stanno facendo gli instituzionali? comprano o vendono?

AstroCycle Analysis for 2011 | Francis Bussiere | Safehaven.com
Analisi alternative per i mercati finanziari

Joseph Stiglitz Criticizes Austerity Policy – Newsweek
Questa ripresa è ampiamente criticabile: il parere di Stiglitz

Banks Aren’t Lending Because of the “F” Word: Foreclosure » New Deal 2.0
Foreclosure fraud: non dimentichiamoci mai di questa grana…

The EFSF and The Euro
Continua il buy back dei titoli periferici

One Huge Reason To Be Bearish On Food And Other Commodities
Materie prime: è inflazione ciclica, speculazione o …che cosa è?

Global Price Fears Mount – WSJ.com
Lievita l’inflazione e la BCE si deve preoccupare

Per essere sempre aggiornati coi LINK FINANZIARI preferiti da I&M CLICCA QUI!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo su Wikio!

E CLICCA QUI per poter votare gli ultimi 3 post di I&M! DAI VISIBILITA’ ALL’INFORMAZIONE INDIPENDENTE!

STAY TUNED!

DT

Tutti I diritti riservati ©
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Sostieni I&M!
Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI!

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Rassegna stampa: passato presente e futuro. Africa?, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Lascia un commento

Bella rassegna come sempre!

Scritto il 25 gennaio 2011 at 08:51
triglav

“Sarà l’Africa Nord Sahariana, che crescerà di circa un 7% all’anno per i prossimi 20 anni”

Scusa DT ma il grafico e l’articolo citato parlano di crescita dell’Africa al SUD del Sahara.

Scritto il 25 gennaio 2011 at 09:06

@ triglav:

appunto! quanto uno è fulminato…. Ovvio che hai ragione, sono io che ho scritto nord pensando a sud…boh… porta pazienza… :roll:

Scritto il 25 gennaio 2011 at 09:14
mattacchiuz

triglav@finanza,

ehehe vabbè, sempre africa è!

Scritto il 25 gennaio 2011 at 09:14
alfio200

Sì, ma adesso dovete dirmi…come si fa a investire in Africa. Esistono ETF?

Scritto il 25 gennaio 2011 at 09:18

@ alfio:

esistono ETF, ma io ti consiglierei un buon fondo. Su questi mercati andare a benchmark non è sempre il massimo. Scegliere un gestore di qualità paga. :-)

Su Morningstar trovi di tutto e di più!

:-)

Scritto il 25 gennaio 2011 at 09:42

@ MarioTheGreat:

mettere questi link è un lavorone, anche se per me è un modo per “acculturarmi”. Il mondo è veramente incredibile, quante cose importanti vengono messe in secondo piane e quante minkiate sono in testa a tutti gli aggregatori di notizie…

:roll:

Scritto il 25 gennaio 2011 at 09:44
bergasim

si crescera, ma la ricchezza finirà come al solitonelle tasche degli speculatori, agli abitanti locali rimarrà in mano il solito pugni di mosche.
La cosa importante è vedere come cresceranno, e se il buongiorno si vede dal mattino, cresceranno sicuramente male, con enormi squilibri a favore dei soliti noti, niente di nuovo sempre la solita solfa che si ripete, sempre opportunita, dalla cina al brik, oggi al mikit, domani l’africa ieri e oggi le materie prime, terreno di guadagno solo per affaristi e speculatori,perchè alla popolazione locale rimane ben poco, salvo creare una nuova classe di mega ricchi, della classe media, quella vera stile usa anni 70 neanche l’ombra.
:roll:

Scritto il 25 gennaio 2011 at 10:05
bergasim

DUNQUE PERCHE’ SPECARE INCHIOSTRO VIRTUALE? :?:

Scritto il 25 gennaio 2011 at 10:07
bergasim

Sapete qual’è la speranza di vita in alcune zone dell’africa 46 anni e questo numero che deve essere sensibilmente innalzato, l’africa è la discarica delle economie mature, paesi di eterne guerre tribali abilmente orchestrate e sfruttate dai noi occidentali, gli vendiamo le armi gli RUBIAMO LA MATERIE PRIME, ABBIAMO GIA’ RUBATO IL PASSATO E ED IL PRESENTE, MA NON BASTA OGGI VOGLIAMO ANCHE IL LORO FUTURO, è vergognoso, per il business qualunque cosa passa in secondo piano, camuffata poi sotto la veste delle nobili iniziative.

