Trading Room #23: mercato meglio del previsto

Scritto il alle 12:11 da Danilo DT

Devo ammettere che il movimento di estrema forza di questa settimana m’ha veramente lasciato di stucco: non me me lo sarei mai aspettato.
Personalmente, avevo una posizione short aperta sull’indice alla quale avevo dato più spazio del solito convinto (grave, gravissimo errore quello di pensare: ho ragione io e non il mercato!!! ) che quello in atto fosse una sorta di pull back verso la vecchia resistenza posta a 20000 circa e che una volta sfiorato il livello ci potesse essere una ripresa ribassista verso 19.000 e, onestamente, pensavo anche più sotto.
Morale della favola: ho dovuto rincorrere un trade gestito malissimo, registrare un loss molto pesante rispetto alla mia media e rivedere tutto.
Eh si…perché ora come ora, a livello tecnico l’indice sta mostrando la voglia di andare a fare un giretto verso la media mobile a 200 periodi che si trova in area 21.210, naturalmente nel “medio” termine, non certo nel breve.
Nel mezzo c’è la trend line ribassista partita dai massimi di fine ottobre 2009 che passa da area 20680-20700. Superato questo scoglio la mia idea è che la strada sia spianata verso la statica di 20800 e poi la media a 200.
Tutto questo, ameno di stravolgimenti macro dell’ “ultima ora” che potrebbero ribaltare nuovamente il quadro.

Grafico FTSE MIB

Ben impostato anche il Dax che, a questo punto, punta ai massimi di metà aprile.

Grafico DAX

A livello di singoli titoli, a mio parere è scattato un segnale d’acquisto su Exor.
Ci proverei con prezzo limite a 21,96€ e target a 22,70€
Stop loss a 21,70€

Grafico EXOR

Campari, per chi non fosse intervenuto il giorno successivo al break out di 5,43€ resta un ottima occasione di trade. La congestione stretta sui massimi potrebbe essere preludio per un ulteriore allungo.
Si potrebbe entrare in acquisto in caso di chiusura superiore a 5,715€
Teniamola d’occhio.

Grafico Campari

A tutti i lettori di i&m un augurio di buon trading e di una santa settimana.

Alberto
www.doppiominimo.it

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace” qui in basso a sinistra!


Vota su Wikio!
Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
5 commenti Commenta
Alberto Zanetti
Scritto il 4 luglio 2011 at 12:29

In rampa di lancio Campari che se resta tonico fino alle 17 di quest’oggi può essere acquistato prima della chiusura.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Alberto Zanetti
Scritto il 4 luglio 2011 at 12:35

Peccato, invece, per Exor che non mi prende, al momento, il prezzo d’acquisto e sembra ben inetnzionata a far bene.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

vichingo
Scritto il 4 luglio 2011 at 15:26

Alberto Zanetti,

Su ENI che dici? 8)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Alberto Zanetti
Scritto il 4 luglio 2011 at 16:11

Ci butto un occhia questa sera e posto un commento :-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Alberto Zanetti
Scritto il 4 luglio 2011 at 21:47

Ciao Vichingo. A mio parere Eni, protagonista di un poderoso recupero dai minimi posti a 15,50€ dalle quotazioni attuali è a una manciata di punti dalla media mobile a 200 giorni che potrebbe essere uno scoglio arduo da superare visto anche il recente ipercomprato. Per imbastire una strategia preferirei attendere un ritracciamento e farla secca alla eventuale successiva ripartenza. Mi pare una strategia a minor rischio rispetto ad un classico ingresso in caso di superamento della citata media mobile a 200 giorni.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+