Scritto il 25 gennaio 2011 at 10:13
ottofranz

bergasim: Sapete qual’è la speranza di vita in alcune zone dell’africa 46 anni e questo numero che deve essere sensibilmente innalzato, l’africa è la discarica delle economie mature, paesi di eterne guerre tribali abilmente orchestrate e sfruttate dai noi occidentali, gli vendiamo le armi gli RUBIAMO LA MATERIE PRIME, ABBIAMO GIA’ RUBATO IL PASSATO E ED IL PRESENTE, MA NON BASTA OGGI VOGLIAMO ANCHE IL LORO FUTURO, è vergognoso, per il business qualunque cosa passa in secondo piano, camuffata poi sotto la veste delle nobili iniziative.  

Bravo ! Fermarci ogni tanto a pensare e guardarci negli occhi …

Scritto il 25 gennaio 2011 at 11:05

Concordo quanto tu dici, Bergasim, e concordo anche quanto dice ottofranz, nel senso che troppo spesso il fare business ha conseguenze deleterie per le classi più povere.
Abbiamo una grande certezza però. E la certezza è che sarà sempre peggio. Infatti la sperequazione economica è sempre più devastante. Leggevo ieri un’analisi di Paul Krugman, dove si diceva che il divario tra il povero e il ricco è sempre più notevole, ma si sta ampliando ancora di più il divario tra la classe media e medio alta da quella alta. La cosa curiosa è che i cosiddetti “privilegiati” sono incazzati come biscie! L’egoismo sarà la nostra tomba…. ahimè… :roll:

Scritto il 25 gennaio 2011 at 11:55
mattacchiuz

Dream Theater,

ne sò qualcosa pure io di sperequazioni… avevo scritto un paio di righe :-)

Scritto il 25 gennaio 2011 at 11:57

Dream Theater,

Non dirmelo, lo sai che lo faccio anch’io.. e per pubblicare venti links decenti ne devi leggere 200….

Scritto il 25 gennaio 2011 at 12:32

@ mattacchiuz:

mi sembra di ricordare.. gran bel post il tuo!

Scritto il 25 gennaio 2011 at 12:46
triglav

@ Bergasim: simpatizzo con in tuo sfogo ma da quel poco che ho visto, abastanza di recente (Angola) e da quel poco che leggo, mi sembra che ci siano dei netti miglioramenti in alcune parti dell’africa, sia a livello della stabilita politico amministrativa che dei progetti economici (incluse le infrastrutture). Gocce nel mare, ma qualcosa si muove e nessuna situazione e mai chiusa per sempre.

Scritto il 25 gennaio 2011 at 16:05
aurifex

Dream Theater,

Sul sito di morningstar che è in inglese…come faccio e soprattutto dove posso cercare qualche strumento per investire in Afrika?Grazie a chi mi risponde :mrgreen:

Scritto il 25 gennaio 2011 at 18:48
paolo41

aurifex,

vai su
http://www.morningstar.it/it/default.aspx?lang=it-IT
poi “selezione fondi” e di li puoi sbizzaristi…come vuoi
segnalo DWS, Templeton, Ubs, etc

Scritto il 25 gennaio 2011 at 20:49
paolo41

paolo41,

ti trasmetto alcuni dati sulle performances 2009 e 2010 dei fondi africa DWS rispetto ad altri
( sono pressochè presi tutti da DWS nc nc= commissioni zero)

africa 75 37
turchia 102 34
asia 48 19
bric 80 15 di cui
brasil 118 15
russia 126 42
india 79 28
cina 66 9

Scritto il 25 gennaio 2011 at 21:03
paolo41

aurifex,

naturalmente il precedente messaggio era indirizzato a te

Scritto il 25 gennaio 2011 at 21:04
bergasim

aurifex potresti shortare l atunisia e l’egitto, visto quello chw succese in africa, almeno per rispetto sarebbe meglio di non parlare di investimenti in questo continente.

Scritto il 26 gennaio 2011 at 09:39
Finalmente una grande guida indipendente per i tuoi investimenti

InvestimentoMigliore LOGO

Clicca sul logo e scoprici!

Sostieni IntermarketAndMore

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

[email protected]

Seguimi su Libero Mobilesiti Check PageRank
Google+